Contributo Kyrkos teatro per spettacolo (Det. 536/2018 – € 600)

EROGAZIONE CONTRIBUTO ALL’ASSOCIAZIONE KYRKOS TEATRO PER SPETTACOLO CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE


IL RESPONSABILE DELL’ AREA SERVIZI SOCIALI
RICHIAMATI i seguenti atti:
Legge n. 328 del 08.11.2000 ad oggetto “Legge quadro per la realizzazione – del sistema
integrato di interventi e servizi sociali”, in particolare l’art. 6, secondo comma, lettera b);
– Regolamento Comunale dei Servizi Sociali approvato con delibera di C.C. n. 16 del
27.04.2010, capo IV, art. 17, punto C);
– Deliberazione di Consiglio Comunale n. 77 del 27.12.2017 ad oggetto: “Approvazione
bilancio di previsione 2018-2020”;
– Deliberazione di Giunta Comunale n. 3 del 17.01.2018 ad oggetto “Esame ed approvazione
del piano esecutivo di gestione per l’anno 2018 e piano degli obiettivi”;
PRESO ATTO che il mese di novembre è dedicato all’eliminazione della violenza alle donne e che
l’Assessorato alle Politiche Sociali e Famigliari ha ritenuto opportuno organizzare un evento rivolto
alla popolazione con l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza su questa tematica;
VALUTATA l’opportunità di contattare la compagnia teatrale Kirkos con sede a Venegazzù che
propone lo spettacolo “Un anno di rosa sbiadito” il cui testo si sviluppa su una storia che tocca il
tema della violenza sulle donne;
ACQUISITA la disponibilità da parte dell’Associazione Kirkos Teatro a proporre lo spettacolo “Un
anno di rosa sbiadito” nella serata di sabato 24 novembre 2018 presso l’Auditorium della Biblioteca
Comunale di Volpago del Montello;
PRESO ATTO della richiesta da parte dell’Associazione Kirkos Teatro di un contributo spese pari
ad € 600,00 per attività istituzionale;
ACQUISITO il parere favorevole da parte dell’Assessore ai Servizi Sociali;
ACQUISITI, ai sensi dell’art. 147 bis del DLGS 267/2000:
 il parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica da parte del Responsabile dell’Area
Socio Assistenziale, Dott.ssa Reginato Daniela;
 il parere favorevole in ordine alla regolarità contabile, da parte del Responsabile dell’Area
Economico Finanziaria-Tributi, Martin Levis;
VISTO il decreto del Sindaco n. 17 del 29.12.2017 di nomina del Responsabile del Servizio;
VISTO l’art. 107 del D. Lgs. n. 267/2000, 3° comma, lettera d);
DETERMINA
AREA SOCIO ASSISTENZIALE n. 536 del 20-12-2018 – pag. 1
di erogare un contributo, per attività istituzionale, pari a € 600,00 all’ 1. Associazione Kirkos
Teatro;
2.di impegnare la somma di € 600,00 al cap. 728 del bilancio 2018;
3.di liquidare, con successivi atti del Responsabile del Servizio, la somma di € 600,00 all’
Associazione Kirkos Teatro.
F.to Il Responsabile del Servizio
Reginato Daniela

Retta ricovero – integrazione (Det. 535/2018 – € 9500)

FASC. N. 427/17 – EROGAZIONE CONTRIBUTO ECONOMICO PER INTEGRAZIONE RETTA DI RICOVERO


IL RESPONSABILE DELL’AREA SERVIZI SOCIALI
RICHIAMATI i seguenti atti:
Legge n. 328 del 08.11.2000 ad oggetto “Legge quadro per la realizzazione – del sistema
integrato di interventi e servizi sociali”, in particolare l’art. 6, secondo comma, lettera b);
– Il Regolamento Comunale dei Servizi Sociali in particolare il Capo V, art. 25, 26 e 29;
– Deliberazione di Consiglio Comunale n. 77 del 27.12.2017 ad oggetto “Approvazione
bilancio di previsione 2018-2020”;
– Delibera di Giunta Comunale n. 3 del 17.01.2018 ad oggetto: “Esame ed approvazione del
piano esecutivo di gestione anno 2018 e piano degli obiettivi”;
VISTA la nota agli atti, inoltrata dall’Amministratore di sostegno del cittadino indicato al fasc.
427/17, con la quale viene richiesto un contributo economico per l’integrazione della retta di
ricovero dell’utente inserito presso il Centro Servizi “Domenico Sartor” di Castelfranco Veneto,
considerato che gli introiti pensionistici dell’anziano non sono sufficienti a coprire la retta,
nonostante il riconoscimento dell’indennità di accompagnamento;
VISTA inoltre la nota inviata dal Centro Servizi “Domenico Sartor” di Castelfranco Veneto, agli atti,
dalla quale si evince che al 17.12.2018 il debito ammonta ad € 17.196,80;
RAVVISATA pertanto la necessità, dopo la valutazione socio-economica del soggetto, che il
Comune di Volpago del Montello proceda ad integrare la retta di ricovero considerato che l’utente
ha il proprio domicilio di soccorso presso il Comune di Volpago del Montello;
VALUTATO di erogare un contributo economico di € 9.500,00 a parziale copertura del debito;
ACQUISITI, ai sensi dell’art. 147 bis del DLGS 267/2000:
 il parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica da parte del Responsabile dell’Area
Servizi Sociali, Dott.ssa Reginato Daniela,
 il parere favorevole in ordine alla regolarità contabile, da parte del Responsabile dell’ Area
Economico Finanziaria-Tributi, Martin Levis;
VISTO il Decreto del Sindaco n. 17 del 29.12.2017 di nomina quale Responsabile del Servizio;
VISTO l’art. 107 del D. Lgs. n. 267/2000, 3° comma, lettera d);
AREA SOCIO ASSISTENZIALE n. 535 del 20-12-2018 – pag. 1
DETERMINA
di assumere impegno di spesa di € 9.500,00 al cap. 1415 del bilancio 1. 2018 a favore del
cittadino indicato al fasc. n. 427/17 per la parziale copertura del debito maturato per rette di
ricovero presso il Centro di Servizio “Domenico Sartor” di Castelfranco Veneto;
2.di liquidare la somma di € 9.500,00 al cittadino indicato al fasc. 427/17 mediante bonifico
bancario.
F.to Il Responsabile del Servizio
Reginato Daniela

Contributo RicreaAzione per formazione genitori (Det. 534/2018 – € 1000)

CONTRIBUTO AD ASSOCIAZIONE CULTURALE “RICREAAZIONE” PER ATTIVITA’ DI FORMAZIONE PER GENITORI


IL RESPONSABILE DELL’ AREA SERVIZI SOCIALI
RICHIAMATI i seguenti atti:
Legge n. 328 del 08.11.2000 ad oggetto “Legge quadro per la realizzazione – del sistema
integrato di interventi e servizi sociali”, in particolare l’art. 6, secondo comma, lettera b);
– Regolamento Comunale dei Servizi Sociali approvato con delibera di C.C. n. 16 del
27.04.2010, capo IV, art. 17, punto C);
– Deliberazione di Giunta Comunale n. 3 del 17.01.2018 ad oggetto “Esame ed approvazione
del piano esecutivo di gestione per l’anno 2018 e piano degli obiettivi”;
– Nota agli atti con la quale l’Associazione RicreAAzione chiede al Comune di Volpago del
Montello la collaborazione al fine di realizzare il Progetto “Scuola di formazione per genitori:
insieme contro il disagio adolescenziale per una comunità educante” rivolto ai genitori del
territorio;
– Regolamento Comunale dei Servizi Sociali approvato con delibera di C.C. n. 16 del
27.04.2010, capo X, art. 64;
VALUTATA l’opportunità di sostenere attraverso l’erogazione di un contributo economico, la
realizzazione del Progetto “Scuola di formazione per genitori: insieme contro il disagio
adolescenziale per una comunità educante”;
ACQUISITO il parere favorevole da parte dell’Assessore ai Servizi Sociali;
ACQUISITI, ai sensi dell’art. 147 bis del DLGS 267/2000:
 il parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica da parte del Responsabile dell’Area
Socio Assistenziale, Dott.ssa Reginato Daniela;
 il parere favorevole in ordine alla regolarità contabile, da parte del Responsabile dell’Area
Economico Finanziaria-Tributi, Martin Levis;
VISTO il decreto del Sindaco n. 17 del 29.12.2017 di nomina del Responsabile del Servizio;
VISTO l’art. 107 del D. Lgs. n. 267/2000, 3° comma, lettera d);
DETERMINA
1.di erogare un contributo economico straordinario pari ad € 1.000,00 a favore
dell’Associazione RicreAAzione per la realizzazione del Progetto “Scuola di formazione per
genitori: insieme contro il disagio adolescenziale per una comunità educante”;
AREA SOCIO ASSISTENZIALE n. 534 del 20-12-2018 – pag. 1
di impegnare la somma di € 500,00 al cap. 1421 e di € 500,00 al cap. 2. 1417 del bilancio
2018;
3.di liquidare all’Associazione RicreAAzione il contributo di € 1.000,00 mediante bonifico
presso Banca della Marca- Iban IT 43X07084 62200 018001910624.
F.to Il Responsabile del Servizio
Reginato Daniela

Assistenza domiciliare (Det. 533/2018)

FASC. N. 484/18 – EROGAZIONE SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE


IL RESPONSABILE DELL’AREA SERVIZI SOCIALI
RICHIAMATI i seguenti atti:
Deliberazione di Consiglio Comunale n. 77 del 27.12.2017 ad oggetto – “Approvazione
Bilancio di Previsione 2018-2020”;
– Deliberazione di Giunta Comunale n. 3 del 17.01.2018 ad oggetto “Esame ed approvazione
del Piano Esecutivo di Gestione anno 2018 e piano degli obiettivi”;
– Determinazione del Responsabile del Servizio n. 327 del 03.09.2018 ad oggetto
“Aggiudicazione definitiva servizio assistenza domiciliare periodo 01.09.2018-31.08.2021”;
PREMESSO che sulla base dell’art. 6 della L.R. n. 55/1982 “Norme per l’esercizio delle funzioni in
materia di assistenza sociale” è di competenza dei Comuni l’erogazione del servizio di Assistenza
Domiciliare;
VISTO il Regolamento dei Servizi Sociali, approvato con delibera di G.C. n. 16 del 27.04.2010 e in
particolare il capo VII;
VISTA la richiesta di assistenza domiciliare, prot. n. 17001 DEL 18.12.2018, presentata da un
familiare dell’utente indicato al fasc. n. 484/18;
VISTA la cartella sociale, riservata, dell’Assistente Sociale, dalla quale si evince la necessità di
erogare il servizio di assistenza domiciliare al cittadino indicato al fasc. n. 484/18;
PRESO ATTO che, sulla base del regolamento sopra citato, gli utenti dovranno contribuire al
pagamento del servizio in misura diversa, a seconda della propria situazione economica, sociale e
abitativa;
ACQUISITI, ai sensi dell’art. 147 bis del DLGS 267/2000:
 il parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica da parte del Responsabile dell’Area
Servizi Sociali, Dott.ssa Reginato Daniela;
 il parere favorevole in ordine alla regolarità contabile, da parte del Responsabile dell’ Area
Economico Finanziaria-Tributi, Martin Levis;
VISTO il decreto del Sindaco n. 17 del 29.12.2017 nomina del Responsabile del Servizio;
VISTO l’art. 107 del D. Lgs. n. 267/2000, 3° comma, lettera d);
DETERMINA
1.di erogare il servizio di Assistenza Domiciliare al cittadino indicato al fasc. n. 484/18;
AREA SOCIO ASSISTENZIALE n. 533 del 20-12-2018 – pag. 1
di dare atto che la quota di contribuzione al pagamento del 2. servizio, calcolata
sull’ammontare del costo orario praticato dalla Cooperativa che gestisce il servizio di
assistenza domiciliare per il totale delle ore svolte, in base all’ISEE presentata all’Ufficio
Servizi Sociali, sarà del 70%;
3.di dare atto che l’impegno di spesa per la gestione del servizio di assistenza domiciliare, dal
01.09.2018 al 31.12.2018, è stato assunto con Determinazione del Responsabile del
Servizio n. 327 del 03.09.2018.
F.to Il Responsabile del Servizio
Reginato Daniela