Post pubblici

LA CASA DEI DIMENTICATI

"Casa Salzani non deve chiudere" «Noi tenuti all'oscuro di tutto» lamenta la familiare di un ospite del reparto di psichiatria della Casa di Riposo di Selva, oramai in via di chiusura. Imbarazzante e vergognoso il rimpallo di accuse fra tecnici e dirigenti di carica politica, sulle responsabilità e le inadempienze…
LEGGI ANCORA...

PAZZA IDEA

Quello che inizialmente era solo un timore, purtroppo, si è rivelata triste realtà: ci informa il presidente della Casa di Riposo Guizzo Marseille di Selva, che la comunità alloggio Casa Salzani, al 31 dicembre, con lo scadere della Convenzione, chiuderà i battenti. I circa venti ospiti del reparto psichiatrico, con…
LEGGI ANCORA...

FUMO NELLE NOTTI DI MEZZA ESTATE

Come da copione, nelle sere d’estate appena il sole tramonta oltre il Montello, l’aria fresca che discende dalle sue pendici porta nelle case di mezzo paese il fumo di qualche falò acceso in aperta campagna. Stanchi di queste e altre situazioni poco gradevoli, che si perpetuano continuamente in tutto il…
LEGGI ANCORA...

DISTANZIAMENTO SOCIALE…DAI COMMERCIANTI

Pur considerando encomiabile l’utilizzo degli spazi esterni, se non altro, di villa Spineda, del cui utilizzo siamo stati i primi a parlare poco dopo la sua definitiva chiusura troviamo, però, riduttivo il fatto che tutte le attività estive, dedicate a sport, cultura e sociale, vengano completamente confinate fra le mura…
LEGGI ANCORA...

TRADOTTA E… LIBERAMENTE INTERPRETATA

Ad una settimana dall’apertura del percorso ciclopedonale molti di noi ne hanno potuto valutare le caratteristiche; ne evidenziamo quattro per provare a suggerire alcuni miglioramenti. La vegetazione è ricca e varia e ha bisogno di una manutenzione equilibrata e di valorizzazione delle specie arboree e floreali presenti: le dimensioni dell’opera…
LEGGI ANCORA...

QUI GATTA CI COVID!

Il Covid19 e la conseguente pandemia non possono essere la buona scusa per chiudere definitivamente i battenti del paese che, per carità, non ha mai brillato ultimamente, anzi. Cittadini rimasti relegati in casa per tre mesi, avrebbero tutto il diritto di svagarsi, ritrovarsi, e riprendere i normali stili di vita…
LEGGI ANCORA...

PIOVE… E CHI GOVERNA?

Non serve andare indietro di 90 anni, al tragico ciclone del 1930 che flagellò Selva e il Montello, per trovare nelle cronache disagi legati al maltempo: basterebbe tornare con la memoria anche solo agli ultimi 15 anni, periodo in cui gli effetti dei fenomeni atmosferici sempre più intensi si sono…
LEGGI ANCORA...

PANDEMIA E VIOLENZA DOMESTICA

Se c’è un tema poco dibattuto, se non totalmente ignorato, nei quattro anni di amministrazione Guizzo, è proprio la questione sociale. Più volte all’assessorato preposto abbiamo chiesto come vivono i volpaghesi, quali sono le loro carenze sociali, però, oltre ai dati relativi a iniziative territoriali già forniti dalla ULSS, mai…
LEGGI ANCORA...

DECIDETEVI, AVETE STUFATO!

Nemmeno i Matia Bazar hanno cambiato così tante formazioni in cinquantanni di carriera, quanto l’amministrazione Guizzo in appena quattro. Un gioco della sedia, un cubo di Rubik scombinato, tre assessori su cinque sostituiti (Martimbianco, Mazzochel, Rigatti) due consiglieri dimissionari (Dalla Porta, Toffoletto), E' risibile quando il sindaco afferma di non…
LEGGI ANCORA...

LA MIA GIUNTA PERDE I TOC

Altro che coesione e compattezza! A circa un anno dalle prossime elezioni la giunta Guizzo continua a stupire: non tanto per l’azione amministrativa, su cui abbiamo espresso più volte le nostre critiche, quanto per l’ennesimo cambiamento che avviene all’interno della maggioranza, diventata un po’ come le porte girevoli di un…
LEGGI ANCORA...

LOTTIZZAZIONE PLG, SCUOLA E COMUNICAZIONE. LE NOSTRE TRE INTERPELLANZE al Consiglio del 30 aprile 2020.

I testi integrali sono pubblicati in allegato. Ecco una breve sintesi 1. Come era prevedibile l'immobiliare PLG srl ha fatto ricorso al Tar contro la decisione del Comune di non concedere il cambio di destinazione d'uso per la lottizzazione da 40.000 mq ad ovest della chiesa di Volpago. Veniamo a…
LEGGI ANCORA...

ANNO NUOVO, GIORNALINO VECCHIO? PARTECIPA AL SONDAGGIO

Ci risiamo. E' vero che alle casse del Comune di Volpago non costa nulla, ma spiace constatare che anche il numero di dicembre 2019 del notiziario comunale non sia ancora arrivato in molte case, a differenza di quanto prevede l'accordo con la ditta che si occupa della stampa e della…
LEGGI ANCORA...