Avviso pubblico per organizzazione centri estivi 2019

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE di INTERESSE PER L’INDIVIDUAZIONE di OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA SELEZIONE TRAMITE PROCEDURA RDO- MEPA (Mercato Elettronico) PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO “ORGANIZZAZIONE DEI CENTRI ESTIVI COMUNALI PER L’ESTATE 2019” NEL COMUNE DI VOLPAGO DEL MONTELLO


INDICAZIONI GENERALI

Il Comune di Volpago del Montello intende  acquisire  manifestazioni di interesse, attraverso un’indagine di mercato, al fine di individuare gli operatori economici abilitati al MEPA da invitare alla procedura di affidamento, mediante RDO nel mercato elettronico, ai sensi dell’art. 36, comma 2. lettera b), del D. Lgs. n. 50/2016, per “l’organizzazione dei centri Estivi Comunali per l’estate 2019 nel Comune di Volpago del Montello”, nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, trasparenza, proporzionalità e pubblicità.

 

Il presente avviso disciplina la presentazione delle candidature e delle proposte progettuali, nonché i criteri e le modalità per l’individuazione del soggetto con cui il Comune di Volpago del Montello, in presenza delle necessarie fonti di finanziamento, stipulerà il successivo contratto di affidamento.

Il presente avviso è da intendersi come mero procedimento preselettivo che non comporta né diritti di prelazione o preferenza, né impegni o vincoli di qualsiasi natura sia per gli operatori interessati che per l’amministrazione procedente.

Il presente avviso non costituisce un invito a presentare un’offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 del Codice Civile, né una promessa al pubblico ai sensi dell’art.1898 del Codice Civile.

Il Comune di Volpago del Montello si riserva di sospendere, modificare, revocare o annullare la procedura relativa al presente avviso esplorativo e non dar seguito alla procedura, senza che possa essere avanzata alcuna pretesa da parte degli operatori economici interessati.

Resta inteso che la manifestazione d’interesse non costituisce prova di possesso dei requisiti generali richiesti per l’affidamento del servizio, che dovranno essere nuovamente dichiarati dagli interessati ed accertati dal Comune di Volpago del Montello in occasione del successivo procedimento di gara.

 

  1. ENTE APPALTANTE

Comune di Volpago del Montello – Piazza Ercole Bottani, 4 – 31040 VOLPAGO DEL MONTELLO (TV), telefono 0423 873420  –  PEC: volpago@comune.volpago-del-montello.tv.it

 

  1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

Il centro estivo è un servizio rivolto ai minori dai sei ai quattordici anni e alle loro famiglie, promosso dall’Amministrazione Comunale durante il periodo estivo. E’ un importante momento di socializzazione che avviene al di fuori degli schemi scolastici pur connotandosi come un’esperienza educativa. L’idea di fondo è di offrire ai ragazzi un’opportunità per acquisire una mentalità e una cultura alla base di uno stile di vita, che riconosca la solidarietà, l’uguaglianza e la libertà quali valori fondamentali del vivere Sociale.

Gli obiettivi che si vogliono raggiungere con questo servizio sono:

Nei confronti dei minori, attraverso attività ludiche, sportive, creative, motorie ed espressive si vuole accrescere e qualificare i momenti relazionali tra ragazzi e occupare in modo divertente, fantasioso e significativo il loro tempo libero, offrendo la possibilità di far emergere le  proprie abilità (manuali, espressive, creative, sportive..), creando occasioni di gioco e di svago per far trascorrere in modo piacevole il tempo insieme agli altri; stimolando e rafforzando momenti di socializzazione e le relazioni tra coetanei.

Nei confronti delle famiglie si vuole offrire un servizio di supporto a sostegno della conciliazione dei tempi tra lavoro e famiglia soprattutto per coloro che per motivi diversi non possono godere, o solo in parte, di una rete parentale di supporto.

Al Centro Estivo Ragazzi possono partecipare tutti i minori residenti nel Comune di Volpago del Montello che abbiano una età compresa tra i 6 e i 14 anni.

Possono altresì partecipare minori e ragazzi provenienti da altri comuni, con priorità tuttavia ai residenti rispetto ai posti disponibili.

Viene data particolare attenzione ai minori diversamente abili, per i quali l’Azienda ULSS n. 2 Marca Trevigiana attiva i servizi di supporto degli addetti all’assistenza.

 

  1. DURATA E LUOGO DI ESECUZIONE DELLE ATTIVITA’

Il servizio si svolgerà indicativamente dal 15 maggio 2019 al 15 settembre 2019, comprendendo sia le attività di programmazione e di iscrizione, sia le attività di verifica finale e rendicontazione, fatta salva la necessità di una decorrenza successiva qualora l’espletamento della gara e/o l’esecuzione dei successivi controlli si protraggano oltre il termine.

L’Amministrazione Comunale si riserva la facoltà di rinnovare il servizio per un ulteriore anno alle medesime condizioni, da comunicarsi alla Ditta mediante fax o PEC nei trenta giorni successivi al termine del servizio svolto nell’anno 2019.

Nel caso in cui l’Amministrazione Comunale non intenda avvalersi delle facoltà indicate in questo articolo, la Ditta espressamente rinuncia sin d’ora a qualsiasi ulteriore pretesa economica e/o indennità di sorta.

 

  1. IMPORTO

L’importo stimato del servizio, per il periodo dal 15 maggio 2019 al 15 settembre 2019, è pari ad Euro dodicimila=(€12.000,00), costi per la sicurezza non soggetti a ribasso inclusi ed oneri fiscali esclusi.

L’importo complessivo dell’affidamento, ai sensi dell’art.35, comma 4 del D.Lgs n.50/2016, è di Euro ventiquattro=(€24.000,00), IVA esclusa e comprensivi dell’eventuale rinnovo.

Non sono ammesse offerte in aumento.

I prezzi offerti, come risultanti dall’applicazione della percentuale di ribasso dichiarato in sede di offerta, rimarranno fissi ed invariabili fino alla scadenza del contratto.

L’importo è comunque indicativo e non vincola in alcun modo l’Amministrazione che procederà al pagamento dei servizi effettivamente resi e documentati.

 

  1. REQUISITI di PARTECIPAZIONE

Gli operatori economici devono essere iscritti e presenti sul sistema MEPA.

  1. REQUISITI di ORDINE GENERALE

Sono ammessi a presentare istanza di partecipazione i soggetti di cui all’art.45 del D.Lgs 50/2016 nel rispetto di quanto previsto agli artt.47 e 48 del medesimo decreto ed in possesso dei seguenti requisiti:

  • insussistenza dei motivi di esclusione di cui all’art. 80 del D.Lgs.50/2016 e s.m.i.;
  • assenza di cause ostative alla stipulazione del contratto, anche ai sensi della vigente legislazione antimafia.

 

  1. REQUISITI di IDONEITA’ PROFESSIONALE

La ditta deve:

  • essere iscritta all’albo delle cooperative sociali;
  • essere iscritti alla CCIAA per attività analoga a quella dei servizi da affidare;

 

  1. REQUISITI di CAPACITA’ TECNICA E PROFESSIONALE

Gli operatori economici devono aver realizzato, a regola d’arte, nell’arco dell’ultimo triennio (2016-2018), il servizio di Organizzazione dei Centri Estivi Comunali.

 

  1. MODALITA’ di PARTECIPAZIONE

Gli operatori economici interessati ad essere inseriti nell’elenco oggetto del presente avviso dovranno trasmettere apposita domanda di partecipazione/manifestazione di interesse  e relative dichiarazioni (utilizzando preferibilmente il modello come da fac-simile Allegato A) – con allegata copia fotostatica del documento di identità, in corso di validità, del firmatario – sottoscritta dal titolare o legale rappresentante o dal procuratore munito dei poteri necessari (in tal caso allegare copia della procura speciale)

entro e non oltre le ore 12.00 del giorno MERCOLEDI’ 17 APRILE 2019

 

La manifestazione di interesse potrà pervenire:

  • mediante consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Volpago del Montello – piazza E. Bottani, 4 – 31040 Volpago del Montello (TV), in busta chiusa riportante, oltre alla denominazione e la ragione sociale, la dicitura: “AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER LA MANIFESTAZIONE di INTERESSE AI FINI DELLA SELEZIONE di OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA GARA TRAMITE RDO-MEPA (Mercato Elettronico), AI SENSI DELL’ART.36, COMMA 2, LETTERA B, DEL D. Lgs. 50/2016, PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO di “ORGANIZZAZIONE DEI CENTRI ESTIVI COMUNALI PER L’ESTATE 2019” NEL COMUNE DI VOLPAGO DEL MONTELLO;

 

  • Mediante PEC all’indirizzo: volpago@pec.comunevolpago.it

 

Si declina ogni responsabilità in ordine alle cause che impediscano il recapito della candidatura, entro il termine sopra indicato, al Comune. Non saranno ammesse richieste di partecipazione pervenute oltre tale termine, anche se sostitutive o aggiuntive di precedenti manifestazioni di interesse. Allo stesso modo non saranno prese in considerazione le richieste di partecipazione pervenute al Comune prima della pubblicazione del presente avviso.

 

In tale fase non dovrà essere fornita alcuna indicazione in termini economici.

 

  1. INDICAZIONI SULLA PROCEDURA di AFFIDAMENTO

L’affidamento del servizio in oggetto avverrà mediante procedura negoziata da svolgersi tramite il sistema MEPA, con RDO, ai sensi dell’art. 36, comma 2 del D.Lgs n.50/2016, con aggiudicazione sulla base del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95, del medesimo D.Lgs. n. 50/2016.

In sede di partecipazione alla RDO verranno richiesti i seguenti requisiti di carattere speciale:

  • Documentazione economica attestante il possesso di adeguata capacità economica e finanziaria specificatamente riferita al servizio;
  • Aver svolto negli ultimi tre anni (2016/2018) servizi analoghi a quello oggetto del servizio da affidare e per almeno un anno a favore di almeno un (n.1) Comune con più di 8.000 abitanti, senza che i relativi contratti siano stati risolti per inadempienza o siano state mosse gravi contestazioni e applicazioni di penali.

l Comune si riserva la facoltà di:

  1. Procedere comunque nello sviluppo della successiva procedura di affidamento anche in presenza di una sola manifestazione di interesse;
  2. Non procedere nello sviluppo della successiva procedura di affidamento e di verificare le possibilità di risposta in un mercato più ampio.

 

Il Comune di Volpago del Montello provvederà ad invitare alla RDO solamente i soggetti idonei che abbiano presentato una candidatura entro il termine e con le modalità indicate nel presente avviso/manifestazione di interesse.

 

 

  1. RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Ai fini del presente procedimento ed ai sensi del D.Lgs 50/2016, il Responsabile Unico del Procedimento è la Dott.ssa Reginato Daniela  – Responsabile dell’Area Servizi Sociali – Piazza E. Bottani, 4 – 31040 Volpago del Montello (TV).

 

  1. CHIARIMENTI ED INFORMAZIONI

Per eventuali informazioni complementari e/o chiarimenti sul contenuto dell’Avviso di Manifestazione di interesse, è possibile contattare l’Ufficio di Servizio Sociale al n.0423.873420

 

  1. PUBBLICAZIONE DELL’AVVISO

Il presente avviso è consultabile:

 

  1. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi e per gli effetti di cui al Regolamento 2016/679/UE (General Data Protection Regulation – GDPR), si informa che i dati e le informazioni, anche sotto forma documentale, acquisiti in occasione della presente procedura,  saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell’ambito e per le finalità del presente procedimento e secondo le modalità previste dall’”Informativa generale Privacy” ai sensi dell’art.13 del GDPR.

 

 

 
IL RESPONSABILE DELL’AREA SERVIZI SOCIALI
Dott.ssa Reginato Daniela

(Firma apposta in modo digitale ai sensi

dell’art. 24 del D.lgs. 7 marzo 2005, n. 82)

 

Lascia un commento