Programma incarichi e consulenze 2019 – aggiornamento (Del. CC 3/2014)

PROGRAMMA INCARICHI DI STUDIO, RICERCA E CONSULENZA PER L’ANNO 2019 AI SENSI DELL’ART. 3, COMMA 55, L. 244/2007. APPROVAZIONE AGGIORNAMENTO.


IL CONSIGLIO COMUNALE
VISTA la delibera di Consiglio n. 64 del 20/12/2018 ad oggetto “Approvazione programma
incarichi di studio, ricerca e consulenza per l’anno 2019 ai sensi dell’art. 3, comma 55, L.
244/2007”;
VISTA la deliberazione di Giunta Regionale n. 2055 del 28/12/2018 ad oggetto “Politiche
energetiche della Regione Veneto. Approvazione schema di protocollo d’intesa con la Società
Terna S.p.A. per la pianificazione regionale in materia di energia (L.R. 27 dicembre 2000, n. 25).”
VISTA la delibera di Consiglio n. 23 del 17/05/2018 ad oggetto “Interventi di riordino della
rete elettrica illustrati da Terna SPA, con previsione di una nuova stazione elettrica – Approvazione
indirizzi in merito posizione del Comune di Volpago del Montello”;
VISTA la lettera dei Sindaci ad oggetto “interventi di riordino della rete elettrica illustrati da
Terna Spa e previsione di una nuova stazione elettrica”;
RILEVATA la necessità di acquisire, in coerenza con le iniziative già avviate, consulenze in
materia legale e tecnica per la tutela del territorio;
RITENUTO di aggiornare l’importo, per l’anno 2019, degli incarichi di consulenza
nell’ambito dell’attività istituzionale e urbanistica – ambientale;
RICHIAMATO il parere favorevole sulla proposta di delibera, rilasciato dal Revisore dei
conti;
ACQUISITI i pareri in ordine alla regolarità tecnica e in ordine alla regolarità contabile da
parte del Responsabile Servizio Finanziario-Tributi, Rag. Martin Levis;
PRESO ATTO degli interventi dei Consiglieri, riportati come segue:
SINDACO. Prima della mozione (punto n. 8 all’ordine del giorno), toccherei velocemente il punto n.
5 all’ordine del giorno perché sono legati fra loro e in qualche maniera è propedeutico; in ogni caso
è un punto molto veloce. Programma incarichi di studio, ricerca e consulenza per l’anno 2019 ai
sensi dell’art. 3, co. 55, L. 244/2007. Approvazione aggiornamento.
Come ben ricordate, a ogni bilancio di previsione definiamo quei limiti di spesa per i cosiddetti
incarichi di consulenza: ce lo ricordiamo tutti perché normalmente c’è sempre la domanda: “Come
mai sono fissati solo 1.000 €?” perché normalmente non sono utilizzati. Ora, come dicevo, questo
è legato al punto successivo e quindi in qualche maniera lo anticipo: parliamo della questione
TERNA. È stato costituito il tavolo tecnico TERNA/Regione Veneto ed Enti interessati. Da parte
nostra non abbiamo competenze specifiche essendo necessarie competenze di alto livello
sicuramente ma anche su temi molto, molto particolari perché per potersi confrontare bisogna
avere una conoscenza specifica delle tematiche. Su questo ci siamo già sentiti e abbiamo già
coinvolto due legali, li abbiamo sentiti in via informale perché non c’è ancora l’incarico proprio
perché questa sera con questo atto modificheremo i limiti di spesa e quindi anche la possibilità di
affidare incarichi; sono legali che si occupano di tematiche di questo tipo, pertanto sono molto
ferrati in materia, che hanno seguito e stanno seguendo realtà analoghe alle nostre per
problematiche relative a linee elettriche, a stazioni o a quant’altro e che ci hanno detto che in ogni
caso è fondamentale anche per loro avere uno staff tecnico che dovrà prevedere oltre alla parte
legale anche una parte di esperti in materia di linee elettriche e quindi parliamo di conoscenza
complessiva della realtà non di Volpago del Montello ma della regione, dunque, di zone molto più
ampie e di conseguenza di conoscenze in termini di previsione di sviluppo ma anche di necessità
che richiede la zona per capire se effettivamente quello che è proposto qua sia qualcosa che ha
senso o che invece – come pensiamo noi – sia qualcosa che è fuori di ogni logica. Analogamente,
sarà da coinvolgere un esperto in materia ambientale: si tratta anche questo di un tasto molto
importante, vuoi per le ricadute, vuoi perché può essere una via che può mettere in grande
difficoltà chi vuole realizzare questa stazione. Come dicevo, l’intenzione è di elevare il
conferimento di incarichi, approfondimento di tematiche istituzionali, consulenze tecniche e legali
per la difesa dell’Amministrazione in giudizio da 1.000 € a 20.000 €; in campo di urbanistica tutela
ambientale (e dunque di consulenze specialistiche) per la salvaguardia ambientale e quant’altro,
da 5.000 € a 10.000 €. Ovviamente è una previsione, poi se la cosa dovesse svilupparsi e andare
avanti in maniera più complessa, vedremo di rimpinguare ulteriormente la previsione di spesa. Se
ci sono interventi, altrimenti metterei ai voti.
CONSIGLIERE GROSSO SEBASTIAN. Quindi questo aumento dell’accantonamento è in
DELIBERA DI CONSIGLIO n. 3 del 14-03-2019 Pag. n.2 COMUNE DI VOLPAGO DEL MONTELLO
previsione per la questione TERNA?
SINDACO. Certo, è proprio ad hoc: per quello che abbiamo anticipato il punto proprio perché ci
prenderemo l’impegno al prossimo punto di costituire questa Commissione.
CONSIGLIERE GROSSO SEBASTIAN. L’importo può essere anche aumentato?
SINDACO. Sì, successivamente potrà essere anche aumentato.
CONSIGLIERE MODINI LUCIO. Gradirei anche, prima di scegliere il tecnico o i tecnici incaricati
fare un passaggio anche al comitato che è da anni che sta seguendo questa brutta storia
(mettiamola così)…
SINDACO. Certo.
CONSIGLIERE MODINI LUCIO. …soprattutto perché – a mio parere e nostro parere – va fatto
gruppo anche con altri comitati, con altri paesi e con tutti coloro che sono coinvolti dal passaggio
degli elettrodotti o delle modifiche che stanno portando gli elettrodotti: in tal modo avremmo più
forza. Pertanto se i tecnici fossero condivisi con i comitati (e visto che qualcuno di essi è già in
moto su questo argomento), probabilmente avremmo una forza maggiore di fronte alla Regione
Veneto. Questo è un invito che faccio.
SINDACO. Concordo pienamente. Se non ci sono altri interventi, metterei ai voti.
Il Sindaco, preso atto che non vi sono ulteriori richieste di intervento, pone in votazione la proposta
ad oggetto “Programma incarichi di studio, ricerca e consulenza per l’anno 2019 ai sensi dell’art. 3,
co. 55, L. 244/2007. Approvazione aggiornamento” posta al punto n. 5 all’O.d.G.
La votazione espressa in forma palese, si chiude con il seguente risultato:
– Presenti: n. 17
– Votanti: n. 17
– Voti favorevoli: n. 17
– Voti contrari: 0
– Astenuti: 0
In esito a quanto sopra,
DELIBERA
1)Di aggiornare, per l’anno 2019, il limite di spesa degli incarichi di consulenza nei seguenti
ambiti:
ATTIVITA’ ISTITUZIONALE
Conferimento di incarichi per l’approfondimento di tematiche istituzionali;
Consulenze tecniche legali e per la difesa dell’Amministrazione in giudizio;
Consulenze fiscali e in materia economico – finanziaria, consulenza tributaria.
da € 1.000,00 a € 20.000,00
URBANISTICA E TUTELA AMBIENTALE
Consulenze specialistiche per pareri polizia forestale, consulenza salvaguardia ambientale
e controllo industrie insalubri.
da € 5.000,00 a € 10.000,00
fermo il resto della deliberazione 64/2018.
2)Di dare atto che l’entità di tali incarichi sarà stabilita dai Responsabili dei Servizi competenti
con i relativi atti di affidamento, in ragione della complessità degli incarichi stessi.
Infine, su proposta del Sindaco, con la seguente votazione espressa in forma palese:
– Presenti: n. 17
– Votanti: n. 17
– Voti favorevoli: n. 17
– Voti contrari: 0
– Astenuti: 0
DELIBERA DI CONSIGLIO n. 3 del 14-03-2019 Pag. n.3 COMUNE DI VOLPAGO DEL MONTELLO
DELIBERA
di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile, ai sensi e per gli effetti di cui
all’art. 134 del T.U.E.L. 18.08.2000, n. 267, per poter dar seguito tempestivamente alle
conseguenti iniziative.

Lascia un commento