Quota Centro impiego Montebelluna (Det. 569/2018 – € 2469,53)

IMPEGNO DI SPESA PER FUNZIONAMENTO CENTRO PER L’IMPIEGO ANNO 2017.


IL RESPONSABILE DELL’AREA AMMINISTRATIVO-DEMOGRAFICA
PREMESSO CHE nel Comune di Montebelluna è ubicata la sede del Centro per l’Impiego,
nel cui ambito territoriale è ricompreso anche il Comune di Volpago del Montello;
RICHIAMATA la L. 56 del 28.02.1987, che all’art. 3 (“Partecipazione dei Comuni agli oneri
logistici e finanziari delle sezioni circoscrizionali e dei recapiti periodici e delle sezioni decentrate”),
comma 1, così dispone: “I comuni ove hanno sede la sezione circoscrizionale, i recapiti periodici e
le sezioni decentrate sono tenuti a fornire i locali necessari per il funzionamento delle sezioni e dei
recapiti medesimi, secondo criteri di massima relativi alle caratteristiche degli immobili stabiliti dal
Ministero del lavoro e della previdenza sociale. I predetti comuni ricevono dai comuni compresi
nell’ambito territoriale delle sezioni circoscrizionali dei recapiti periodici e delle sezioni decentrate
una quota di partecipazione all’onere finanziario sostenuto secondo accordi e criteri di
proporzionalità stabiliti dagli stessi Comuni”;
PRESO ATTO che il Comune di Montebelluna richiede annualmente il pagamento delle
spese sostenute per il funzionamento del Centro per l’Impiego;
VISTA la richiesta del Comune di Montebelluna del 17/08/2018, acquisita al protocollo di
questo ente in data 17/08/2018, con n. 11531, di richiesta rimborso spese per il funzionamento del
centro per l’impiego di Montebelluna – anno 2017;
CONSIDERATA la necessità di procedere all’impegno della somma di € 2.469,53 a titolo di
spesa a carico del Comune di Volpago del Montello per il funzionamento del Centro per l’Impiego
per l’anno 2017;
ACQUISITI, ai sensi dell’art. 147 bis del D.Lgs. 267/2000:
il parere favorevole, in ordine alla regolarità tecnica da parte – del Responsabile
dell’Area Amministrativo-Demografica Agostoni Elena;
– il parere favorevole in ordine alla regolarità contabile da parte del Responsabile
dell’Area Economico – Finanziaria -Tributi Martin Levis;
DATO ATTO che il presente provvedimento diventa esecutivo con l’apposizione del visto di
regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;
RICHIAMATA la deliberazione di Giunta Comunale n. 3 del 17/01/2018, avente per oggetto
l’approvazione del Piano Esecutivo di Gestione;
RICHIAMATA inoltre la deliberazione di Consiglio Comunale n. 77 del 27/12/2017, con la
quale è stato approvato il bilancio di previsione 2018 – 2020;
VISTO il Decreto del Sindaco n. 11 del 29/12/2017 di nomina di Responsabile dell’Area
Amministrativo Demografica;
DETERMINA
AREA AMMINISTRATIVO-DEMOGRAFICA n. 569 del 28-12-2018 – pag. 1
Di impegnare al cap. 341 del Bilancio 2018, la somma complessiva di  € 2.469,53 per il
funzionamento del Centro per l’Impiego di Montebelluna anno 2017;
 Di provvedere, con successivo provvedimento di liquidazione, al pagamento della somma
al Comune di Montebelluna.
F.to Il Responsabile del Servizio
AGOSTONI ELENA

Approvazione bando per lavori pubblica utilità (Det. 451/2018)

APPROVAZIONE BANDO PER LO SVOLGIMENTO DI LAVORI DI PUBBLICA UTILITA’ – DGR 624 DEL 8 MAGGIO 2018 – AREA CASTELLANA


IL RESPONSABILE DELL’AREA SOCIO-ASSISTENZIALE
RICHIAMATI i seguenti atti:
Deliberazione di Consiglio Comunale n. 77 del 27.12.2017 ad oggetto: – “Approvazione
bilancio di previsione 2018-2020”;
– Deliberazione di Giunta Comunale n. 3 del 17.01.2018 ad oggetto “Esame ed approvazione
del piano esecutivo di gestione per l’anno 2018 e piano degli obiettivi”;
CONSIDERATO che il Consiglio di Bacino “Priula”, tramite la propria società Contarina, ha
richiesto, con nota ns protocollo n. 13338 del 28.09.2018, la collaborazione per la pubblicazione
dell’avviso per la selezione dei destinatari del progetto “Pubblica utilità e cittadinanza attiva 2018 –
DGR N. 624/2018 – Area Castellana”, presentato da Contarina S.p.A. e finanziato dalla Regione
Veneto, avente come obiettivo l’inserimento lavorativo temporaneo di disoccupati residenti nel
territorio comunale privi di tutele, al fine di procedere alla selezione degli addetti che verranno
impiegati nel progetto in parola;
PRESO ATTO che il Consiglio di Bacino “Priula”, tramite la propria società Contarina, ha
comunicato con nota acquisita al protocollo comunale n. 15298 del 10 novembre 2018,
l’annullamento della precedente selezione dei destinatari del progetto “Pubblica utilità e
cittadinanza attiva 2018 – DGR N. 624/2018” con scadenza 18 ottobre 2018, richiedendo inoltre di
procedere ad indire un nuovo bando fissando la scadenza dell’avviso per le ore 12.00 del giorno
05 dicembre 2018;
PRESO ATTO, pertanto, della necessità di avviare la procedura di selezione di un disoccupato
privo di tutele residente nel territorio comunale, per lo svolgimento di lavori di pubblica utilità di tipo
operativo: trattasi di attività di pulizia straordinaria del territorio tramite la raccolta dei rifiuti
abbandonati su aree pubbliche dei Comuni coinvolti;
VISTI:
 lo schema di avviso di selezione “Allegato A”, al presente provvedimento per farne parte
integrante e sostanziale;
 lo schema di domanda di partecipazione alla selezione di cui al precedente capoverso,
“Allegato B”, al presente provvedimento per farne parte integrante e sostanziale;
DATO ATTO che non rileva il parere di regolarità contabile, in quanto dal presente atto non
derivano effetti diretti o indiretti sulla situazione economico-finanziaria o sul patrimonio dell’Ente;
ACQUISITO, ai sensi dell’art. 147 bis del DLGS 267/2000 il parere favorevole in ordine alla
regolarità tecnica da parte del Responsabile dell’Area Servizi Sociali, Dott.ssa Reginato Daniela;
AREA SOCIO ASSISTENZIALE n. 451 del 14-11-2018 – pag. 1
VISTO il decreto del Sindaco n. 17 del 29.12.2017 di nomina quale Responsabile del Servizio;
VISTO l’art. 107 del D.Lgs. n. 267 / 2000, 3° comma, lettera d);
DATO ATTO che non rileva il parere di regolarità contabile, in quanto dal presente atto non
derivano effetti diretti o indiretti sulla situazione economico-finanziaria o sul patrimonio dell’Ente;
DETERMINA
DI REVOCARE per le motivazioni espresse in premessa, l’avviso 1) di selezione per lo
svolgimento di attività socialmente utili pubblicato in data 11.10.2018 al n. 1263;
2)DI APPROVARE, per le motivazioni citate in premessa, il nuovo schema di avviso di
selezione per lo svolgimento di attività socialmente utili, “Allegato A” al presente
provvedimento, per farne parte integrante e sostanziale, per la selezione di disoccupati
nello svolgimento di lavori di pubblica utilità e cittadinanza attiva da impiegare nel “Pubblica
utilità e cittadinanza attiva 2018 – DGR N. 624/2018”, presentato da Contarina S.p.A. e
finanziato dalla Regione Veneto;
3)DI APPROVARE, altresì, lo schema di domanda di partecipazione alla nuova selezione
“Allegato B” al presente provvedimento del quale costituisce parte integrante e sostanziale;
4)DI STABILIRE la scadenza per la presentazione delle candidature il giorno 05 dicembre
2018 alle per le ore 12:00, come indicato dalla comunicazione di Contarina S.p.A. acquisita
al protocollo comunale n. 15298 del 10.11.2018;
5)DI STABILIRE inoltre che l’avviso di selezione sia pubblicato all’Albo Pretorio Comunale,
nel sito web del comunale e trasmesso al Centro per l’impiego di Montebelluna;
6)DI DARE ATTO che il presente provvedimento non comporta spese per questo Ente, e che
non è, pertanto, necessario assumere alcun impegno di spesa.
7)DI PRECISARE che Responsabile del Procedimento è il Responsabile dell’Area Servizi
Sociali e che gli interessati possono accedere agli atti relativi al presente procedimento ai
sensi della L. 241/1990;
8)DI INFORMARE che avverso il presente provvedimento può essere proposto ricorso
giurisdizionale al Tribunale Amministrativo Regionale (T.A.R.) del Veneto o, in alternativa,
ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, rispettivamente entro 60 giorni e 120
giorni dalla data di piena conoscenza del medesimo.
F.to Il Responsabile del Servizio
Reginato Daniela

Lavoro temporaneo (Det. 430/2018 – € 3500)

SOMMINISTRAZIONE LAVORO TEMPORANEO – DITTA OPENJOBMETIS SPA – IMPEGNO DI SPESA.


IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO
VISTA la determinazione del Responsabile del Servizio Finanziario n. 127 de 09.04.2018 con cui è
stato affidato il servizio di somministrazione di lavoro temporaneo alla Ditta Openjobmetis S.p.a.,
con sede a Montebelluna;
VISTA la determina del Responsabile del Servizio Finanziario n. 251 del 29.06.2018 con cui già si
chiedeva alla ditta Openjobmetis S.p.a. la fornitura di lavoro temporaneo per il profilo professionale
di Esecutore tecnico cat B1 per fronteggiare esigenze contingenti di natura tecnica ed
organizzativa che si sono protratte per il periodo autunnale rendendo necessario integrare
l’impegno di spesa precedentemente assunto;
CONSIDERATO che il ricorso al lavoro interinale suddetto, già previsto dall’art. 36 del D.Lgs.
165/2001 e rientrante nei casi previsti dal D.Lgs. 276/2003, è giustificato dalle esigenze
straordinarie di natura non continuativa. Le fattispecie in esame, ai sensi dell’art. 20 del Decreto
Legislativo 10 settembre 2003 n. 276 attuativo della legge c.d. Biagi, come integrato dal Decreto
Legislativo 6 ottobre 2004 n. 251, configurano pertanto l’ipotesi della somministrazione di lavoro a
tempo determinato, in presenza di ragioni di carattere gestionale e organizzativo
dell’Amministrazione Comunale, non altrimenti fronteggiabili;
DI DARE ATTO del rispetto delle disposizioni previste dall’art. 9 comma 28 del D.L. 78/2010 e
successive e s.m.i.;
Verificato che:
– non esistono attive convenzioni Consip (di cui all’art. 26 comma 5 della L.488/99);
– non esistono nel Mepa o altri mercati elettronici istituiti bandi di abilitazione o cataloghi elettronici
afferenti all’oggetto del presente atto, ai sensi dell’art.1 c. 450 della legge 296/06 come modificato
dall’art. 7 c. 2 del D.L. 52/12 convertito in Legge n. 94/2012;
VISTI il preventivo di spesa oraria per la categoria contrattuale B1 – Esecutore Tecnico della ditta
Openjobmetis di Montebelluna – e ritenuto di procedere ad una integrazione dell’impegno di spesa
precedentemente assunto con determina n. 127/2018 per la somministrazione di 1 lavoratore di
categoria B1, regolamentato dal CCNL 2018 del Comparto Funzioni Locali;
RITENUTO di impegnare a tale scopo con il presente atto la spesa presunta di Euro 3.500,00 (IVA
inclusa) al capitolo 110 del bilancio di previsione 2018, integrando l’impegno di spesa già assunto;
RICHIAMATI i seguenti atti:
deliberazione di Consiglio Comunale n. 77 del 27.12.2017, con la quale è  stato approvato il
bilancio di previsione per l’anno 2018;
 la deliberazione di Giunta Comunale n. 3 del 17.01.2018, avente per oggetto l’approvazione del
Piano Esecutivo di Gestione anno 2018 e Piano degli Obiettivi;
AREA ECONOMICO-FINANZIARIA-TRIBUTI n. 430 del 09-11-2018 – pag. 1
il decreto del Sindaco di nomina del responsabile dell’Area Economico-Finanziaria- Tributi n. 14
del 29.12.2017;
VISTO l’art. 107 del D.Lgs. 18.08.2000 n. 267;
VISTO il D. Lgs 165/2001;
VISTO il CCNL del comparto funzioni locali;
ACQUISITI il parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica e contabile del Responsabile del
Servizio Finanziario, ai sensi dell’art. 147 bis del D.Lgs. 267/2000;
DATO ATTO che il presente provvedimento diventa esecutivo con l’apposizione del visto di
regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;
DETERMINA
1.di integrare per le motivazioni espresse in premessa, l’impegno assunto in favore della ditta
Openjobmetis S.p.a., con sede a Montebelluna, Via Piave 54 cap. 31044 C. Fiscale e P.I.
13343690155;
2.di impegnare a tale scopo con il presente atto la spesa di Euro 3.500,00 (IVA inclusa) alla
missione 1 programma 10 titolo 1 capitolo 110 del bilancio di previsione 2018/2020;
3.di dare atto che, sulla parte corrispondente al costo del lavoro lordo, dovrà essere versata
l’IRAP, imputando la spesa al Cap 147 del bilancio di previsione 2018/2020;
4.di dare atto della compatibilità dell’impegno della suddetta spesa con gli stanziamenti di
bilancio e con le vigenti regole di finanza pubblica e in particolare con i limiti di spesa di cui
al D.Lgs. 78/2010 e smi;
5.di trasmettere il presente atto al Responsabile di Area di riferimento per la conseguente
definizione in dettaglio delle condizioni riguardanti il periodo, la durata, l’orario di lavoro e la
stipula del contratto di somministrazione con la ditta Openjobmetis S.p.a., nonché ogni altro
adempimento previsto dalla normativa vigente;
6.di comunicare copia del presente provvedimento alle R.S.U;
7.di dare atto che il CIG è il seguente: Z1D230E3A9.
F.to Il Responsabile del Servizio
Martin Levis

Progetto RETI (Det. 396/2018 – € 1000)

IL RESPONSABILE DELL’AREA SERVIZI SOCIALI
RICHIAMATI i seguenti atti:
Delibera di Consiglio Comunale n. 77 del 27.12.2017 ad oggetto: “Approvazione – bilancio di
previsione 2018 – 2020”;
– Delibera di Giunta Comunale n. 3 del 17.01.2018 ad oggetto: “Esame ed approvazione del
Piano Esecutivo di Gestione per l’anno 2018 e piano degli obiettivi”;
– Direttiva di Giunta Comunale n. 121 del 13.09.2017 ad oggetto: ”RE.T.I. – Rete Trevigiana
per l’Inclusione proposta di adesione al progetto”
CONSIDERATO che l’Amministrazione Comunale ha inteso aderire al Progetto RE.T.I., proposto e
gestito dal Consorzio Inconcerto – Cooperative Sociali per lo sviluppo del territorio, progetto
finanziato dal Fondo Sociale Europeo con Ecipa come capofila del progetto stesso, offrendo così
l’opportunità a due cittadini residenti nel Comune di partecipare ad un percorso formativo a scopo
occupazionale;
VERIFICATO che due cittadini aderito al progetto formativo e che pertanto si rende necessario
procedere alla liquidazione della quota di co-finanziamento a carico del Comune di Volpago del
Montello ammontante ad € 1000,00;
PRESO ATTO che si rende necessario assumere adeguato impegno di spesa per procedere alla
liquidazione delle competenze al capofila Ecipa;
ACQUISITI, ai sensi dell’art. 147 bis del DLGS 267/2000:
 il parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica da parte del Responsabile dell’Area
Servizi Sociali, Dott.ssa Reginato Daniela;
 il parere favorevole in ordine alla regolarità contabile, da parte del Responsabile dell’ Area
Economico Finanziaria-Tributi, Martin Levis;
VISTO il decreto del Sindaco n. 17 del 29.12.2017 di nomina quale Responsabile del Servizio;
VISTO l’art. 107 del D.Lgs. n. 267 / 2000, 3° comma, lettera d);
DETERMINA
1. di impegnare la somma di € 1.000,00 al cap. 1.436 del bilancio 2018 quale quota di
cofinanziamento a carico del Comune di Volpago del Montello per riconoscimento indennità di
partecipazione e/o borse di tirocinio a favore di Ecipa Soc. Cons.arl con sede in Marghera, via
della Pila 3/b int. 1 – C.F. 02289210276;
AREA SOCIO ASSISTENZIALE n. 396 del 24-10-2018 – pag. 1
2. di liquidare, con successivo provvedimento da parte del Responsabile del Servizio, la somma
sopra indicata a di Ecipa Soc. Cons.arl con sede in Marghera, via della Pila 3/b int. 1 – C.F.
02289210276.
F.to Il Responsabile del Servizio
Reginato Daniela