Miglioramento sismico ex asilo Gobbato – secondo stralcio – approvazione progetto (Del. GC 40/2019)

LAVORI DI MIGLIORAMENTO SISMICO EX ASILO GOBBATO II STRALCIO. APPROVAZIONE DEL PROGETTO DI FATTIBILITA’ TECNICA ED ECONOMICA.


LA GIUNTA COMUNALE
PREMESSO che:
a seguito dell’avvio del progetto “Bellezza@-recuperiamo i luoghi culturali  dimenticati”, il 31
maggio 2016 questo Comune ha segnalato alla competente struttura governativa il proprio
intendimento di recuperare il complesso denominato “ex Asilo Gobbato”, al fine di riportarlo
all’uso della comunità e delle associazioni, dopo i necessari interventi di recupero
strutturale ed architettonico;
 con nota n. 401 P-27.02.2018 il Ministro comunicava l’avvenuta selezione di tale intervento
da parte della Commissione appositamente istituita, ai fini dell’ammissione al piano di
finanziamento predisposto dal Governo, assegnando al Comune di Volpago un contributo
di € 120.000,00;
 con successivo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 settembre 2018 –
pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 14.11.2018 veniva conferma il contributo assegnato oltre
a:
o istituire la Commissione per l’attuazione del progetto “Bellezza@-recuperiamo i
luoghi culturali dimenticati”;
o la documentazione necessaria per l’accesso al finanziamento;
 l’immobile oggetto di recupero è una porzione di fabbricato del complesso più ampio
denominato Ex Asilo Gobbato e che risulta attualmente oggetto di un intervento di
miglioramento sismico per la parte di fabbricato posto tra l’area del Monumento ad est e
quella di cui si intende procedere al recupero;
 l’intero compendio è vincolato con Decreto in data 26 maggio 2008 del Direttore Regionale
per i beni culturali e paesaggistici del Veneto recante il riconoscimento dell’interesse
culturale dell’immobile;
 con elaborato trasmesso anche alla Presidenza del Consiglio dei Ministri sono stati
individuati gli stralci: il primo riguardante il progetto di miglioramento sismico su una parte
dell’ex Asilo Gobbato per il ricavo di una sala polivalente, il secondo avente ad oggetto il
miglioramento sismico con utilizzo del finanziamento assegnato nell’ambito dell’iniziativa
““Bellezza@-recuperiamo i luoghi culturali dimenticati”;
ATTESO che:
 con deliberazione di Giunta Comunale n. 75 del 05.09.2018 – è stato approvato il progetto
definitivo-esecutivo relativo ai lavori di miglioramento sismico su una parte dell’ex Asilo
Gobbato per il ricavo di una sala polivalente per un importo complessivo di € 150.000,00 –
PRIMO STRALCIO;
 i lavori del primo stralcio hanno avuto inizio lo scorso 11.02.2019 e sono necessari 149
giorni per la loro ultimazione;
CONSIDERATO che al fine di procedere alla realizzazione del secondo stralcio è stato affidato
incarico professionale per “progettazione di fattibilità tecnica ed economica, progettazione definitiva
ed esecutiva, direzione lavori, misura, contabilità e coordinamento della sicurezza in fase di
progettazione ed esecuzione per i lavori di miglioramento sismico dell’ex Asilo Gobbato II stralcio”,
con determinazione n. 128 del 08.04.2019 al costituendo R.T.P. tra l’arch. Michelangelo Bonotto di
Conegliano (TV) (capogruppo), l’ing. Enrico Maretto (mandante), l’arch. Luciano Mingotto
(mandante), l’arch. Davide Pelizzon (mandante) e la società Protecnos srl (mandante);
ATTESO che gli incaricati progettisti hanno presentato in data 09.04.2019 prot.n. 4712 gli elaborati
definitivi del progetto di fattibilità tecnica ed economica ed in particolare:
ELABORATI DOCUMENTALI E AMMINISTRATIVI
All. n° 1 – RELAZIONE ILLUSTRATIVA
All. n° 2 – RELAZIONE TECNICA SULLE STRUTTURE
All. n° 3 – RELAZIONE TECNICA STORICA
All. n° 4 – CALCOLO SOMMARIO DELLA SPESA E QUADRO ECONOMICO
All. n° 5 – ESTRATTO CATASTALE, CTR, STRUMENTI URBANISTICI, FOTOPIANO
Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del D.Lgs 82/2005 s.m.i. e norme collegate, il quale sostituisce il documento cartaceo e la firma autografa
DELIBERA DI GIUNTA n. 40 del 10-04-2019 Pag. n.2 COMUNE DI VOLPAGO DEL MONTELLO
ELABORATI GRAFICI
All. n° 6 – PLANIMETRIA GENERALE E DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA – scala: 1:200
All. n° 7 – STATO DI FATTO: PIANTE – scala: 1:100
All. n° 8 – STATO DI FATTO / PROGETTO: PROSPETTI – scala: 1:200
All. n° 9 – PROGETTO: PIANTE – scala: 1:100
All. n° 10 – STATO DI FATTO: STRUTTURE
All. n° 11 – PROGETTO: STRUTTURE
CONSIDERATO che il progetto di fattibilità tecnica ed economica presentato prevede, per la
complessiva ristrutturazione della porzione di fabbricato oggetto di intervento di miglioramento
sismico – II stralcio, una somma stimata di € 540.000,00 per lavori, con un costo totale pari a €
740.000,00;
RITENUTO di procedere, secondo quanto contenuto nella relazione tecnica di progetto, alla
suddivisione in tre stralci funzionali, anche per poter utilizzare l’attuale importo stanziato in bilancio
di € 120.000,00:
Prima fase (con la somma a disposizione): messa in sicurezza provvisionale 1. mediante la
demolizione dei controsoffitti del primo solaio e della copertura e la posa in opera di
puntellazioni del primo solaio e della copertura, realizzazione di una parte dei lavori di
rinforzo delle fondazioni, posa connessioni metalliche degli elementi lignei della copertura e
con la ristrutturazione completa dei servizi igienici posti a sud a servizio del salone
polifunzionale in corso di ristrutturazione;
2.Seconda fase: completamento delle opere strutturali sulle fondazioni, il rinforzo delle
murature e della copertura, posa carpenteria metallica, rifacimento del primo solaio,
costruzione del vano ascensore e delle strutture delle scale, realizzazione delle opere edili
ed impiantistiche necessarie a rendere funzionali almeno una parte degli spazi;
3.Terza fase: completamento di tutte le opere edili ed impiantistiche del piano terra e del
piano primo, posa in opera ascensore, rivestimento della scala, rifacimento dei serramenti,
sistemazione delle aree scoperte;
VISTO che il progetto di fattibilità tecnica ed economica prevede un importo totale di € 120.000,00
relativo alla prima fase descritta sopra e desunto dal seguente quadro tecnico economico:
A A – LAVORI A BASE D’APPALTO IMPORTO
A.1 Opere provvisionali di Messa in sicurezza € 8.000,00
A.2 Opere edili € 31.000,00
A.3 Strutture € 40.000,00
TOTALE LAVORI A BASE D’APPALTO (A) € 79.000,00
B B – SOMME A DISPOSIZIONE
B.1.a
Contributi enti gestori, lavori in diretta
amministrazione e spese generali
€ 1.000,00
B.1.b Contributo ANAC € 30,00
B.2.a
Spese tecniche (progettazione esecutiva, direzione
lavori, contabilità e redazione certificato di regolare
esecuzione)
€ 21.551,28
B.2.b
Fondo incentivante per progettazione e sicurezza
(art. 113 c. 2 D.Lgs. 50/2016) 2%
€ 1580,00
B.3 CNPAIA 4% su spese tecniche € 862,05
B4.a IVA 10% su lavori (somma A) € 7.900,00
B.4.b IVA 22% su voci “B1.a, b – B2.a – B.3” € 5.157,53
Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del D.Lgs 82/2005 s.m.i. e norme collegate, il quale sostituisce il documento cartaceo e la firma autografa
DELIBERA DI GIUNTA n. 40 del 10-04-2019 Pag. n.3 COMUNE DI VOLPAGO DEL MONTELLO
B.5 Fondo per accordi Bonari (art. 12 DPR 554/99) € 1.580,00
B.6 Imprevisti sui lavori (IVA compresa) € 1.339,14
TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE (B) € 41.000,00
TOTALE PROGETTO A+B € 120.000,00
RITENUTO di approvare il progetto di fattibilità tecnica ed economica per i lavori di
miglioramento sismico dell’ex Asilo Gobbato II stralcio, in quanto gli elaborati tecnici sono
rispondenti alle finalità da perseguire;
VISTO, per la competenza dell’organo deliberante, l’art. 48 comma 1 del D.Lgs. 18.08.2000 n. 267;
ACQUISITI i seguenti pareri ai sensi dell’art. 49 del D.lgs. 267/2000:
il parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica del Responsabile del  Servizio Tecnico
Lavori Pubblici, che ha prescritto di “adeguare la rampa esterna di accesso disabili
secondo quanto previsto dalla normativa vigente in materia, in particolare per la lunghezza
massima delle rampe; aggiornare il quadro tecnico economico tenendo conto degli impegni
già assunti in precedenza e ricalcolando gli importi dell’IVA sui contributi”;
 il parere favorevole da parte del Responsabile del Servizio Finanziario, in ordine alla
regolarità contabile;
Tutto ciò premesso e considerato,
CON voti unanimi favorevoli, espressi nelle forme di legge,
DELIBERA
 Di approvare, dal punto di vista tecnico ed amministrativo, il Progetto di fattibilità tecnica ed
economica per i lavori di miglioramento sismico dell’ex Asilo Gobbato – II stralcio,
redatto dall’R.T.P. tra l’arch. Michelangelo Bonotto di Conegliano (TV) (capogruppo), l’ing.
Enrico Maretto (mandante), l’arch. Luciano Mingotto (mandante), l’arch. Davide Pelizzon
(mandante) e la società Protecnos srl (mandante), costituito dagli elaborati, di seguito indicati,
che sono depositati e conservati agli atti dell’ufficio Tecnico Comunale, nonché disponibili in
formato elettronico firmati digitalmente:
ELABORATI DOCUMENTALI E AMMINISTRATIVI
All. n° 1 – RELAZIONE ILLUSTRATIVA
All. n° 2 – RELAZIONE TECNICA SULLE STRUTTURE
All. n° 3 – RELAZIONE TECNICA STORICA
All. n° 4 – CALCOLO SOMMARIO DELLA SPESA E QUADRO ECONOMICO
All. n° 5 – ESTRATTO CATASTALE, CTR, STRUMENTI URBANISTICI, FOTOPIANO
ELABORATI GRAFICI
All. n° 6 – PLANIMETRIA GENERALE E DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA – scala:
1:200
All. n° 7 – STATO DI FATTO: PIANTE – scala: 1:100
All. n° 8 – STATO DI FATTO / PROGETTO: PROSPETTI – scala: 1:200
All. n° 9 – PROGETTO: PIANTE – scala: 1:100
All. n° 10 – STATO DI FATTO: STRUTTURE
All. n° 11 – PROGETTO: STRUTTURE
Tale progetto di fattibilità tecnica economica, presenta il seguente quadro tecnico economico
aggiornato dal Responsabile del Servizio Tecnico Lavori pubblici:
A A – LAVORI A BASE D’APPALTO IMPORTO
Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del D.Lgs 82/2005 s.m.i. e norme collegate, il quale sostituisce il documento cartaceo e la firma autografa
DELIBERA DI GIUNTA n. 40 del 10-04-2019 Pag. n.4 COMUNE DI VOLPAGO DEL MONTELLO
A.1 Opere provvisionali di Messa in sicurezza € 8.000,00
A.2 Opere edili € 31.000,00
A.3 Strutture € 40.000,00
TOTALE LAVORI A BASE D’APPALTO (A) € 79.000,00
B B – SOMME A DISPOSIZIONE
B.1.a
Contributi enti gestori, lavori in diretta
amministrazione e spese generali
€ 1.000,00
B.1.b Contributo ANAC € 30,00
B.1.c Spese notarili € 1.464,00
B.2.a
Spese tecniche (progettazione esecutiva, direzione
lavori, contabilità e redazione certificato di regolare
esecuzione)
€ 21.551,28
B.2.b
Fondo incentivante per progettazione e sicurezza
(art. 113 c. 2 D.Lgs. 50/2016) 2%
€ 1580,00
B.3 CNPAIA 4% su spese tecniche € 862,05
B4.a IVA 10% su lavori (somma A) € 7.900,00
B.4.b IVA 22% su spese tecniche e CNPAIA (B2.a – B.3) € 4.930,93
B.5 Fondo per accordi Bonari (art. 12 DPR 554/99) € 1.580,00
B.6 Imprevisti e arrotondamenti € 101,74
TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE (B) € 41.000,00
TOTALE PROGETTO A+B € 120.000,00
Altresì,
DELIBERA
di dichiarare il presente atto, con separata votazione espressa in forma palese e ad esito
favorevole ed unanime, immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134, comma 4°, TUEL n.
267/2000, al fine di dare seguito alla progettazione definitiva/esecutiva e poter acquisire i pareri
necessari.

Lascia un commento