Tariffe trasporto scolastico 2019-2020 (Del. GC 30/2019)

INDIVIDUAZIONE TARIFFE TRASPORTO SCOLASTICO A.S. 2019/2020.


LA GIUNTA COMUNALE
CONSIDERATO che:
l’Amministrazione intende garantire, anche per l’anno scolastico 2019/ 2020, il servizio di
trasporto per gli alunni iscritti alle Scuole dell’Istituto Comprensivo Statale di Volpago del
Montello;
 l’Ufficio Cultura e Sport deve quindi provvedere all’organizzazione di tale servizio in favore
degli alunni frequentanti le seguenti scuole:
o Scuola dell’Infanzia Statale di Volpago del Montello
o Scuole Primarie di Volpago del Montello e di Venegazzù;
o Scuola Secondaria di I° Grado;
TENUTO CONTO che a tutti gli iscritti alle Scuole dell’Istituto Comprensivo Statale di Volpago del
Montello verrà recapitata la scheda di iscrizione al servizio e la lettera accompagnatoria con
relative tariffe;
PRESO atto che:
 agli alunni delle Scuole Primarie verrà consegnato anche il modulo relativo alla delega per
l’individuazione dei soggetti autorizzati al ritiro dell’alunno alla fermata dello scuolabus;
 agli studenti della Scuola Secondaria di Primo Grado verrà consegnato anche il modulo
relativo alla dichiarazione di liberatoria per salita e discesa autonoma dell’alunno alla
fermata dello scuolabus;
VISTA la deliberazione di Giunta Comunale n. 28 del 28/03/2018, ad oggetto “Individuazione tariffe
servizio di trasporto scolastico per l’a.s. 2018/2019”, con la quale:
 venivano confermate, come importo massimo di abbonamento, le tariffe del precedente
anno scolastico;
 veniva deciso di mantenere, come negli anni precedenti, una quota di compartecipazione al
costo del servizio pari a circa il 30%;
DATO ATTO che:
 gli introiti delle rette del trasporto scolastico (previsione di entrata: 60.000,00 euro)
corrispondono ad una quota di compartecipazione a carico delle famiglie pari al 28,50% del
relativo costo (previsione di spesa: 211.000,00 euro);
 l’Amministrazione considera opportuno non far gravare eccessivamente sugli utenti i costi
del servizio di trasporto, mantenendo quindi a carico del bilancio comunale generale la
quota del 71,50% del relativo costo;
CONSIDERATO il periodo di difficoltà economica di tanti nuclei familiari con bambini in età scolare,
è stato ritenuto opportuno non aumentare le tariffe e mantenere delle tariffe agevolate per le
famiglie con più figli fruitori del servizio;
RITENUTO, pertanto, di stabilire le tariffe di abbonamento annuale per il servizio di trasporto
scolastico per l’anno scolastico 2019/2020 nelle seguenti misure:

ABBONAMENTO ANNUALE
Primo figlio 220,00
Secondo figlio 182,00
Terzo figlio e successivi 168,00

DATO ATTO che non sono previste ulteriori agevolazioni della tariffa di abbonamento, rispetto a
quelle sopra dettagliate;
TENUTO conto che il pagamento potrà essere effettuato in un’unica soluzione, entro i termini
previsti per la prima rata, o in due rate di pari importo con scadenza:
Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del D.Lgs 82/2005 s.m.i. e norme collegate, il quale sostituisce il documento cartaceo e la firma autografa
DELIBERA DI GIUNTA n. 30 del 13-03-2019 Pag. n.2 COMUNE DI VOLPAGO DEL MONTELLO
prima  rata: 31.10.2019
 seconda rata: 28.02.2020;
ACQUISITO il parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica del Responsabile del Servizio
Cultura e Sport;
ACQUISITO il parere favorevole in ordine alla regolarità contabile del Responsabile del Servizio
Finanziario;
Con voti favorevoli unanimi resi nei modi di legge;
DELIBERA
1)di fissare per l’anno scolastico 2019/2020 le seguenti quote di abbonamento al servizio di
trasporto scolastico per gli alunni della Scuola dell’Infanzia Statale, delle Scuole Primarie e
della Scuola Secondaria di I° grado del Comune:
ABBONAMENTO ANNUALE
Primo figlio 220,00
Secondo figlio 182,00
Terzo figlio e successivi 168,00
2)di dare atto che non sono previste ulteriori agevolazioni della tariffa di abbonamento,
rispetto a quelle sopra dettagliate;
3)di stabilire che il pagamento dell’abbonamento annuale venga effettuato dagli utenti alla
tesoreria comunale in due rate, ciascuna di pari importo, da versare la prima entro il 31
ottobre 2019 e la seconda entro il 28 febbraio 2020, oppure in un’unica soluzione entro i
termini previsti per la prima rata;
4)di prevedere che gli introiti delle rette del trasporto scolastico (capitolo 438) corrispondano
ad una quota di compartecipazione a carico delle famiglie pari al 28,50% del costo
complessivo del servizio, fatte salve le oscillazioni correlate alle domande e ai costi effettivi.
Altresì,
DELIBERA
di dichiarare, con separata e successiva votazione espressa in forma palese ad esito favorevole
unanime, il presente atto immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134, comma 4°, TUEL n.
267/2000, per poter dar seguito tempestivamente ai conseguenti atti.

Trasporto utenti Ceod (Det. 87/2019 – € 2500)

TRASPORTO UTENTI AI CEOD – IMPEGNO DI SPESA A FAVORE DELLA COOP. L’INCONTRO PER L’ANNO 2019


IL RESPONSABILE DELL’AREA SERVIZI SOCIALI
RICHIAMATI i seguenti atti:
Deliberazione di Consiglio Comunale n. 66 del 20.1 2.201 8 ad oggetto
“Approvazione bilancio di previsione 201 9-2021 ”;
Deliberazione di Giunta Comunale n. 3 del 1 5.01 .201 9 ad oggetto “Esame ed
approvazione del piano esecutivo di gestione 201 9-2021 e piano PERFORMANCE
201 9”;
VISTA la nota dell’Ulss n. 8 ns. prot. n. 2233/09 del 1 2.02.2009 nella quale si sottolinea che il costo
del servizio di trasporto degli utenti frequentanti i Centri Diurni per persone con disturbo mentale
sono a carico dei Comuni di residenza degli stessi;
PRESO ATTO pertanto della necessità di confermare il servizio di trasporto effettuato dalla
Cooperativa Sociale “L’Incontro”, come da progetto in essere ormai da alcuni anni;
PRESO ATTO inoltre che il costo giornaliero del servizio svolto dalla Coop. Sociale L’Incontro
come da contratto con l’Az. Ulss 2 Marca Trevigiana è pari ad € 4,558 più Iva 5%;
VALUTATA l’opportunità di assumere adeguato impegno di spesa per far fronte al pagamento del
servizio di trasporto a favore degli utenti indicati ai fascicoli 11 8/1 2-1 85/1 2 dalla propria abitazione
alla Cooperativa Solaris di Crocetta del Montello;
ACQUISITI, ai sensi dell’art. 1 47 bis del D.Lgs 267/2000, i seguenti pareri:
in ordine alla regolarità contabile da parte del Responsabile del Servizio Finanziario, Martin
Levis,
in ordine alla regolarità tecnica da parte del Responsabile dell’Area Socio-assistenziale,
Reginato Daniela;
VISTO il Decreto del Sindaco n. 1 5 del 29.1 2.201 8 di nomina quale Responsabile del Servizio;
VISTO l’art. 1 07 del D. Lgs. n. 267/2000, 3° comma, lettera d);
DETERMINA
1 . di imputare, impegnandola, la spesa di € 2.500,00 al cap. 1 455 del bilancio 201 9, per il
pagamento del servizio di trasporto dalle abitazioni degli utenti al Centro Diurno;
2. di dare atto che l’utente indicato al fascicolo 11 8/1 2 rimborserà al Comune di Volpago del
Montello il 50% del costo complessivo per il trasporto sostenuto dall’Ente;
AREA SOCIO ASSISTENZIALE n. 87 del 05-03-2019 – pag. 1
3. di dare atto che il costo sostenuto per il trasporto dell’utente indicato al fascicolo 1 85/1 2 rimarrà
a totale carico del Comune di Volpago del Montello;
4. di liquidare con successivo atto del Responsabile del Servizio la somma di € 2.500,00 alla
Coop L’incontro alla presentazione delle fatture.
F.to Il Responsabile del Servizio
Reginato Daniela

Trasporto scolastico 2018-2019 integrazione e adeguamento (Det. 552/2018 – € 24626,25)

SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO PER GLI ANNI SCOLASTICI 2017/18, 2018/19, 2019/2020. ADEGUAMENTO ISTAT E CONTRATTUALE. IMPEGNO DI SPESA


IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO CULTURA E SPORT
RICHIAMATI:
la propria determinazione n. 283 del 26/07/2017, con la quale il servizio  di trasporto
scolastico per il periodo 2017/2018, 2018/2019, 2019/2020, è stato affidato alla Ditta Euro
Tours srl di Mogliano Veneto per l’importo complessivo di Euro 497.500,00, IVA esclusa (CIG
71591540C7);
 il contratto repertorio n. 4202, sottoscritto in data 03/08/2018, in base al quale:
o all’art.1, relativo all’oggetto del contratto, viene specificato che il progetto, il
capitolato speciale di appalto e il bando di gara, la correlata offerta tecnica, pur se
non materialmente allegati, vengono considerati parti integranti del contratto stesso;
o all’art. 3 il corrispettivo per il servizio per ogni anno scolastico viene determinato
nella somma di euro 165.833,33, più iva 10% e, ai sensi dell’art. 23 del capitolato
speciale di appalto, il costo del servizio può essere aggiornato, dopo il primo anno di
servizio, previa richiesta scritta, con riferimento all’indice FOI relativo al costo della
vita risultante per il periodo luglio-agosto precedenti, con efficacia dalla data di
esecutività del provvedimento che disporrà la revisione;
VISTE le note ns. prot. n. 10615 del 25/07/2018 e prot. n. 12676 del 15/09/2018, con le quali la
ditta Euro Tours richiede l’aggiornamento del corrispettivo (indice FOI registrato nel mese di agosto
1,5%) ai sensi del contratto sottoscritto portando la somma annuale dovuta ad euro 168.320,83;
DATO ATTO che tale adeguamento determina un aumento complessivo per l’anno scolastico
2018/2019 di euro 2.487,50 + iva 10% per un totale complessivo di euro 2.736,25, di cui euro
1.094,50 (euro 995,00+iva) per il periodo settembre-dicembre 2018 e euro 1.641,75 (1.482,50+iva)
per il periodo gennaio-giugno 2019;
VISTA la nota prot. n. 14606 del 26/10/2018, con la quale la ditta comunica:
 che a seguito della riorganizzazione del servizio di trasporto scolastico a partire dal mese di
settembre 2018, anche dovuta all’apertura della nuovo plesso scolastico di Venegazzù, è
stato riscontrato in significativo aumento della percorrenza chilometrica;
 che da rilevazioni tramite cronotachigrafo digitale presente a bordo di ogni automezzo, è
stata misurata una percorrenza di circa 80.000 chilometri rapportata all’intero anno
scolastico, pari al 17% in più rispetto a quella contrattualmente prevista;
AREA CULTURA E SPORT n. 552 del 28-12-2018 – pag. 1
la propria richiesta di revisione del corrispettivo, secondo quanto previsto  all’art. 3 del
capitolato speciale di appalto;
RILEVATO che l’art. 3 del capitolato speciale di appalto stabilisce:
 un numero presunto annuale di 68.400 km, stimati facendo riferimento ai percorsi giornalieri
relativi all’anno scolastico 2016/2017;
 che nel conteggio del chilometraggio percorso non sono calcolate le distanze dalla rimessa
all’inizio della linea e viceversa. Sono invece calcolati i percorsi a vuoto all’interno delle
corse;
 che i percorsi e le fermate allegati al capitolato hanno carattere indicativo, in quanto possono
essere suscettibili di variazioni in base al numero e alla localizzazione degli alunni da
trasportare, ai plessi da raggiungere, a modifiche dei percorsi;
 che nel caso in cui la variazione chilometrica dei percorsi comporti una diminuzione o un
aumento fino al massimo del 5% dei chilometri per anno scolastico, essa non dà luogo a
nessuna modifica del corrispettivo a corpo; nel caso invece in cui la variazione chilometrica
comporti una diminuzione o un aumento in misura superiore al 5% dei chilometri complessivi,
si procederà alla revisione del corrispettivo (per quella parte dei chilometri eccedenti il 5%)
tenendo conto del costo a chilometro desunto dall’offerta presentata dall’aggiudicatario che
sarà dato dal rapporto tra l’importo di aggiudicazione ed i chilometri stimati e sulla base di
un’analisi di congruità dei prezzi condotta di concerto tra il Comune e l’appaltatore,
supportata da idonea documentazione probatoria. Le integrazioni e/o le riduzioni del
corrispettivo così determinate verranno applicate a decorrere dalla data di attivazione della
variazione apportata. Tali variazioni dovranno essere contenute, se in aumento, entro il limite
massimo del 20% dell’importo contrattuale;
ATTESO che:
 con nota prot. n. 14876 del 31/10/2018 veniva richiesto alla ditta Euro Tours di trasmettere al
comune una nota dettagliata di come sono stati determinati i maggiori chilometri di
percorrenza;
 con nota prot. n. 15109 del 07/11/2018 la ditta trasmetteva tale dettaglio;
 l’ufficio ha verificato che effettivamente i percorsi dei pullman della scuola primaria, per
effetto della riorganizzazione scolastica, risultano aumentati, ma si riserva la possibilità di
effettuare ulteriori misurazioni di controllo sulle varie linee prima del termine dell’anno
scolastico;
RITENUTO quindi, per quanto sopra specificato, necessario procedere all’adeguamento
contrattuale, come previsto nel capitolato speciale di appalto, con una percentuale pari al 12%,
stabilendo tuttavia di effettuare ulteriori rilevazioni prima del termine dell’anno scolastico, al fine di
rendere definitiva la revisione in corso;
DATO ATTO che l’importo complessivo dell’adeguamento contrattale per l’anno scolastico
2018/2019 risulta pari ad euro 19.900,00 + iva 10% per un totale complessivo di euro 21.890,00 di
cui euro 8.756,00 (euro 7.960,00+iva) per il periodo settembre-dicembre 2018 e euro 13.134,00
(euro 11.940,00+iva) per il periodo gennaio-giugno 2019;
RICHIAMATI i seguenti atti:
 deliberazione di Consiglio Comunale n. 77 del 27.12.2017, con la quale è stato approvato
il bilancio di previsione 2018 – 2020;
 deliberazione di Giunta Comunale n. 3 del 17.01.2018, con la quale è stato approvato il
AREA CULTURA E SPORT n. 552 del 28-12-2018 – pag. 2
Piano Esecutivo di Gestione e il Piano degli obiettivi anno 2018;
il decreto del Sindaco di conferimento di posizione organizzativa n. 12 del 29.12.2017 di
nomina di Responsabile di Servizio;
VISTO il D.Lgs. n.267 del 18.08.2000, art. 107;
ACQUISITI, ai sensi dell’art. 147 bis del D.Lgs. 267/2000:
 il parere favorevole, in ordine alla regolarità tecnica, da parte del Responsabile dell’Area
Cultura e Sport Fregolent Elena;
 il parere favorevole in ordine alla regolarità contabile, da parte del Responsabile dell’Area
Economico – Finanziaria -Tributi Martin Levis;
DATO ATTO che il presente provvedimento diventa esecutivo con l’apposizione del visto di
regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;
DETERMINA
Per quanto specificato in premessa:
1.di aggiornare il corrispettivo annuale per il servizio di trasporto scolastico, ai sensi dell’art.
23 del capitolato speciale di appalto, con riferimento all’indice FOI relativo al costo della vita
risultante per il periodo di agosto precedente (+ 1,50%), e determinando per l’anno
scolastico 2018/2019 la somma di euro 2.487,50 + iva 10% per un totale complessivo di
euro 2.736,25, di cui euro 1.094,50 (euro 995,00+iva) per il periodo settembre-dicembre
2018 e euro 1.641,75 (1.482,50+iva) per il periodo gennaio-giugno 2019;
2.di procedere all’adeguamento contrattuale richiesto dalla ditta a seguito dell’aumento
chilometrico rilevato nei dei percorsi degli scuolabus per l’anno scolastico 2018/2019, come
previsto all’art. 3 del capitolato speciale di appalto, con una percentuale pari al 12%,
stabilendo tuttavia di effettuare ulteriori rilevazioni prima del termine dell’anno scolastico, al
fine di rendere definitiva la revisione in corso;
3.di dare atto che l’importo complessivo dell’adeguamento contrattale per l’anno scolastico
2018/2019 risulta pari ad euro 19.900,00 + iva 10% per un totale complessivo di euro
21.890,00 di cui euro 8.756,00 (euro 7.960,00+iva) per il periodo settembre-dicembre 2018
e euro 13.134,00 (euro 11.940,00+iva) per il periodo gennaio-giugno 2019;
4.di integrare a favore della Ditta Euro Tours s.r.l. con sede in Via Raffaello Sanzio n. 9 –
31021 Mogliano Veneto (TV) – P.I./C.F. N. 01831840267 la somma complessiva di euro
8.955,50 + IVA 10% per un totale di euro 9.850,50 per l’anno 2018 ed euro 13.432,50 + iva
10% per un totale di euro 14.775,75 per l’anno 2019;
5.di impegnare a tale scopo la somma complessiva di euro 24.626,25, iva 10% inclusa,
imputandola al cap. 666 “Trasporti scolastici effettuati da terzi” come segue:
 euro 9.850,50 bilancio di previsione 2018;
 euro 14.775,75 bilancio di previsione 2019;
ef/
F.to Il Responsabile del Servizio
FREGOLENT ELENA

Scuola Venegazzù – servizio vigilanza – aggiudicazione (Det. 347/2018 – € 15744,1)

SERVIZIO DI SORVEGLIANZA ALL’INTERNO DEGLI SCUOLABUS PER GLI ALUNNI DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA STATALE E SERVIZIO DI SORVEGLIANZA DURANTE L’INGRESSO ANTICIPATO E ATTESA PULLMAN IN USCITA PER GLI ALUNNI SCUOLA PRIMARIA DI VENEGAZZÙ – PROCEDURA NEGOZIATA IN MEPA – AGGIUDICAZIONE ALLA CASTEL MONTE SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE ONLUS


IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO CULTURA E SPORT
PREMESSO che con propria determinazione a contrarre n. 333 del 03.09.2018 è stata avviata una
procedura negoziata mediante richiesta di offerta (R.d.O) da parte di operatori economici tramite
piattaforma MEPA – Mercato Elettronico Pubblica Amministrazione per l’affidamento del servizio
assistenza e vigilanza ai minori per l’anno scolastico 2018/2019:
all’interno degli scuolabus, per i bambini della scuola dell’infanzia o statale di Volpago
del Montello, in quanto stabilito dalla normativa vigente;
o presso la scuola primaria di Venegazzù, per gli alunni durante l’ingresso anticipato e
durante l’attesa del pullman al termine delle lezioni del mattino;
ed è stato approvato il relativo foglio condizioni contenente le clausole essenziali per
l’espletamento del servizio;
DATO ATTO che si è provveduto a richiedere la RDO n.2035678 mediante affidamento con il
criterio di aggiudicazione al prezzo più basso, con prezzo a base d’asta pari ad euro 17.800,00 iva
22% esclusa, e con scadenza il 06.09.2018 alle ore 19:00, alle seguenti ditte:
 Euro Tours srl, con sede in Via Raffaello Sanzio, 9 – 31021 – Mogliano Veneto (TV);
 Kirikù Società Cooperativa Sociale Onlus, con sede in Via dei Martiri, 85/A – 31035 –
Crocetta del Montello (TV)
 Castel Monte Società Cooperativa Sociale Onlus con sede in Piazza Parigi, 7 –
31044 – Montebelluna (TV);
CONSTATATO che la procedura si è regolarmente conclusa, con la presentazione, nel rispetto del
termine assegnato, delle offerte economiche da parte delle seguenti ditte:
 Kirikù Società Cooperativa Sociale Onlus, con sede in Via dei Martiri, 85/A – 31035 –
Crocetta del Montello (TV) – valore offerto euro 16.732,00, pari ad un ribasso del
6,00%;
 Castel Monte Società Cooperativa Sociale Onlus con sede in Piazza Parigi, 7 –
31044 – Montebelluna (TV) – valore offerto euro 12.905,00, pari ad un ribasso del
27,50%;
VERIFICATO che l’offerta presentata dalla ditta Castel Monte Società Cooperativa Sociale Onlus e
ritenuto il prezzo offerto congruo;
AREA CULTURA E SPORT n. 347 del 21-09-2018 – pag. 1
RITENUTO pertanto di aggiudicare la RDO n. 2035678 alla ditta Castel Monte Società Cooperativa
Sociale Onlus;
ACCERTATO che:
la procedura di approvvigionamento mediante ricorso allo strumento della  R.D.O. prevede
l’obbligo di concludere la procedura con la stipula del contratto a mezzo sottoscrizione in
forma digitale del documento generato automaticamente dal sistema stesso;
 il Codice Identificativo di Gara (CIG) assegnato dall’Autorità di Vigilanza sui contratti
pubblici di lavori, servizi e forniture è il seguente: Z8624C50AA;
RICHIAMATI i seguenti atti:
 deliberazione di Consiglio Comunale n. 66 del 29.12.2016, con la quale è stato approvato
il bilancio di previsione 2017 – 2019;
 deliberazione di Giunta Comunale n. 7 del 31.01.2017 con la quale è stato approvato il
Piano Esecutivo di Gestione e il Piano degli obiettivi anno 2017;
 il decreto del Sindaco di conferimento di posizione organizzativa n.43 del 30.12.2016 di
nomina di Responsabile di Servizio;
VISTO il D.Lgs. n.267 del 18.08.2000, art. 107;
ACQUISITI, ai sensi dell’art. 147 bis del D.Lgs. 267/2000:
 il parere favorevole, in ordine alla regolarità tecnica, da parte del Responsabile dell’Area
Cultura e Sport Fregolent Elena;
 il parere favorevole in ordine alla regolarità contabile, da parte del Responsabile dell’Area
Economico – Finanziaria -Tributi Martin Levis;
DATO ATTO che il presente provvedimento diventa esecutivo con l’apposizione del visto di
regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;
DETERMINA
1.di aggiudicare e affidare, per le motivazioni espresse in premessa, alla Castel Monte
Società Cooperativa Sociale Onlus, con sede in Piazza Parigi, 7 – 31044 Montebelluna
(TV) – P. IVA e C.F. 02338180264, il servizio assistenza e vigilanza ai minori per l’anno
scolastico 2018/2019:
o all’interno degli scuolabus, per i bambini della scuola dell’infanzia statale di Volpago
del Montello;
o presso la scuola primaria di Venegazzù, per gli alunni durante l’ingresso anticipato e
durante l’attesa del pullman al termine delle lezioni del mattino;
2.di prendere atto che il prezzo offerto dalla Castel Monte è pari ad euro 12.905,00 per l’anno
scolastico 2018/2019, oltre all’IVA al 22% per un totale di euro 15.744,10;
3.di impegnare a tale scopo la somma complessiva di euro 15.744,10, imputandola al cap.
666 “Trasporti scolastici effettuati da terzi” come segue:
 euro 6.100,00 bilancio di previsione 2018;
 euro 9.644,10 bilancio di previsione 2019;
4.di dare atto che tale impegno di spesa è compatibile con i pagamenti previsti nel corso
dell’esercizio 2018 ai fini del rispetto delle regole di finanza pubblica.
Ef/
AREA CULTURA E SPORT n. 347 del 21-09-2018 – pag. 2
F.to Il Responsabile del Servizio
FREGOLENT ELENA