Manutenzione attrezzature verde (Det. 407/2018 – € 484,6)

MANUTENZIONE ATTREZZATURE PER LA MANUTENZIONE DEL VERDE – DITTA SERROTTI


IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO LL.PP.

 

PREMESSO che è necessario provvedere alla manutenzione ordinaria e straordinaria delle attrezzature per la manutenzione del verde in dotazione al personale operaio, quali rasaerba, Tagliasiepi e decespugliatore;

 

DATO ATTO che la ditta SERROTTI MAURO con sede in Via Feltrina Sud, 12 a Montebelluna (TV) è la ditta rivenditrice autorizzata di zona per i marchi delle attrezzature in dotazione e che da ricerche di mercato precedentemente eseguite pratica i prezzi più convenienti;

 

VISTO l’art. 1 del D.L. N. 95/6.7.2012 convertito in Legge n. 135/7.8.2012 nonché l’art. 26 comma 3 della Legge 23.12.1999 n. 488, e dato atto che il presente approvvigionamento viene effettuato attraverso autonoma procedura, mediante cottimo fiduciario, in quanto non risultano attive convenzioni gestite da Consip spa riguardante tipologie di servizi comparabili con quelli oggetto del presente atto;

 

VISTO l’art. 1 comma 450 della Legge n. 296/27.12.2006 come modificato dall’art. 7 comma 2 del D.L. n. 52/7.5.2012 convertito in Legge m. 94/6.7.2012 e dato atto che il presente acquisto ha per oggetto servizi non compresi tra quelli presenti nel mercato elettronico della pubblica amministrazione (MEPA) istituito da Consip;

 

DATO ATTO che, in seguito ad apposita indagine di mercato, si procede all’affidamento dell’incarico per la riparazione delle attrezzature per la manutenzione del verde in dotazione al personale operaio alla ditta SERROTTI MAURO come da preventivo di spesa per l’importo complessivo di € 397,21 IVA esclusa; il contratto sarà comunque sottoposto a condizione risolutiva, nei termini di cui al comma 13 del predetto art. 1 del D.L. N. 95/2012, nel caso di intervenuta disponibilità di convenzioni Consip o di Centrali regionali di committenza che prevedano condizioni di maggior vantaggio economico;

 

VISTO l’art. 36 comma 2 lett. a, del nuovo Codice dei contratti pubblici, D.Lgs n. 50/2016;

 

VISTO l’art. 107 del D. Lgs. n. 267 del 2000;

 

RICHIAMATA la deliberazione della Giunta Comunale n. 3 del 17 gennaio 2018 recante l’esame e l’approvazione del Piano Esecutivo di Gestione anno 2018 e Piano degli Obiettivi;

 

VISTO il decreto sindacale n. 3 del 31.03.2018 di nomina del Responsabile dell’area tecnica Lavori Pubblici;

 

ACQUISITI il parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica del Responsabile del Servizio Tecnico LL.PP ing. i. Alessandro Mazzero, e il parere favorevole da parte del Responsabile del Servizio Finanziario rag. Levis Martin, in ordine alla regolarità contabile, ai sensi dell’art. 147 bis del D.Lgs. 267/2000;

 

DATO ATTO che il presente provvedimento diventa esecutivo con l’apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;

 

 

DETERMINA

 

  1. di affidare l’incarico per la manutenzione straordinaria delle attrezzature per la manutenzione del verde descritte in premessa, alla ditta SERROTTI MAURO, con sede in Via Feltrina Sud, 12 a Montebelluna (TV).

 

  1. di assumere a tale scopo l’impegno di spesa di € 484,60 Iva compresa al capitolo n. 2060;

 

  1. di dare atto che il CIG relativo è: Z2225725EE;

 

  1. di dare atto che il contratto sarà stipulato con lettera commerciale ed il tempo assegnato per l’esecuzione del servizio è di giorni 30 dalla comunicazione di aggiudicazione;

 

  1. di dare atto che tale impegno di spesa è compatibile con i pagamenti previsti nel corso dell’esercizio 2017 ai fini del rispetto delle regole di finanza pubblica.

 

 

 

F.to Il Responsabile del Servizio

MAZZERO ALESSANDRO

Vestiario per operai (Det. 406/2018 – € 1089,2)

ACQUISTO VESTIARIO PER IL PERSONALE OPERAIO. AFFIDAMENTO TRAMITE MEPA ALLA DITTA BC FORNITURE SRL


IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO LAVORI PUBBLICI

 

VISTA la necessità di acquistare indumenti, anche ad alta visibilità, compresi DPI – Dispositivi di Protezione Individuale, per il personale operaio soprattutto invernali per l’approssimarsi della stagione;

VISTO l’art. 1 del D.L.N. 95/6.7.2012 convertito in Legge n. 135/7.8.2012 nonché l’art. 26 comma 3 della Legge 23.12.1999 n. 488, e dato atto che il presente approvvigionamento viene effettuato attraverso autonoma procedura, mediante affidamento diretto, in quanto non risultano attive convenzioni gestite da CONSIP spa riguardante tipologie di beni comparabili con quelli oggetto del presente atto;

VISTO l’art. 1 comma 450 della Legge n. 296/27.12.2006 come modificato dall’art. 7 comma 2 del D.L. n. 52/7.5.2012 convertito in Legge n. 94/6.7.2012 e dato atto che il presente acquisto ha per oggetto beni non compresi tra quelli presenti nel mercato elettronico della pubblica amministrazione (MEPA) istituito da Consip;

DATO ATTO della mancanza di scorta ed il mancato acquisto all’inizio dell’anno in corso, oltre alla possibilità di spuntare un miglior prezzo complessivamente, si procede all’acquisto di indumenti anche per la successiva stagione primaverile;

DATO ATTO della necessità della seguente fornitura:

DATO ATTO che si procede, avvalendosi di MEPA, trattativa diretta n.652662, all’acquisto di vestiario per il personale operaio alle dipendenze del Comune dalla ditta BC FORNITURE SRL, con sede in via Bologna, 12 – 57014 Collesalvetti (LI) – P.IVA 01047720493, che ha offerto complessivamente €.892,78 oltre iva per la fornitura di quanto indicato al punto precedente; il contratto sarà comunque sottoposto a condizione risolutiva, nei termini di cui al comma 13 del predetto art. 1 del D.L. n. 95/2012, nel caso di intervenuta disponibilità di convenzioni Consip o di Centrali regionali di committenza che prevedono condizioni di maggior vantaggio economico;

ACQUISITO dall’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici il seguente C.I.G. – codice identificativo di gara: Z2F2563647;

VERIFICATO che la ditta BC FORNITURE SRL risulta in regola con i versamenti contributivi come da Durc On-Line numero protocollo INAIL_13492207 – valido fino al 15.02.2019;

VISTO l’art. 36 comma 2 lett. a) del Codice dei contratti pubblici, D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii.;

VISTO l’art. 107 del D. Lgs. n. 267 del 2000 e ss.mm.ii.;

RICHIAMATA la deliberazione della Giunta Comunale n.3 del 17.01.2018 di esame ed approvazione del Piano Esecutivo di Gestione del Comune anno 2018;

VISTO il decreto sindacale n.3 del 31.03.2018 di nomina del Responsabile dell’Area Tecnica Lavori Pubblici;

ACQUISITI il parere favorevole, in ordine alla regolarità tecnica, del Responsabile del Servizio Tecnico LL.PP. ing.i. Alessandro Mazzero e il parere favorevole da parte del Responsabile del Servizio Finanziario rag. Levis Martin, in ordine alla regolarità contabile, ai sensi dell’art. 147 bis del D.Lgs. 267/2000;

DATO ATTO che il presente provvedimento diventa esecutivo con l’apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;

DETERMINA

 

  1. di assumere l’impegno di spesa di €.1.089,20 Iva compresa nel bilancio 2018 in favore della ditta BC FORNITURE SRL, con sede in via Bologna, 12 – 57014 Collesalvetti (LI) – P.IVA 01047720493, per acquistare indumenti per il personale operaio alle dipendenze del Comune come indicato in premesse;

 

  1. di assumere l’impegno di spesa di €.1.089,20 iva compresa al capitolo 960;

 

  1. di dare atto che il CIG relativo è Z2F2563647;

 

  1. di dare atto che tale impegno di spesa è compatibile con i pagamenti previsti nel corso dell’esercizio 2018  ai fini del rispetto delle regole di finanza pubblica.

 

  1. di dare atto che il contratto sarà stipulato nel portale MePA ed il tempo assegnato per l’esecuzione della fornitura è di giorni 30 dalla comunicazione di aggiudicazione.

 

 

 

F.to Il Responsabile del Servizio

MAZZERO ALESSANDRO

Manutenzioni impianti idrici (Det. 402/2018 – € 3624,43)

MANUTENZIONI VARIE SU IMPIANTI IDRAULICI COMUNALI – AFFIDAMENTO ALLA DITTA TERMOZETA SRLS


IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO LL.PP.

 

PREMESSO che è necessario affidare i lavori riparazione di alcuni guasti degli impianti idraulici di alcuni stabile comunali, constatati con il personale dell’ufficio tecnico.

 

VISTO l’art. 1 del D.L.N. 95/6.7.2012 convertito in Legge n. 135/7.8.2012 nonché l’art. 26 comma 3 della Legge 23.12.1999 n. 488, e dato atto che il presente approvvigionamento viene effettuato attraverso autonoma procedura, mediante affidamento diretto, in quanto non risultano attive convenzioni gestite da CONSIP spa riguardante tipologie di beni comparabili con quelli oggetto del presente atto;

VISTO l’art. 1 comma 450 della Legge n. 296/27.12.2006 come modificato dall’art. 7 comma 2 del D.L. n. 52/7.5.2012 convertito in Legge m. 94/6.7.2012 e dato atto che il presente acquisto ha per oggetto beni non compresi tra quelli presenti nel mercato elettronico della pubblica amministrazione (MEPA) istituito da Consip, in quanto il bando “TERMOIDRAULICI” prevede il servizio di manutenzione impianti idrici e idrosanitari a canone e non a chiamata su lavoro effettivo;

VISTO il preventivo della ditta TERMOZETA srls, con sede in Via Venezia17/A – Giavera del Montello TV, che per la riparazione dei guasti rilevati negli impianti idrici degli stabili comunali,  ha offerto € 2.970,85 IVA esclusa, e ritenuto equo; il contratto sarà comunque sottoposto a condizione risolutiva, nei termini di cui al comma 13 del predetto art. 1 del D.L. n. 95/2012, nel caso di intervenuta disponibilità di convenzioni Consip o di Centrali regionali di committenza che prevedono condizioni di maggior vantaggio economico

RITENUTO di affidare alla ditta TERMOZETA srls, l’incarico per la riparazione degli impianti guasti degli impianti idraulici degli edifici sopraccitati, per l’importo di € 1.677,27 IVA compresa;

 

VISTO l’art. 36 comma 2 lett. a) del nuovo Codice dei contratti pubblici, D.Lgs n. 50/2016;

 

VISTO l’art. 107 del D. Lgs. n. 267 del 2000;

 

RICHIAMATA la deliberazione della Giunta Comunale n. 3 del 17 gennaio 2018 recante l’esame e l’approvazione del Piano Esecutivo di Gestione anno 2018 e Piano degli Obiettivi;

 

VISTO il decreto sindacale n. 3 del 31.03.2018 di nomina del Responsabile dell’area tecnica Lavori Pubblici;

 

ACQUISITI il parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica del Responsabile del Servizio Tecnico LL.PP ing. i. Alessandro Mazzero, e il parere favorevole da parte del Responsabile del Servizio Finanziario rag. Levis Martin, in ordine alla regolarità contabile, ai sensi dell’art. 147 bis del D.Lgs. 267/2000;

 

DATO ATTO che il presente provvedimento diventa esecutivo con l’apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;

 

DETERMINA

 

  1. di affidare, per le motivazioni citate in premessa, alla ditta TERMOZETA srls, con sede in Via Venezia17/A – Giavera del Montello TV e PI 04747530261 i lavori di riparazione dei guasti degli impianti idrici di alcuni stabili comunali;

 

  1. di assumere a favore della ditta TERMOZETA srls l’impegno di spesa di € 624,43 come segue:

 

€ 200 al capitolo n. 224/2018;

€ 250 al capitolo n. 818/2018;

€ 123 al capitolo n. 617/2018;

€ 1127,82 al capitolo n. 590/2018;

€ 281,30 al capitolo n. 566/2018;

€ 1642,32 al capitolo n. 1336/2018;

 

  1. di dare atto che il CIG RELATIVO è Z9A2573C78;

 

  1. di dare atto che il contratto sarà stipulato con lettera commerciale ed il tempo assegnato per l’esecuzione del lavoro è di giorni 30 dalla comunicazione di aggiudicazione;

 

  1. di dare atto che tale impegno di spesa è compatibile con i pagamenti previsti nel corso dell’esercizio 2018 ai fini del rispetto delle regole di finanza pubblica.

 

 

 

F.to Il Responsabile del Servizio

MAZZERO ALESSANDRO

Manutenzione automezzi comunali – integrazione (Det. 401/2018 – € 211,78)

INTEGRAZIONE IMPEGNO DI SPESA PER LA MANUTENZIONE DI AUTOMEZZI COMUNALI – DITTA CARRER


IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO SETTORE LL.PP

 

PREMESSO che con determinazione n. 317 del 30.8.18 sono stati affidati i lavori di manutenzione sui mezzi comunali, per un importo totale di € 2.107,34 iva compresa, alla ditta AUTOFFICINA CARRER snc di Carrer Enrico & Alessandro di Volpago del Montello (TV) CF 03809560265 PI 03809560265

 

VISTO che per errore di calco sono stati impegnati € 2.107,34 anziché € 2.319,12 corrispondenti all’offerta di €1.900,92 + IVA 22%

 

VISTO l’art. 107 del D. Lgs. n. 267 del 2000;

 

RICHIAMATA la deliberazione della Giunta Comunale n. 3 del 17 gennaio 2018 recante l’esame e l’approvazione del Piano Esecutivo di Gestione anno 2018 e Piano degli Obiettivi;

 

VISTO il decreto sindacale n. 3 del 31.03.2018 di nomina del Responsabile dell’area tecnica Lavori Pubblici;

 

ACQUISITI il parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica del Responsabile del Servizio Tecnico LL.PP Alessandro Mazzero, e il parere favorevole da parte del Responsabile del Servizio Finanziario rag. Levis Martin, in ordine alla regolarità contabile, ai sensi dell’art. 147 bis del D.Lgs. 267/2000;

 

DATO ATTO che il presente provvedimento diventa esecutivo con l’apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;

 

 

DETERMINA

  1. Di integrare il precedente impegno di spesa per l’affidamento tramite MEPA, dei lavori di manutenzione sui mezzi comunali, per un importo complessivo di € 2.319,12 iva compresa, alla ditta AUTOFFICINA CARRER snc di Carrer Enrico & Alessandro di Volpago del Montello (TV) CF 03809560265 PI 03809560265;
  2. di assumere a tale scopo l’impegno di spesa di ulteriori € 211,78 Iva compresa al capitolo n. 2060;
  3. di dare atto che il CIG relativo è Z3A2493F6A;
  4. di dare atto che è rispettato il regolamento comunale per l’acquisizione in economia di beni servizi e lavori;

 

  1. di dare atto che tale impegno di spesa è compatibile con i pagamenti previsti nel corso dell’esercizio 2018 ai fini del rispetto delle regole di finanza pubblica.

 

 

F.to Il Responsabile del Servizio

MAZZERO ALESSANDRO

Centro polifunzionale Venegazzù – incarico progettazione (Det. 400/2018 – € 38064)

AFFIDAMENTO INCARICO PER LA REDAZIONE DELLA PROGETTAZIONE DI FATTIBILITÀ TECNICA ED ECONOMICA, PROGETTAZIONE DEFINITIVA, PROGETTAZIONE ESECUTIVA, DIREZIONE LAVORI, CONTABILITÀ E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DI UN CENTRO POLIFUNZIONALE PER LE ASSOCIAZIONI PRESSO L’EX CANONICA DI VENEGAZZU’


PREMESSO che l’Amministrazione Comunale intende realizzare un centro polifunzionale per le associazioni presenti nella frazione di Venegazzù all’interno dell’edificio che ospitava la canonica della Parrocchia Sant’Andrea di Venegazzù, in quanto nella stessa frazione il Comune non è in possesso di fabbricati o aree da adibire allo scopo;

 

DATO ATTO che oltre alla acquisizione del fabbricato, risulta necessario prevedere all’esecuzione dei lavori di ristrutturazione e miglioramento sismico, messa a norma degli impianti, sistemazione dei serramenti e pavimenti, realizzazione di un ascensore e sistemazione degli spazi esterni;

 

VISTO lo studio di fattibilità tecnica ed economica, a tal fine redatto dall’Ufficio Tecnico Lavori Pubblici del Comune, approvato con deliberazione di Giunta Comunale n.120 del 13/12/2017, relativo ai lavori di realizzazione di un centro polifunzionale per le associazioni presso l’ex canonica di Venegazzù dell’importo totale di € 500.000,00 suddiviso in due stralci funzionali di seguito descritti:

–    il primo dell’importo di € 400.000,00 prevede l’acquisizione dell’immobile, la ristrutturazione e miglioramento sismico dell’intera struttura, la messa a norma degli impianti e la realizzazione delle opere di finitura del piano terra;

–    il secondo stralcio di importo di € 100.000,00 prevede il completamento delle opere di finitura ed impiantistica del piano primo e del sottotetto e completamento della sistemazione esterna;

 

RICHIAMATA la deliberazione di Consiglio Comunale n.73 del 27.12.2017 di “approvazione del programma opere pubbliche per il triennio 2018-2020 ed elenco annuale 2018” ove è stato inserito l’intervento sopra richiamato;

 

CONSIDERATO che il personale tecnico di questo ente, per gli attuali carichi di lavoro, non è in grado di eseguire la progettazione nel rispetto dei tempi della programmazione, oltre a non essere in possesso di idonee competenze per il coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ai sensi del D.lgs. 81/2008;

 

RAVVISATA la necessità di procedere all’affidamento dell’incarico per la redazione della progettazione di fattibilità tecnica ed economica, progettazione definitiva, progettazione esecutiva, direzione lavori, contabilità e coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori di realizzazione di un centro polifunzionale per le associazioni presso l’ex canonica di Venegazzù a soggetti di cui al comma 1 lett. a) dell’art. 46 del D.lgs. 50 del 18.04.2016 secondo quanto previsto, inoltre, per gli incarichi professionali di importo inferiore ad € 40.000,00, dalle Linee Guida n. 1 ANAC “Indirizzi generali sull’affidamento dei servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria” aggiornate al D.Lgs. n. 56 del 19.4.2017, mediante l’acquisizione di preventivi;

 

VISTE le richieste di preventivo per le prestazioni professionali di cui al punto precedente, prot.n.13025 e prot.n.13026 del 21.09.2018 e prot.n.13113 del 24.09.2018, inviate via PEC a tre professionisti, individuati dal responsabile del procedimento dall’elenco dei professionisti approvato con determinazione del Responsabile del Servizio tecnico lavori pubblici n.312 del 23.08.2018 e che i professionisti selezionati sono in possesso dei necessari requisiti di ordine speciale per partecipare alla procedura in parola;

 

VISTA la richiesta, inviata tramite PEC, prot.n.13581 e prot.n.13582 del 04.10.2018, ai professionisti selezionati per integrare la formulazione del preventivo tenendo conto del rispetto dei tempi molto ristretti di progettazione e la presenza giornaliera della Direzione Lavori;

 

PRESO ATTO che l’arch. Nico Cunial ha comunicato di non formulare preventivo per impegni già assunti;

 

VISTI i seguenti preventivi pervenuti, contributi previdenziali ed Iva esclusi, sulla base dell’integrazione richiesta:

  • 13606 del 05.10.2018 – arch. Adolfo Butturini – € 37.840,00;
  • 13652 del 05.10.2018 – arch. Luca Cruciat – € 30.000,00;

 

VISTO che l’offerta più conveniente è quella prodotta dall’arch. Luca Cruciat, con studio tecnico a Conegliano in via D. Manin n.23, P.IVA 03219710260 per l’importo di € 30.000,00, contributi previdenziali ed Iva esclusi;

 

RITENUTO di affidare all’arch. Luca Cruciat l’incarico per la redazione della progettazione di fattibilità tecnica ed economica, progettazione definitiva, progettazione esecutiva, direzione lavori, contabilità e coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori di realizzazione di un centro polifunzionale per le associazioni presso l’ex canonica di Venegazzù;

 

RICHIAMATO il curriculum acquisito al protocollo comunale al n.13652/2018 dal quale si evince il possesso di adeguata preparazione e competenza professionale in materia;

 

VISTO l’allegato schema di convenzione per l’incarico professionale e ritenuto di approvarlo;

 

RICORDATO quanto segue:

  • il Codice unico di progetto degli investimenti pubblici reso obbligatorio dall’art. 11 della Legge 16 gennaio 2003 n. 3 “Disposizioni ordinamentali in materia di pubblica amministrazione” (CUP) che identifica l’intervento è il seguente: E28H17000190004;
  • il codice identificativo gara (CIG) è il seguente: Z64255E575;

 

ACQUISITI il parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica, espresso da parte del Responsabile del Servizio tecnico lavori pubblici, ed il parere favorevole per quanto attiene alla regolarità contabile, espresso dal Responsabile del Servizio finanziario, ai sensi dell’art. 147 bis del D.Lgs. 267/2000;

 

DATO ATTO che il presente provvedimento diventa esecutivo con l’apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;

 

VISTO l’art. 107 e 183 del D.Lgs. n. 267 del 2000;

 

VISTI gli artt. 4 e 17 del D.Lgs. n.165/2001;

 

VISTO il D.Lgs. n. 50/2016;

 

RICHIAMATA la deliberazione della Giunta Comunale n. 3 del 17 gennaio 2018 recante l’approvazione del Piano Esecutivo di Gestione per l’esercizio finanziario 2018;

 

VISTO il decreto sindacale n. 3 del 31 marzo 2018 di nomina del Responsabile del Servizio Tecnico Lavori Pubblici;

 

DETERMINA

 

  1. di affidare, per le motivazioni in premessa citate, l’incarico per la redazione della progettazione di fattibilità tecnica ed economica, progettazione definitiva, progettazione esecutiva, direzione lavori, contabilità e coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori di realizzazione di un centro polifunzionale per le associazioni presso l’ex canonica di Venegazzù all’arch.Luca Cruciat, con studio tecnico a Conegliano in via D. Manin n.23, P.IVA 03219710260 per l’importo di € 30.000,00, contributi previdenziali ed Iva esclusi;
  2. di approvare l’allegato schema di convenzione per l’incarico professionale, dando atto che verrà sottoscritto digitalmente;
  3. di assumere a tal fine, l’impegno di spesa di € 38.064,00 (di cui € 1.200,00 per C.I. 4% ed € 6.864,00 per Iva 22%) a favore dell’arch. Luca Cruciat, imputandolo al cap.2037;
  4. di dare atto che tale impegno di spesa è compatibile con i pagamenti previsti nel corso dell’esercizio 2018 ai fini del rispetto delle regole di finanza pubblica.

 

 

 

F.to Il Responsabile del Servizio

MAZZERO ALESSANDRO