Rimborso spese legali di dipendente comunale (Del. GC 37/2019)

RIMBORSO SPESE LEGALI DI DIPENDENTE COMUNALE.


LA GIUNTA COMUNALE
Premesso che il dipendente di ruolo, i cui dati anagrafici sono riportati nell’allegato alla presente
deliberazione, dopo aver ricevuto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Treviso
verbale di identificazione ed elezione di domicilio con riferimento al procedimento penale n.
67/2018 R.G., ha chiesto, con nota acquisita al protocollo dell’Ente in data 20/12/2018, n. 17135,
che l’Amministrazione comunale valutasse i presupposti per farsi carico degli oneri per la sua
difesa nel detto procedimento penale ed ha nel contempo comunicato di aver nominato l’avvocato
Elisa Pollesel, quale difensore di fiducia nel medesimo procedimento;
Visto l’art. 28 del CCNL del 14 settembre 2000 che così dispone: L’ente, anche a tutela dei propri
diritti ed interessi, ove si verifichi l’apertura di un procedimento di responsabilità civile o penale nei
confronti di un suo dipendente per fatti o atti direttamente connessi all’espletamento del servizio e
all’adempimento dei compiti d’ufficio, assumerà a proprio carico, a condizione che non sussista
conflitto di interessi, ogni onere di difesa sin dall’apertura del procedimento, facendo assistere il
dipendente da un legale di comune gradimento. In caso di sentenza di condanna esecutiva per fatti
commessi con dolo o colpa grave, l’ente ripeterà dal dipendente tutti gli oneri sostenuti per la sua
difesa in ogni stato e grado del giudizio;
Visto l’esito dell’istruttoria come conservata in atti, dalla quale emerge che sussistono le condizioni
previste dall’art. 28 del CCNL del 14 settembre 2000;
Preso atto che la Procura della Repubblica di Treviso, ha comunicato, con nota prot. 2503 del
20/02/2019, il non luogo a procedere, atteso che il procedimento penale è stato definito con
decreto di archiviazione;
Ravvisata pertanto la doverosità dell’assunzione della predetta obbligazione da parte del Comune;
Preso atto che, in allegato alla richiesta sopra citata, il legale prescelto ha indicato in € 2.430,00,
oltre spese generali al 15%, IVA e CPA, il compenso professionale per l’attività svolta nella fase
delle indagini preliminari;
Rilevato che l’Amministrazione Comunale ha contratto con la compagnia assicurativa AIG
EUROPE Ass.ni SPA la polizza n. IFLE002555 che copre la tutela legale dei propri dipendenti;
Visti i pareri espressi, ai sensi dell’art.49 del Tuel, dalla Responsabile dell’Area Amministrativo –
Demografica in merito alla legittimità tecnica dell’atto e dal Responsabile dell’Area Economica
Finanziaria in merito al rispetto dei limiti finanziari e di bilancio;
Con voti favorevoli unanimi resi nei modi di legge,
D E L I B E R A
Di approvare i richiami, le premesse e l’intera narrativa quali parti integranti 1. e sostanziali del
dispositivo;
2.Di assumere, a carico del Comune di Volpago del Montello, ai sensi e per gli effetti di cui all’art.
28 del CCNL siglato in data 14/09/2000, gli oneri di difesa del dipendente di ruolo i cui dati
anagrafici sono riportati nell’allegato alla presente deliberazione, che ha formulato istanza in tal
senso;
3.Di esprimere il proprio gradimento rispetto al nominativo del legale prescelto dal dipendente
comunale;
4.Di dare atto che l’Amministrazione Comunale ha stipulato con la compagnia assicurativa Aig
Europe Ass.ni SPA la polizza n. IFLE002555 che copre la tutela legale dei propri dipendenti;
5.Di demandare al broker del Comune di Volpago del Montello SEVERAL srl con sede in Piazza
San Giovanni, 2 34122 Trieste, la gestione del sinistro di cui al presente atto.
Altresì
Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del D.Lgs 82/2005 s.m.i. e norme collegate, il quale sostituisce il documento cartaceo e la firma autografa
D E L I B E R A
con separata apposita votazione espressa in forma palese ad esito favorevole unanime, di
dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134, c. 4°, del D.
Lgs. n. 267 del 18/08/2000, per dare seguito tempestivamente ai successivi atti.

Lascia un commento