Abbonamento Gazzettino cartaceo (Det. 14/2019- € 170,01)

IMPEGNO DI SPESA PER ABBONAMENTO AL GAZZETTINO CARTACEO – ANNO 2019.


IL RESPONSABILE DELL’AREA AMMINISTRATIVO-DEMOGRAFICA
PREMESSO che l’Ufficio Segreteria consulta quotidianamente giornali locali, tra cui il
Gazzettino, al fine di fornire agli amministratori una panoramica delle notizie e degli eventi legati al
territorio;
PRESO ATTO che l’abbonamento al Gazzettino cartaceo scade il 4 febbraio del corrente
anno;
ACCERTATO che la Ditta Gazzettino S.p.a., con sede legale in via Barberini n. 28 – 00187
Roma, propone l’abbonamento annuale del quotidiano al costo di € 170,01 (non soggetto ad iva);
PRESO ATTO che l’offerta include la consegna del quotidiano cartaceo direttamente alla
Cartoleria Cartonova (codice 314) che si trova nei pressi del Municipio;
VALUTATO che l’offerta di abbonamento soddisfa le esigenze ed i requisiti richiesti per una
puntuale rassegna stampa;
ACCERTATO che a tutt’oggi non risulta attivata alcuna convenzione CONSIP per la
fornitura in questione;
VISTO che la tipologia di prodotto non risulta essere disponibile nel mercato elettronico
della P.A.;
DATO ATTO che, ai fini della tracciabilità dei flussi finanziari, è stato acquisito il codice
identificativo di gara n. ZC326E2ACD;
ACQUISITI, ai sensi dell’art. 147 bis del D.Lgs. 267/2000:
il parere favorevole, in ordine alla regolarità tecnica da parte – del Responsabile
dell’Area Amministrativo-Demografica Agostoni Elena;
– il parere favorevole in ordine alla regolarità contabile da parte del Responsabile
dell’Area Economico – Finanziaria -Tributi Martin Levis;
DATO ATTO che il presente provvedimento diventa esecutivo con l’apposizione del visto di
regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;
RICHIAMATA la deliberazione di Giunta Comunale n. 3 del 16/01/2019, avente per oggetto
l’approvazione del Piano Esecutivo di Gestione;
RICHIAMATA inoltre la deliberazione di Consiglio Comunale n. 66 del 20/12/2018, con la
quale è stato approvato il bilancio di previsione 2019 – 2021;
VISTO il Decreto del Sindaco n. 9 del 29/12/2018 di nomina di Responsabile dell’Area
Amministrativo Demografica;
DETERMINA
1.Di affidare, per le motivazioni esposte in premessa che si richiamano integralmente, alla
Ditta “Il Gazzettino S.p.a.” con sede legale in via Barberini n. 28 – 00187 Roma, P. IVA
AREA AMMINISTRATIVO-DEMOGRAFICA n. 14 del 29-01-2019 – pag. 1
02742610278, l’attivazione dell’abbonamento cartaceo per l’anno 2019 al costo di € 170,01;
Di impegnare, a tal scopo, la somma di € 170,01 – (non soggetto ad iva) – 2. al capitolo 89 del
bilancio 2019;
3.Di trasmettere alla Ditta “Il Gazzettino S.p.a.”, l’ordine per la fornitura annuale di sette
numeri alla settimana del quotidiano cartaceo.
F.to Il Responsabile del Servizio
AGOSTONI ELENA

Spese legali ricorso Tar Plavisgas-Asco (Det. 13/2019 – € 5075,2)

IMPEGNO DI SPESA PER AFFIDAMENTO INCARICO LEGALE DI RAPPRESENTANZA IN GIUDIZIO DEL COMUNE DI VOLPAGO DEL MONTELLO NEL RICORSO AVANTI AL TAR DA PARTE DI PLAVISGAS.


IL RESPONSABILE DELL’AREA AMMINISTRATIVO-DEMOGRAFICA
RICHIAMATA la delibera di Giunta Comunale n. 6 del 16/01/2019 ad oggetto: “Ricorso avanti il
TAR Veneto da parte di Plavisgas srl contro i Comuni di Volpago del Montello, Nervesa della
Battaglia e Villorba – Costituzione in giudizio e affidamento dell’incarico legale di rappresentanza in
giudizio” con la quale è stato incaricato l’avv. Giacomo Quarneti del foro di Padova, in
collaborazione con l’avv. Maurizio Camillo Borra del foro di Vicenza, a rappresentare i Comuni di
Volpago del Montello, Nervesa della Battaglia e Villorba nel giudizio promosso da Plavisgas avanti
al TAR;
PRESO ATTO altresì che il compenso per il citato incarico ammonta ad un importo massimo
complessivo di € 15.225,60 e che l’importo da impegnare, per il Comune di Volpago del Montello,
viene quantificato in € 5.075,20;
RITENUTO pertanto necessario assumere il relativo impegno di spesa;
TENUTO conto che, nel rispetto delle norme di cui all’art. 3 Legge 13.8.2010 n. 136 e s.m.i., artt. 6
e 7 del D.L. 12.11.2010 n. 187 nonché delle determinazioni dell’autorità per la Vigilanza sui
Contratti Pubblici n. 8 del 18.11.2010 e n. 10 del 22.12.2010, 02 agosto 2016 si è provveduto alla
registrazione del seguente Codice Identificativo di Gara (CIG) n.ZA826DFF3F;
DATO ATTO che l’incarico oggetto del presente provvedimento è affidato nel rispetto dell’art. 7,
comma 6 del D. Lgs. 165/01 e dell’art. 3 commi 55 e 45 della Legge n. 244/07 ed in particolare:
l’oggetto e la finalità della prestazione corrispondono alle competenze – che l’ordinamento
attribuisce all’amministrazione comunale;
– non sono presenti all’interno dell’Ente figure in possesso della professionalità necessaria
per lo svolgimento della prestazione richiesta;
– si è proceduto alla verifica della non sussistenza di cause di inconferibilità dell’incarico
ovvero di situazioni, anche potenziali, di conflitto di interessi ai sensi di Legge;
– l’incarico è altamente qualificato e temporaneo, essendo limitato al patrocinio nel corso del
procedimento in oggetto e sino alla sua conclusione;
– il compenso stabilito risulta congruo rispetto alle prestazioni richieste ed ai risultati attesi;
– lo stesso è, altresì, soggetto agli adempimenti di cui all’art. 15 comma 2 del D. Lgs. n.
33/2013.
ACQUISITI, ai sensi dell’art. 147 bis del D.Lgs. 267/2000:
– il parere favorevole, in ordine alla regolarità tecnica da parte del Responsabile
dell’Area Amministrativo-Demografica Agostoni Elena;
– il parere favorevole in ordine alla regolarità contabile da parte del Responsabile
dell’Area Economico – Finanziaria -Tributi Martin Levis;
AREA AMMINISTRATIVO-DEMOGRAFICA n. 13 del 29-01-2019 – pag. 1
DATO ATTO che il presente provvedimento diventa esecutivo con l’apposizione del visto di
regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;
RICHIAMATA la deliberazione di Giunta Comunale n. 3 del 16/01/2019, avente per oggetto
l’approvazione del Piano Esecutivo di Gestione;
RICHIAMATA inoltre la deliberazione di Consiglio Comunale n. 66 del 20/12/2018, con la quale è
stato approvato il bilancio di previsione 2019 – 2021;
VISTO il Decreto del Sindaco n. 9 del 29/12/2018 di nomina di Responsabile dell’Area
Amministrativo Demografica;
DETERMINA
Di impegnare la somma di € 5.075,20 al cap. 134 “Litigi, arbitraggi, spese legali” del bilancio in
corso, a favore dell’avv. Quarneti Giacomo del foro di Padova, con studio legale in Piazza Giovanni
XXIII n. 2 – Padova, P.IVA 02524871205, il quale svolgerà l’incarico in collaborazione con l’Avv.
Maurizio Camillo Borra del foro di Vicenza, con studio legale associato BBCZ in via del Mercato
Nuovo n. 71 – Vicenza, P.IVA 03728570247.
Di provvedere, con successivi atti, alla liquidazione delle competenze e spese.
F.to Il Responsabile del Servizio
AGOSTONI ELENA

Giacenze postali e affrancature (Det. 12/2019 – € 2000)

IMPEGNO DI SPESA PER GIACENZA ATTI GIUDIZIARI PRESSO UFFICIO POSTALE E PER AFFRANCATURA CORRISPONDENZA.


IL RESPONSABILE AREA AMMINISTRATIVO – DEMOGRAFICA
CONSIDERATO che spesso si verifica la giacenza presso l’ufficio postale di vari atti giudiziari, a
causa del mancato ritiro degli stessi da parte dei destinatari;
DATO ATTO che la giacenza presso l’ufficio postale degli atti giudiziari del Comune ha un costo di
€ 5,00 per le comunicazioni di avvenuta notifica (CAN) e di € 5,95 per le comunicazioni di avvenuto
deposito (CAD);
RITENUTO quindi necessario impegnare la somma di € 2.000,00 per far fronte alla spesa della
giacenza degli atti giudiziari ed alla spesa dell’affrancatura della corrispondenza nei residui casi in
cui, per situazioni di emergenza, non si utilizza la macchina affrancatrice;
VISTO l’art. 107 del D.Lgs. n. 267/2000, 3 ° comma, lettera d);
ACQUISITI, ai sensi dell’art. 147 bis del D.Lgs. 267/2000:
il parere favorevole, in ordine alla regolarità tecnica da parte – del Responsabile
dell’Area Amministrativo-Demografica Agostoni Elena;
– il parere favorevole in ordine alla regolarità contabile da parte del Responsabile
dell’Area Economico – Finanziaria -Tributi Martin Levis;
DATO ATTO che il presente provvedimento diventa esecutivo con l’apposizione del visto di
regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;
RICHIAMATA la deliberazione di Giunta Comunale n. 3 del 16/01/2019, avente per oggetto
l’approvazione del Piano Esecutivo di Gestione;
RICHIAMATA inoltre la deliberazione di Consiglio Comunale n. 66 del 20/12/2018, con la quale è
stato approvato il bilancio di previsione 2019 – 2021;
VISTO il Decreto del Sindaco n. 9 del 29/12/2018 di nomina di Responsabile dell’Area
Amministrativo Demografica;
D E T E R M I N A
1.Di impegnare la somma di € 2000,00 al cap. 153 “Posta e Telegrafo” del bilancio 2019, per
far fronte alla spesa della giacenza degli atti giudiziari ed alla spesa dell’affrancatura della
corrispondenza nei residui casi in cui, per situazioni di emergenza, non si utilizza la
macchina affrancatrice;
2.Di anticipare all’economo comunale la cifra di € 2000,00.
F.to Il Responsabile del Servizio
AGOSTONI ELENA

Abbonamento Gazzettino digitale (Det. 11/2019 – € 179,99)

IMPEGNO DI SPESA PER ABBONAMENTO AL GAZZETTINO DIGITALE – ANNO 2019.


IL RESPONSABILE DELL’AREA AMMINISTRATIVO-DEMOGRAFICA
PREMESSO che l’Ufficio Segreteria consulta quotidianamente giornali locali, tra cui il
Gazzettino, al fine di fornire agli amministratori una panoramica delle notizie e degli eventi legati al
territorio;
PRESO ATTO che l’abbonamento al Gazzettino digitale scade il 24 gennaio del corrente
anno;
ACCERTATO che la Ditta Gazzettino S.p.a., con sede legale in via Barberini n. 28 – 00187
Roma, propone l’abbonamento annuale del quotidiano di € 173,07 più IVA 4% per un totale di €
179,99;
VALUTATO che l’offerta di abbonamento soddisfa le esigenze ed i requisiti richiesti per una
puntuale rassegna stampa;
ACCERTATO che a tutt’oggi non risulta attivata alcuna convenzione CONSIP per la
fornitura in questione;
VISTO che la tipologia di prodotto non risulta essere disponibile nel mercato elettronico
della P.A.;
DATO ATTO che, ai fini della tracciabilità dei flussi finanziari, è stato acquisito il codice
identificativo di gara n. Z5B26D0706;
ACQUISITI, ai sensi dell’art. 147 bis del D.Lgs. 267/2000:
il parere favorevole, in ordine alla regolarità tecnica da parte – del Responsabile
dell’Area Amministrativo-Demografica Agostoni Elena;
– il parere favorevole in ordine alla regolarità contabile da parte del Responsabile
dell’Area Economico – Finanziaria -Tributi Martin Levis;
DATO ATTO che il presente provvedimento diventa esecutivo con l’apposizione del visto di
regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;
RICHIAMATA la deliberazione di Giunta Comunale n. 3 del 16/01/2019, avente per oggetto
l’approvazione del Piano Esecutivo di Gestione;
RICHIAMATA inoltre la deliberazione di Consiglio Comunale n. 66 del 20/12/2018, con la
quale è stato approvato il bilancio di previsione 2019 – 2021;
VISTO il Decreto del Sindaco n. 9 del 29/12/2018 di nomina di Responsabile dell’Area
Amministrativo Demografica;
DETERMINA
1. Di affidare, per le motivazioni esposte in premessa che si richiamano integralmente alla
Ditta Ced Digital e Servizi s.r.l., Via Barberini 28 – 00187 Roma, P. IVA 11476541005,
l’attivazione della consultazione on-line del Gazzettino per l’anno 2019 al costo di €
AREA AMMINISTRATIVO-DEMOGRAFICA n. 11 del 29-01-2019 – pag. 1
173,07 più IVA 4% pari a € 6,92, per un totale di € 179,99;
Di impegnare, a tal scopo, la somma di € 179,99 – iva inclusa – 2. al capitolo 89 del
bilancio 2019;
3. Di trasmettere alla Ditta Ced Digital e Servizi s.r.l. l’ordine per l’attivazione della
consultazione delle notizie on-line.
F.to Il Responsabile del Servizio
AGOSTONI ELENA

Convenzione per stage formativo (Det. 10/2019)

APPROVAZIONE CONVENZIONE CON LA FONDAZIONE ENAC VENETO C.F.P. CANOSSIANO PER LA REALIZZAZIONE DI UN PERCORSO DI STAGE DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO.


IL RESPONSABILE DELL’AREA AMMINISTRATIVO-DEMOGRAFICA
PREMESSO che questo ufficio segreteria è stato contattato da un’insegnante dell’Istituto
Canossiano Madonna del Grappa, viale Europa 20, Treviso – Fondazione ENAC Veneto C.F.P.,
al fine dell’attivazione di un percorso di tirocinio da svolgersi dal 28 gennaio al 25 febbraio 2019
presso gli uffici demografici del Comune di Volpago del Montello, finalizzato alla formazione e
all’orientamento di un’allieva del corso “Operatori amministrativi segretariali”, residente a Volpago
del Montello;
RITENUTO che l’attivazione di tale tirocinio sia utile, oltre che al tirocinante, anche agli uffici
demografici del Comune;
VISTO che con deliberazione di Giunta Comunale n. 24 del 29/03/2017 la Responsabile dell’Area
Amministrativa – Demografica veniva autorizzata alla sottoscrizione di convenzioni e di progetti
formativi per l’attivazione di tirocini presso il Comune di Volpago del Montello;
RITENUTO di sottoscrivere la convenzione per lo svolgimento del predetto tirocinio curriculare tra
questo Comune e la Fondazione ENAC Veneto C.F.P. Canossiano, secondo lo schema proposto
dalla predetta Fondazione, che si allega al presente atto per formarne parte integrante e
sostanziale;
PRESO atto che:
Lo stage proposto non costituisce rapporto di lavoro, ai sensi della – legge 18 comma 1
lettera d) della legge 196/1997, ma riveste uno scopo esclusivamente formativo e non
comporta l’erogazione di compensi a carico dell’Amministrazione Comunale di Volpago del
Montello;
– la copertura assicurativa contro gli infortuni sul lavoro presso INAIL, nonché la
responsabilità civile del tirocinante è a carico dell’istituzione scolastica (art. 4 della
convenzione);
– il percorso di tirocinio, di cui è stata richiesta l’attivazione, non è sottoposto al limite del
contingentamento del 10% previsto per le altre tipologie di tirocini;
RICHIAMATO l’art. 18 della legge 24 giugno 1997, n. 196;
ACQUISITO, ai sensi dell’art. 147 bis del D.Lgs. 267/2000:
– il parere favorevole, in ordine alla regolarità tecnica da parte del Responsabile dell’Area
Amministrativo-Demografica Agostoni Elena;
DATO ATTO che la presente determinazione non necessita del visto di regolarità contabile in
quanto non comporta riflessi diretti o indiretti sulla situazione economico-finanziaria o sul
patrimonio dell’ente;
RICHIAMATA la deliberazione di Giunta Comunale n. 3 del 16/01/2019, avente per oggetto
l’approvazione del Piano Esecutivo di Gestione;
AREA AMMINISTRATIVO-DEMOGRAFICA n. 10 del 26-01-2019 – pag. 1
RICHIAMATA inoltre la deliberazione di Consiglio Comunale n. 66 del 20/12/2018, con la quale è
stato approvato il bilancio di previsione 2019 – 2021;
VISTO il Decreto del Sindaco n. 9 del 29/12/2018 di nomina di Responsabile dell’Area
Amministrativo Demografica;
DETERMINA
Di approvare lo schema di convenzione, allegato al presente atto, della 1) Fondazione ENAC
Veneto C.F.P. Canossiano di Verona, che disciplina i termini del rapporto tra il Comune di
Volpago del Montello e l’Istituzione scolastica per l’ammissione degli studenti al percorso di
tirocinio curriculare;
2)Di dare atto che ogni onere assicurativo e previdenziale derivante dall’attività di tirocinio
verrà sostenuto dal soggetto promotore – Fondazione ENAC Veneto C.F.P. Canossiano di
Verona;
3)Di dare atto che l’attività di tirocinio, ai sensi dell’art. 18 comma 1 della legge 196/1997 non
costituisce rapporto di lavoro;
4)Di dare atto che l’attività di tirocinio non comporta alcun onere finanziario a carico
dell’Amministrazione Comunale.
F.to Il Responsabile del Servizio
AGOSTONI ELENA