Elezioni europee 2019 – individuazione spazi per tabelloni (Del. GC 49/2019)

ELEZIONI EUROPEE DEL 26 MAGGIO 2019. INDIVIDUAZIONE DI SPAZI PER L’INSTALLAZIONE DEI TABELLONI DI PROPAGANDA ELETTORALE


LA GIUNTA COMUNALE
PRESO ATTO che il Presidente della Repubblica, con proprio Decreto del 22 marzo 201 9,
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 71 del 25 marzo 201 9, ha convocato i comizi elettorali per
l’elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia per il giorno di domenica 26
maggio 201 9;
VISTA la legge 04.04.1 956, n. 21 2 sulla disciplina della propaganda elettorale, modificata
dalla legge 24.04.1 975, n. 1 30 e dalla legge 27/1 2/201 3, n. 1 47;
VISTO l’art. 1 , comma 400 lettera h n. 2) della legge n. 1 47/201 3, laddove prevede – per i
Comuni da 1 0.000 a 500.000 abitanti – la riduzione alla metà dei spazi destinati alla propaganda
elettorale rispetto a quanto previsto nell’originaria formulazione dell’art. 2 comma 2 della legge n.
21 2/1 956;
VISTO che in ogni Comune, per ciascun centro abitato con popolazione residente
superiore a 1 50 abitanti, devono essere stabiliti speciali spazi da destinare, a mezzo di distinti
tabelloni o riquadri, esclusivamente all’affissione di stampati, di giornali murali e di manifesti di cui
all’art.1 , comma 1 , della Legge n. 21 2/1 956 così come modificata dalla Legge di Stabilità 201 4, da
parte dei partiti o gruppi politici partecipanti direttamente alla competizione elettorale;
ATTESO che il numero degli spazi elettorali deve essere fissato in relazione alla
popolazione di ogni centro abitato del Comune ed in particolare:
Nei centri abitati con popolazione residente da 1 50 a 3.000: almeno 1 e non più di 3;
Nei centri abitati con popolazione residente da 3.001 a 1 0.000: almeno 3 e non più di 5;
PRESE in esame le caratteristiche topografiche del Comune allo scopo di accertare i centri
abitati con popolazione residente superiore a 1 50 abitanti nei quali dovranno essere stabiliti gli
spazi da riservare a mezzo di tabelloni o riquadri, esclusivamente alla affissione degli stampati, dei
giornali murali e dei manifesti inerenti alla propaganda elettorale;
ACQUISITO il parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica del Responsabile dell’Area
Amministrativo-Demografica, ai sensi dell’art. 49 del D.Lgs. 267/2000;
DATO ATTO che non è necessario il parere di regolarità contabile non essendo previsti
incrementi o diminuzioni di spesa o di entrata;
Con voti favorevoli, unanimi, espressi nelle forme di legge;
DELIBERA
Di stabilire, come indicato nel seguente prospetto, il numero e l’ubicazione degli spazi riservati alla
propaganda delle liste di candidati che partecipano alla competizione elettorale per la elezione dei
membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia:

UBICAZIONE TABELLONI PER AFFISSIONI DI PROPAGANDA ELETTORALE
Centro abitato popolazione N. Ubicazione
Volpago del Montello 4.692 3 Piazzale retro sede municipale, Piazza degli Alpini, Recinzione
impianti sportivi di via Sansovino
Santa Maria della Vittoria 71 0 1 Marciapiede fronte “casa del giovane”
Selva del Montello 2.529 1 Marciapiede fronte Scuola dell’Infanzia
Venegazzù 2.259 1 Parcheggio a lato rotatoria con accesso da via Armando Diaz

Altresì
DELIBERA
Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del D.Lgs 82/2005 s.m.i. e norme collegate, il quale sostituisce il documento cartaceo e la firma autografa
DELIBERA DI GIUNTA n. 49 del 23-04-2019 Pag. n.2 COMUNE DI VOLPAGO DEL MONTELLO
con separata apposita votazione espressa in forma palese ad esito favorevole unanime, di
dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 1 34, c. 4°, del
D.Lgs. n. 267 del 1 8/08/2000, stante la necessità di rispettare i termini per i conseguenti
adempiment

Lascia un commento