Contributo Associazione Mensa Maccagna per attrezzature Venegazzù (Del. GC 116/2018 – € 3100)

ASSEGNAZIONE CONTRIBUTO ECONOMICO ALL’ASSOCIAZIONE MENSA SCOLASTICA DON BIAGIO MACCAGNAN PER ACQUISTO ATTREZZATURA SERVIZIO MENSA PER IL PLESSO SCOLASTICO DI VENEGAZZU’.


LA GIUNTA COMUNALE
RICHIAMATA la Determinazione n. 278 del 20/07/2018, con la quale è stata individuata
l’Associazione Mensa Scolastica Don Biagio Maccagnan, con sede a Volpago del Montello in Via
Longhena n. 12, quale soggetto del terzo settore per la co-progettazione della proposta progettuale
“Mensa scolastica e per gli anziani: la salute dei cittadini si raggiunge attraverso la sana
alimentazione”;
RILEVATO che:
con l’anno scolastico 2018/2019 è stata riaperta la scuola primaria – di Venegazzù;
– si è reso necessario corredare gli spazi destinati alla mensa scolastica presenti nel plesso
con attrezzature tecnicamente idonee a svolgere il servizio, in particolare con l’acquisto di
quanto segue:
o un tavolo armadiato riscaldato con porte scolapiatti per distribuzione pasti;
o un armadio a porta battente per contenitore stoviglie e attrezzatura;
o un armadio spogliatoio;
o otto contenitori termici per trasporto pasti,
a cui ha proceduto direttamente la Mensa Maccagnan;
VISTA la nota ns prot. n. 15309 del 12/11/2018 dell’Associazione Mensa Scolastica Don Biagio
Maccagnan, con la quale chiede un contributo economico per la spesa sostenuta e documentata
tramite fatture per l’acquisto delle attrezzature sopra elencate, con un costo complessivo
quantificato in euro 3.188,00 + IVA 22%, per un totale di euro 3.889,36;
RITENUTO opportuno concorrere con un contributo a sostegno della richiesta dell’Associazione
Mensa Scolastica Don Biagio Maccagnan, mediante assegnazione alla stessa di un contributo
economico di euro 3.100,00;
VISTO l’art. 8 del Regolamento per la concessione di finanziamenti e benefici economici ad Enti
pubblici e soggetti privati che prevede la possibilità di assegnare contributi ad associazioni quale
concorso per l’effettuazione di iniziative e progetti d’interesse per tutta la comunità locale;
RILEVATO che:
– l’art. 26 del D. Lgs. N. 33/2013 “Obblighi di pubblicazione degli atti di concessione di
sovvenzioni, contributi, sussidi e attribuzione di vantaggi economici a persone fisiche ed
enti pubblici e privati”, dispone la pubblicità sul sito istituzionale dell’Ente Locale dei dati
attinenti all’attribuzione di vantaggi economici di qualunque genere a persone ed enti
pubblici e privati, nel rispetto della normativa in materia di privacy di cui al GDPR – General
Data Protection Regulation, approvato con Regolamento UE 2016/679;
– l’art. 1, cc. 125/129 della L. 124/2017 “Legge annuale per il mercato e la concorrenza”
dispone la pubblicità nei propri siti istituzionali di “sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e
comunque vantaggi economici di qualunque genere”, superiori o uguali a 10.000,00 euro
ricevuti, tra gli altri, da Pubbliche Amministrazioni;
ACQUISITO il parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica del Responsabile del Servizio
Cultura e Sport;
ACQUISITO il parere favorevole in ordine alla regolarità contabile del Responsabile del Servizio
Finanziario;
Con voti favorevoli unanimi resi nei modi di legge;
DELIBERA
1.di assegnare, per quanto specificato in premessa, un contributo economico di euro
3.100,00 all’Associazione Mensa Scolastica Don Biagio Maccagnan, con sede in via
Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del D.Lgs 82/2005 s.m.i. e norme collegate, il quale sostituisce il documento cartaceo e la firma autografa
DELIBERA DI GIUNTA n. 116 del 28-11-2018 Pag. n.2 COMUNE DI VOLPAGO DEL MONTELLO
Longhena n. 12 – Volpago del Montello P.I. n. 03228360263, per concorrere alle spese di
acquisto, pari a complessivi euro 3.188,00 + IVA 22% per un totale di euro 3.889,36, per
attrezzatura da utilizzare per il servizio di mensa scolastica della scuola primaria di
Venegazzù e precisamente:
un tavolo armadiato riscaldato con porte scolapiatti per distribuzione – pasti;
– un armadio a porta battente per contenitore stoviglie e attrezzatura;
– un armadio spogliatoio;
– otto contenitori termici per trasporto pasti;
Detti beni, al termine della concessione del servizio, rimarranno nella piena disponibilità
del Comune senza alcun onere o indennizzo a favore della Mensa;
2.di dare atto che:
– la somma complessiva di euro 3.100,00 trova copertura al cap. 2475 “Trasferimenti in
conto capitale a associazioni” del bilancio di previsione 2018;
– l’art. 26 del D. Lgs. N. 33/2013 “Obblighi di pubblicazione degli atti di concessione di
sovvenzioni, contributi, sussidi e attribuzione di vantaggi economici a persone fisiche
ed enti pubblici e privati”, dispone la pubblicità sul sito istituzionale dell’Ente Locale
dei dati attinenti all’attribuzione di vantaggi economici di qualunque genere a persone
ed enti pubblici e privati, nel rispetto della normativa in materia di privacy di cui al
GDPR – General Data Protection Regulation, approvato con Regolamento UE
2016/679;
– l’art. 1, cc. 125/129 della L. 124/2017 “Legge annuale per il mercato e la concorrenza”
dispone la pubblicità nei propri siti istituzionali di “sovvenzioni, contributi, incarichi
retribuiti e comunque vantaggi economici di qualunque genere”, superiori o uguali a
10.000,00 euro ricevuti, tra gli altri, da Pubbliche Amministrazioni;
3.di demandare al Responsabile dell’Ufficio Cultura e Sport gli adempimenti necessari per
procedere all’erogazione del contributo;
4.di dare atto del rispetto del vigente regolamento per la concessione di finanziamenti e
benefici economici ad enti pubblici e soggetti privati
Altresì
DELIBERA
di dichiarare, con separata e successiva votazione espressa in forma palese ad esito
favorevole unanime, il presente atto immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134, comma
4°, TUEL n. 267/2000, per poter dare seguito tempestivamente ai conseguenti atti.

Lascia un commento