Rassegna stampa del 10 luglio 2019

Api, Asco, banche, asta deserta al Consorzio Bosco Montello, prosecco e Unesco, autonomia regionale, leggi regionali senza multe, Superstrada Pedemontana.
Volpago: salvo il Calcio Montello, intervento della Lista Civica sulla nuova lottizzazione.

vedi articoli

Rassegna stampa del 6 luglio 2019

Asco, Olimpiadi 2026, Piave, prosecco e Unesco, autonomia e sanità regionale, raccolta rifiuti, Superstrada Pedemontana, nuovo vescovo d Treviso.
Volpago: accesso agli atti, calcio Prodeco Montello, sequestro allevamento di conigli, gemellaggio, vacanze per giovani, vigneti sul Montello, lavori sull’oleodotto, truffa delle auto.

vedi articoli

Rassegna stampa del 29 giugno 2019

Banche, profughi, prosecco e Unesco, nuove rotonde in provincia, autonomia regionale, vigneti.
Volpago: il presidente della Prodeco Montello compra il Montebelluna, dimissioni dal consiglio di Laura Sartor, solidarietà ad un emigrato in Australia, volpaghese spara ad una prostituta.

vedi articoli

Rassegna stampa del 28 giugno 2019

Banche, voto cattolico alle europee, aria inquinata, Montello e vigneti, Olimpiadi 2026, profughi, prosecco e fitofarmaci, autonomia regionale.
Volpago: Laura Sartor lascia il consiglio, interrogazione sul muro della Pedemontana, concerto in casa di riposo.

vedi articoli

COMUNICAZIONE AL CONSIGLIO COMUNALE (25.6.2019) DI LAURA SARTOR

Mi rivolgo a questo consiglio, ma anche ai presenti in sala, sostenitori e non. Come tutti sapete nell’ultimo anno ho avuto l’onore e il privilegio di diventare mamma per la seconda e la terza volta insieme, avendo dato alla luce due meravigliosi gemelli. Quanto accaduto mi ha per ovvi motivi obbligato a rivedere le priorità, e con il supporto di mio marito abbiamo ridistribuito gli impegni nelle ore del giorno, e della notte, in modo da poterci dedicare al meglio alla famiglia. Ciò ha significato anche ridurre la mia attività amministrativa, dovendomi assentare durante gli ultimi consigli comunali, e anche politica rinunciando a parte degli appuntamenti con il gruppo che compone la lista civica per Volpago. È appunto con gli amici di questo gruppo politico, che in questi mesi abbiamo steso le basi per una mia sostituzione in consiglio comunale fino ad oggi, momento in cui rassegno le mie dimissioni da consigliere comunale, ma senza lasciare la politica di questo comune e sopratutto tutti gli elettori che mi hanno sostenuto in questi anni. Vedete, per noi della civica per Volpago non è un impegno saltuario, non è una questione di presiedere il consiglio comunale e basta. Il nostro impegno è fatto di incontri, di discussioni, di condivisione, di studio, di preparazione. Perché è questo che vuol dire impegno politico, perché è così che ci siamo impegnati con i nostri elettori. Per questo confermo che nei prossimi giorni presenterò ufficialmente le mie dimissioni agli uffici di questo comune, lasciando spazio a colui che sarà il mio successore, per il quale ho massima stima e fiducia e sono certa si meriti di avere e onore ed onere di sedere a questo banco. Ringrazio per avermi concesso l’occasione di spiegare.

Termino con una riflessione, lo dico in modo amicale a tutto il consiglio: qualsiasi decisione che passi, sia solo in giunta o in consiglio, abbiate sempre in mente che le scelte non valgono solo per il qui e ora ma si rifletteranno nel futuro, che non è solo nostro, ma dei nostri figli, quindi qualsiasi scelta: Ambientale, di edilizia, di infrastrutture, culturale, ecc. si ripercuoterà nel bene e nel MALE come eredità delle generazioni future. Siate coscienziosi.

Auguro buon lavoro a tutti.