Erogazione assegno maternità (Det. 81/2019)

EROGAZIONE ASSEGNO DI MATERNITA’ ART. 66 LEGGE 448/98 – ISTANZE DAL 26.09.2018 AL 31.01.2019


IL RESPONSABILE DELL’AREA SERVIZI SOCIALI
VISTI :
l’art. 66 della Legge 448/98 e successive modifiche ed integrazioni;
gli artt. 1 0 e ss. del D.P.C.M. del 21 dicembre 2000 “Regolamento recante
disposizioni in materia di assegni di maternità e per il nucleo familiare, in attuazione
dell’articolo 49 della legge 23/1 2/1 999, n. 488, e degli articoli 65 e 66 della legge
23/1 2/1 998, n. 448;
l’art. 74 del Decreto Legislativo del 26 marzo 2001 , n. 1 51 “Testo unico delle
disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della
paternità, a norma dell’art. 1 5 della legge 8 marzo 2000, n. 53”, con il quale si
disciplina l’assegno di maternità di base;
il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 5 dicembre 201 3, n. 1 59
“Regolamento concernente la revisione delle modalità di determinazione e i campi
di applicazione dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.);
CONSIDERATO che l’art.1 8 – comma 3 – del D.M. 21 dicembre 2000, n. 452 e
successive modificazioni, recante “Regolamento recante disposizioni in materia di
assegni di maternità e per il nucleo familiare, in attuazione dell’articolo 49 della L. 23
dicembre 1 999,
n. 488, e degli articoli 65 e 66 della Legge 23 dicembre 1 998, n. 448”, prevede che ai
fini della concessione dei predetti assegni il Comune, nella cui circoscrizione risiede il
richiedente, sia considerato “ente erogatore”;
VISTO l’elenco dei beneficiari delle prestazioni sociali agevolate “Assegno di
Maternità” risultante dall’applicazione del calcolo dell’ISEE di cui al Decreto del
Presidente del Consiglio dei Ministri del 5 dicembre 201 3, n. 1 59, costituito da n. 1
beneficiaria – dal 26.09.201 8 al 31 .01 .201 9 – di seguito riportato:
ELENCO BENEFICIARI dal 26.09.201 8 al 31 .01 .201 9
AREA SOCIO ASSISTENZIALE n. 81 del 26-02-2019 – pag. 1
RITENUTO di dover trasmettere le relative pratiche all’INPS valutati i presupposti per
l’erogazione e dar corso al relativo pagamento;
DATO ATTO che il presente atto non comporta impegno di spesa;
ACQUISITO, ai sensi dell’art. 1 47 bis del DLGS 267/2000, il parere favorevole in
ordine alla regolarità tecnica da parte del Responsabile dell’Area Socio Assistenziale,
Dott.ssa Reginato Daniela;
VISTO il decreto del Sindaco n. 1 5 del 29.1 2.201 8 di nomina del Responsabile del
Servizio;
VISTO l’art. 1 07 del decreto legislativo 1 8 agosto 2000 n. 267;
DETERMINA
1 ) di approvare l’elenco dei beneficiari dell’ Assegno di Maternità, di cui alla legge n.
448 del 23/1 2/1 998 e successive modifiche ed integrazioni, domande dal
26.09.201 8 al 31 .01 .201 9 – di seguito riportato:
ELENCO BENEFICIARI dal 22.05.201 8 al 26.09.201 8

DOMANDA PROTOCOLLO
01 MAT 1 5889

depositato agli atti presso l’Ufficio dei Servizi Sociali;
2) di dare atto che il presente provvedimento non necessita di impegno di spesa in
quanto la titolarità concessiva del beneficio è in capo ai Comuni mentre
l’erogazione spetta all’INPS;
3) di trasmettere all’INPS, per via telematica, il sopracitato elenco dei beneficiari per
l’attivazione delle procedure di liquidazione.
F.to Il Responsabile del Servizio
Reginato Daniela

Lascia un commento