Sentiero Enrico Romanazzi – progettazione cartellonistica (Det. 101/2019 – € 2760)

PROGETTAZIONE GRAFICA E RESA IN FORMATO DIGITALE AD ALTA RISOLUZIONE DELLA CARTELLONISTICA DESCRITTIVA DEL SENTIERO ENRICO ROMANAZZI. AFFIDAMENTO DELL’INCARICO AL DOTT.ENRICO MORO


IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO LAVORI PUBBLICI
PREMESSO che:
il Comune di Volpago del Montello patrocina e favorisce le iniziative culturali al fine di
valorizzare il territorio anche con il coinvolgimento delle associazioni locali;
il Comune di Volpago del Montello in particolare intende sostenere la realizzazione di un
sentiero naturalistico permanente all’interno del territorio del Montello intitolato “Sentiero
Enrico Romanazzi” a ricordo del naturalista ed erpetologo veneto prematuramente scomparso;
VISTA la necessità di predisporre dei cartelli di opportune dimensioni con dei contenuti specifici per
descrivere il sentiero suddetto;
RITENUTO necessario pertanto il lavoro di un professionista nel settore per la progettazione
grafica e per la resa in formato digitale ad alta risoluzione dei cartelli descrittivi;
VISTO l’art. 1 del D.L.N. 95/6.7.201 2 convertito in Legge n. 1 35/7.8.201 2 nonché l’art. 26 comma 3
della Legge 23.1 2.1 999 n. 488, e dato atto che il presente approvvigionamento viene effettuato
attraverso autonoma procedura, mediante affidamento diretto, in quanto non risultano attive
convenzioni gestite da CONSIP spa riguardante tipologie di beni comparabili con quelli oggetto del
presente atto;
VISTO l’art. 1 comma 450 della Legge n. 296/27.1 2.2006 come modificato dall’art. 7 comma 2 del
D.L. n. 52/7.5.201 2 convertito in Legge m. 94/6.7.201 2 e dato atto che il presente acquisto ha per
oggetto beni non compresi tra quelli presenti nel mercato elettronico della pubblica
amministrazione (MEPA) istituito da Consip;
RAVVISATA la necessità di procedere all’affidamento dell’incarico per la progettazione grafica e la
resa in formato digitale ad alta risoluzione dei cartelli descrittivi del “Sentiero Enrico Romanazzi” a
soggetti di cui al comma 1 lett. a) dell’art. 46 del D.lgs. 50 del 1 8.04.201 6 secondo quanto previsto,
inoltre, per gli incarichi professionali di importo inferiore ad € 40.000,00, dalle Linee Guida n.1
ANAC “Indirizzi generali sull’affidamento dei servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria”
aggiornate al D.Lgs. n. 56 del 1 9.4.201 7;
VISTO il preventivo di spesa del professionista, dott. Enrico Moro, con studio professionale in via
del Fante n.24 – 31 040 Volpago del Montello (TV), C.F. MRONRC77T01 L736X,
P.Iva: 04728820269, giunto al prot. comunale n.351 8 in data 1 3.03.201 9, che offre per le
prestazioni professionali richieste l’importo di Euro 2.760,00 con iva non dovuta in base all’art.27,
commi 1 e 2 del DL 98/201 1 ;
RICHIAMATO il curriculum, allegato alla presente, dal quale si evince il possesso di adeguata
preparazione e competenza professionale in materia;
AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI E URB. n. 101 del 21-03-2019 – pag. 1
VISTO l’art. 36 comma 2 lett. a) del Codice dei contratti pubblici, D.lgs. n. 50 del 1 8 aprile 201 6 e
ss.mm.ii.;
ACQUISITO il seguente codice CIG per l’affidamento in oggetto: Z6B27856BD;
VISTO l’art. 36 comma 2 lett. a) del Codice dei contratti pubblici, D.lgs. n. 50 del 1 8 aprile 201 6 e
ss.mm.ii.;
VISTO l’art. 1 07 del D.lgs. n. 267 del 2000;
RICHIAMATA la deliberazione della Giunta Comunale n.3 del 1 6.01 .201 9 di esame ed
approvazione del Piano Esecutivo di Gestione del Comune anno 201 9;
VISTO il decreto sindacale n.3 del 1 8.02.201 9 di nomina del Responsabile dell’Area Tecnica
Lavori Pubblici ed Urbanistica;
ACQUISITI il parere favorevole, in ordine alla regolarità tecnica, del Responsabile del Servizio
Tecnico LL.PP. ing.i. Alessandro Mazzero e il parere favorevole da parte del Responsabile del
Servizio Finanziario rag. Levis Martin, in ordine alla regolarità contabile, ai sensi dell’art. 1 47 bis del
D.Lgs. 267/2000;
DATO ATTO che il presente provvedimento diventa esecutivo con l’apposizione del visto di
regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;
DETERMINA
1 . di affidare, per le motivazioni in premessa citate, l’incarico per la progettazione grafica e la resa
in formato digitale ad alta risoluzione dei cartelli descrittivi del “Sentiero Enrico Romanazzi” al
dott. Enrico Moro, con studio professionale in via del Fante n.24 – 31 040 Volpago del Montello
(TV), C.F. MRONRC77T01 L736X, P.Iva: 04728820269;
2. di assumere a tal fine l’impegno di spesa di Euro 2.760,00 con iva non dovuta in base all’art.27,
commi 1 e 2 del DL 98/201 1 a favore del dott. Enrico Moro imputandolo al cap.31 07;
3. di dare atto che il CIG relativo è: Z6B27856BD;
4. di dare atto che il contratto sarà stipulato con lettera commerciale ed il tempo assegnato per
l’esecuzione del servizio è di giorni 30 dalla comunicazione di aggiudicazione;
5. di dare atto che tale impegno di spesa è compatibile con i pagamenti previsti nel corso
dell’esercizio 201 9 ai fini del rispetto delle regole di finanza pubblica.
F.to Il Responsabile del Servizio
MAZZERO ALESSANDRO

Allacciamento fontanella pubblica presso chiesa San Rocco (Det. 97/2019 – € 1281)

MPEGNO DI SPESA PER ALLACCIAMENTO ED ATTIVAZIONE DI UNA FORNITURA DI ACQUA POTABILE IN VIA PASTRO A FAVORE DI ATS – ALTO TREVIGIANO SERVIZI SRL


IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO LAVORI PUBBLICI
PREMESSO che con direttiva n.47del 5/1 2/1 8 la giunta ha accolto la richiesta da parte di
alcuni cittadini, di installare una fontana pubblica in via Pastro, davanti alla chiesetta di san rocco;
DATO ATTO che per l’allacciamento all’acquedotto, il gestore del servizio idrico integrato
ATS srl con sede a Montebelluna (TV) in via Schiavonesca Priula, 86 P.IVA 041 63490263, con
prot. n.2779/1 9, ha trasmesso il preventivo di spesa di €.1 .1 66,00 + iva al 1 0%;
RITENUTO di affidare alla società ATS srl, l’incarico di realizzare l’allacciamento e la nuova
attivazione della fontanella ad uso pubblico da posare nell’area verde retrostante il Municipio, per
l’importo di € 1 .265,00 IVA di legge al 1 0% compresa;
VISTO l’art. 1 07 del D. Lgs. n. 267 del 2000;
RICHIAMATA la deliberazione della Giunta Comunale n. 3 del 1 9 gennaio 201 9 recante
l’esame e l’approvazione del Piano Esecutivo di Gestione anno 201 8 e Piano degli Obiettivi;
VISTO il decreto sindacale n. 3 del 1 8.2.201 9 di nomina del Responsabile dell’area tecnica
Lavori Pubblici;
ACQUISITI il parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica del Responsabile del Servizio
Tecnico LL.PP ing. Alessandro Mazzero, e il parere favorevole da parte del Responsabile del
Servizio Finanziario rag. Levis Martin, in ordine alla regolarità contabile, ai sensi dell’art. 1 47 bis del
D.Lgs. 267/2000;
DATO ATTO che il presente provvedimento diventa esecutivo con l’apposizione del visto di
regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;
DETERMINA
1 . di affidare, per le motivazioni citate in premessa, alla società ATS srl con sede a
Montebelluna (TV) in via Schiavonesca Priula, 86, P.IVA 041 63490263, l’esecuzione
dell’allacciamento ed attivazione della fontanella ad uso pubblico da posare in via Pastro;
2. di assumere a favore della società ATS srl l’impegno di spesa di €.1 .281 ,00 al capitolo n.
31 1 0;
3. di dare atto che per il presente provvedimento non trovano applicazione gli obblighi di
tracciabilità dei flussi finanziari trattandosi di affidamento a società in house come disposto
dalla deliberazione ANAC n.4/2011 , aggiornata con Delibera n. 556/201 7;
AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI E URB. n. 97 del 13-03-2019 – pag. 1
4. di procedere al pagamento a mezzo bonifico bancario sul c/c di Alto Trevigiano Servizi Srl –
codice IBAN IT 60 N 02008 61 823 000041 01 5941 indicando la seguente causale
PRV-027906 Allacciamento e attivazione – codice tracciabilità 201 9-007729;
5. di dare atto che tale impegno di spesa è compatibile con gli impegni previsti nel corso
dell’esercizio 201 9 ai fini del rispetto delle regole di finanza pubblica.
F.to Il Responsabile del Servizio
MAZZERO ALESSANDRO

Testi di approfondimento e pratiche online (Det. 91/2019 – € 358,4)

IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO TESTI DI APPROFONDIMENTO IN MATERIA DI RISERVATEZZA E CCNL ENTI LOCALI E PER ACQUISTO PRATICHE ON LINE IN MATERIA DI CONFERIMENTO DI POSIZIONI ORGANIZZATIVE E DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI LEGALI.


IL RESPONSABILE DELL’AREA AMMINISTRATIVO-DEMOGRAFICA
DATO ATTO che si rende necessario l’acquisto di testi di approfondimento normativo riferiti
alle materie della privacy, del nuovo contratto collettivo Enti Locali, del conferimento delle posizioni
organizzative e dell’affidamento dei servizi legali;
VISTI i seguenti testi proposti dalla ditta Grafiche E. Gaspari Srl, via Minghetti 1 8, 40057
Cadriano di Granarolo Emilia (Bologna), Partita I.V.A. 00089070403:
1 . Testo accesso e privacy nei servizi demografici;
2. Testo commento al nuovo CCNL;
3. Pratica on-line sulle posizioni organizzative;
4. Pratica on-line sull’affidamento dei servizi legali ai professionisti esterni;
CONSIDERATO che i predetti volumi risultano di particolare interesse ed utilità e ritenuto
quindi opportuno procedere all’acquisto;
VISTI i preventivi della Ditta Grafiche E. Gaspari Srl, acquisiti al protocollo dell’Ente con n.
281 9 del 27/02/201 9 e 291 2 del 28/02/201 9 con i quali la citata ditta offre i volumi e le pratiche
sopra descritti al prezzo complessivo di € 358,40;
VISTO l’art. 1 del D.L. n. 95 del 06/07/201 2 convertito in Legge n. 1 35 del 07/08/201 2
nonché l’art. 26 comma 3 della Legge 23.1 2.1 999 n. 488 e dato atto che non risultano attive
convenzioni gestite da Consip spa riguardanti tipologie di beni e servizi comparabili con quelli
oggetto del presente provvedimento;
Visto l’art. 1 , comma 502, della Legge di Stabilità 201 6 n. 208 del 28/1 2/201 5 (che modifica
l’art.1 , comma 450 della L. 296/2006), che ha stabilito che per acquisti di importi inferiori ai
1 .000,00 euro non vige l’obbligo del ricorso al Mercato Elettronico;
TENUTO conto che, nel rispetto delle norme di cui all’art. 3 Legge 1 3.8.201 0 n. 1 36 e
s.m.i., artt. 6 e 7 del D.L. 1 2.11 .201 0 n. 1 87 nonché delle determinazioni dell’autorità per la
Vigilanza sui Contratti Pubblici n. 8 del 1 8.11 .201 0 e n. 1 0 del 22.1 2.201 0, 02 agosto 201 6 si è
provveduto alla registrazione del seguente Codice Identificativo di Gara (CIG) n. ZF82766663;
ACQUISITI, ai sensi dell’art. 1 47 bis del D.Lgs. 267/2000:
il parere favorevole, in ordine alla regolarità tecnica da parte del Responsabile
dell’Area Amministrativo-Demografica Agostoni Elena;
il parere favorevole in ordine alla regolarità contabile da parte del Responsabile
dell’Area Economico – Finanziaria -Tributi Martin Levis;
DATO ATTO che il presente provvedimento diventa esecutivo con l’apposizione del visto di
regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;
RICHIAMATA la deliberazione di Giunta Comunale n. 3 del 1 6/01 /201 9, avente per oggetto
AREA AMMINISTRATIVO-DEMOGRAFICA n. 91 del 06-03-2019 – pag. 1
l’approvazione del Piano Esecutivo di Gestione;
RICHIAMATA inoltre la deliberazione di Consiglio Comunale n. 66 del 20/1 2/201 8, con la
quale è stato approvato il bilancio di previsione 201 9 – 2021 ;
VISTO il Decreto del Sindaco n. 9 del 29/1 2/201 8 di nomina di Responsabile dell’Area
Amministrativo Demografica;
DETERMINA
1 ) di acquistare dalla ditta Grafiche E. Gaspari Srl, per le motivazioni citate in premessa, i
seguenti testi e pratiche di approfondimento normativo:
Testo accesso e privacy nei servizi demografici;
Testo commento al nuovo CCNL;
Pratica on-line sulle posizioni organizzative;
Pratica on-line sull’affidamento dei servizi legali ai professionisti esterni;
2) di impegnare la spesa complessiva pari ad Euro 358,40 al Capitolo 276 del bilancio del
corrente esercizio;
3) Di liquidare la cifra sopra indicata alla ditta Grafiche E. Gaspari Srl, via Minghetti 1 8,
40057 Cadriano di Granarolo Emilia (Bologna), Partita I.V.A. 00089070403, a seguito
emissione di regolare fattura.
F.to Il Responsabile del Servizio
AGOSTONI ELENA

Toner e cartucce per stampanti (Det. 86/2019 – € 2639,27)

FORNITURA CARTUCCE E TONER PER STAMPANTI – DITTA FINBUC SRL – IMPEGNO DI SPESA


IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO
DATO ATTO che per l’ordinario funzionamento di stampanti e fax, si rende necessario procedere
alla fornitura di toner, cartucce e nastri per le stampanti in uso presso gli uffici comunali;
VISTO l’art. 1 del D.L. n. 95 del 06/07/201 2 convertito in Legge n. 1 35 del 07/08/201 2 nonché l’art.
26 comma 3 della Legge 23.1 2.1 999 n. 488 e dato atto che non risultano attive convenzioni gestite
la Consip spa riguardante tipologie di beni e servizi comparabili con quelli oggetto del presente
provvedimento;
VISTO l’art 1 comma 450 della l. 296/2006 come modificato dall’art. 7 comma 2 del D.L. 52/201 2
convertito nella L. 94/201 2 e dato atto che il presente acquisto ha per oggetto beni e servizi
presenti nel mercato elettronico della pubblica amministrazione (MEPA) nel Bando “beni”, area
merceologica “Prodotti, materiali e consumabili”;
VISTO l’art. 1 , comma 450 della legge 27 dicembre 2006 n. 296 come modificato dall’art. 1 ,
comma 1 20, legge n. 1 45 del 201 8 a norma de quale per gli acquisti di beni e servizi di importo
inferiore a 5.000 euro le amministrazioni committenti non sono tenute a fare ricorso al mercato
elettronico della pubblica amministrazione;
RITENUTO di provvedere – ove tecnicamente possibile – all’acquisto di toner ricostruiti o
compatibili in luogo di quelli originali avendo verificato l’opportunità di ottenere notevoli risparmi di
spesa;
RITENUTO di procedere comunque all’acquisto di toner e cartucce per stampanti e fax tramite
affidamento diretto ai sensi dell’Art. 36 comma 2 lett a) del D.Lgs. 50/201 6 attraverso il MEPA;
DATO ATTO che dall’esame delle offerte presenti sul MEPA, la ditta che – tenuto conto dei prezzi e
delle quantità e qualità richieste necessarie – risulta praticare i prezzi più bassi è la ditta Finbuc srl
con sede in via Grotte Portella, 4, 00044 Frascati RM p.i. 08573761 007;
RITENUTO di procedere all’affidamento diretto della fornitura di toner e cartucce alla citata ditta al
prezzo di € 2.1 63,34 più iva 22% con trattativa diretta MEPA n. 827682;
DATO ATTO il contratto sarà sottoposto a condizione risolutiva, nei termini di cui al comma 1 3 del
predetto art. 1 del D.L. 95/201 2, nel caso di intervenuta disponibilità di convenzioni Consip o di
centrali regionali di committenza che prevedano condizioni di maggior vantaggio economico;
RICHIAMATI i seguenti atti:
deliberazione di Consiglio Comunale n. 66 del 20.1 2.201 8, con la quale è stato approvato il
bilancio di previsione per l’anno 201 9;
la deliberazione di Giunta Comunale n. 3 del 1 6.01 .201 9, avente per oggetto l’approvazione del
Piano Esecutivo di Gestione anno 201 9-2021 e Piano Performance 201 9;
AREA ECONOMICO-FINANZIARIA-TRIBUTI n. 86 del 05-03-2019 – pag. 1
il decreto del Sindaco di nomina del responsabile dell’Area Economico-Finanziaria-Tributi n. 1 2
del 29.1 2.201 8;
VISTO l’art. 1 07 del D.Lgs. 1 8.08.2000 n. 267;
ACQUISITI il parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica e contabile del Responsabile del
Servizio Finanziario, ai sensi dell’art. 1 47 bis del D.Lgs. 267/2000;
DATO ATTO che il presente provvedimento diventa esecutivo con l’apposizione del visto di
regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;
DETERMINA
1 . di affidare alla Finbuc srl con sede in via Grotte Portella, 4, 00044 Frascati RM p.i.
08573761 007, la fornitura attraverso il MEPA di toner e cartucce originali e compatibili per
stampanti e fax per la somma di € 2.639,27 iva 22% inclusa;
2. di impegnare la somma di
€ 2.639,27 alla missione 1 , programma 3, titolo 1 , capitolo cap. 150
acquisto di libri stampati cancelleria”, del bilancio di previsione 201 9 in favore della ditta Finbuc
srl di Frascati (RM);
3. di dare atto che la liquidazione della spesa avverrà al ricevimento di regolare fattura;
4. di dare atto che il presente provvedimento viene effettuato nel rispetto dell’art. 3 della L.
1 36/201 0 e s.m.i in tema di tracciabilità dei flussi finanziari;
5. di dare atto che il contratto sarà sottoposto a condizione risolutiva, nei termini di cui al comma
1 3 del predetto art. 1 del D.L. 95/201 2, nel caso di intervenuta disponibilità di convenzioni
Consip o di centrali regionali di committenza che prevedano condizioni di maggior vantaggio
economico;
F.to Il Responsabile del Servizio
Martin Levis

Trasferimento agente di Polizia Locale (Det. 85/2019)

TRASFERIMENTO PER MOBILITA’ VOLONTARIA ESTERNA DAL COMUNE DI VOLPAGO DEL MONTELLO AL COMUNE DI ISTRANA DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE.


IL RESPONSABILE DELL’AREA AMMINISTRATIVO-DEMOGRAFICA
VISTO che il Comune di Istrana, con nota acquisita al protocollo n. 2323 del 1 5/02/201 9, ha
comunicato che il dipendente di questo Comune, identificato nell’allegato alla presente
determinazione, agente di Polizia Locale, cat. C – posizione economica C1 – si è classificato primo
nella graduatoria di una procedura di mobilità
, ed ha contestualmente chiesto a questa
Amministrazione di voler esprimere assenso al passaggio diretto del citato dipendente nei ruoli del
Comune di Istrana a far data dal 01 aprile p.v.;
VISTA la direttiva di Giunta Comunale n. 22 del 21 /02/201 9 con la quale la Giunta ha
espresso l’indicazione agli uffici di procedere nell’iter per il trasferimento del predetto dipendente
dalla data indicata dal Comune di Istrana;
VISTO l’art. 30 del D. Lgs. n. 1 65/2001 , ai sensi del quale “
Le amministrazioni possono
ricoprire posti vacanti in organico mediante passaggio diretto di dipendenti di cui all’articolo 2,
comma 2, appartenenti a una qualifica corrispondente e in servizio presso altre amministrazioni,
che facciano domanda di trasferimento, previo assenso dell’amministrazione di appartenenza
”;
PRESO ATTO che il Comandante di Polizia Locale, Sig. Gasparetto Paolo, sentito
informalmente nel merito della predetta istanza, ha espresso il proprio parere favorevole al
trasferimento dell’agente di Polizia Locale al Comune di Istrana dal 01 /04/201 9;
ACQUISITI, ai sensi dell’art. 1 47 bis del D.Lgs. 267/2000:
il parere favorevole, in ordine alla regolarità tecnica da parte del Responsabile
dell’Area Amministrativo-Demografica Agostoni Elena;
il parere favorevole in ordine alla regolarità contabile da parte del Responsabile
dell’Area Economico – Finanziaria -Tributi Martin Levis;
DATO ATTO che il presente provvedimento diventa esecutivo con l’apposizione del visto di
regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;
RICHIAMATA la deliberazione di Giunta Comunale n. 3 del 1 6/01 /201 9, avente per oggetto
l’approvazione del Piano Esecutivo di Gestione;
RICHIAMATA inoltre la deliberazione di Consiglio Comunale n. 66 del 20/1 2/201 8, con la
quale è stato approvato il bilancio di previsione 201 9 – 2021 ;
VISTO il Decreto del Sindaco n. 9 del 29/1 2/201 8 di nomina di Responsabile dell’Area
Amministrativo Demografica;
DETERMINA
Di autorizzare il trasferimento per mobilità volontaria esterna, ai sensi dell’art. 30 del D. Lgs.
1 65/2001 , del dipendente identificato nell’allegato alla presente determinazione, agente di Polizia
Locale cat. C – posizione economica C1 – in servizio presso il Corpo di Polizia Municipale, dal
Comune di Volpago del Montello al Comune di Istrana, con decorrenza 01 /04/201 9.
AREA AMMINISTRATIVO-DEMOGRAFICA n. 85 del 05-03-2019 – pag. 1
F.to Il Responsabile del Servizio
AGOSTONI ELENA