Spese telefoniche SIM e smartphone (Det. 40/2019 – € 2500)

ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA RINNOVO PIANO TELEFONICO DELLE SIM COMUNALI E ACQUISTO SMARTPHONE PER UFFICI COMUNALI


IL RESPONSABILE DELL’AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI
RICHIAMATE:
Deliberazione di Consiglio Comunale n. 66 del 20.12.2018 ad oggetto  “Approvazione
Bilancio di Previsione 2019-2021”;
 La deliberazione di Giunta Comunale n. 3 del 16.01.2019, con la quale è stato approvato il
“Piano Esecutivo di Gestione per l’anno 2019”;
PREMESSO che:
 Attualmente il comune ha affidato la fornitura dei servizi di telefonia mobile a Vodafone, con
un piano che include 4000 minuti, 400sms e 20GB di traffico al mese per un importo di €
5,00 oltre iva a SIM;
 Con il passare del tempo, risulta molto giù agevole comunicare tramite nuove tecnologie di
istant messaging, e per poter usufruire di questa possibilità è necessario avere dei telefoni
di nuova generazione;
CONSIDERATO che:
 Alcuni utilizzatori delle SIM necessitano di uno smartphone, in modo da poter gestire in
mobilità più tipologie di comunicazioni (email, bollettini meteo dalla protezione civile
regionale, commesse di lavori da effettuare nel territorio ecc.);
 Altresì che i telefoni cellulari attualmente in uso dal personale, risultano obsoleti a tal punto
che risulta difficile reperire eventuali pezzi di ricambio come batterie e carica batterie;
RITENUTO pertanto opportuno provvedere al rinnovo del piano tariffario attualmente in uso nelle
SIM comunali, e all’acquisto di n.9 smartphone che verranno dilazionati in bolletta ad un costo di €
5,00 oltre IVA per terminale per un totale di 30 mesi;
CONSIDERATO di avvalersi del mercato elettronico per le pubbliche amministrazioni, messo a
disposizione da Consip, per l’approvvigionamento degli smartphone;
CONSIDERATO che, ai sensi dell’art. 36, comma 2, lettera a) del Codice dei contratti pubblici, per
importi inferiori a 40.000 euro, si può procedere mediante affidamento diretto;
ACQUISITI ai sensi dell’art. 147 bis del D.Lgs. 267/2000:
 il decreto di nomina del Responsabile del Servizio tecnico Lavori Pubblici n. 14 del
29/12/2018;
 il parere favorevole in ordine alla regolarità contabile da parte del Responsabile dell’Area
Economico – Finanziaria -Tributi Martin Levis;
VISTO:
 il parere favorevole, in ordine alla regolarità tecnica da parte del Responsabile del Servizio
tecnico Lavori Pubblici;
AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI E URB. n. 40 del 08-02-2019 – pag. 1
l’art. 107 del D. L.vo n. 267  del 18 agosto 2000;
 la normativa applicabile ed in particolare il D.lgs. del 18.08.2000 n. 267 e gli articoli 2222 e
seguenti del Codice Civile;
DETERMINA
1.di affidare la fornitura degli smartphone, oltre che al rinnovo del piano tariffario attualmente
in uso alla ditta Vodafone SPA con sede in Milano;
2.di impegnare la somma complessiva di € 2.500,00 iva 22% compresa al capitolo 121/2019,
comprensivo di rateizzazione dei telefoni e traffico voce di tutte le sim comunali;
3.di impegnare la somma complessiva di € 2.500,00 iva 22% compresa al capitolo 121/2020,
per le motivazioni di cui sopra;
4.di dare atto che il CIG è Z1227098C1;
5.di dare atto che la liquidazione della spesa avverrà al ricevimento di regolare fattura.
F.to Il Responsabile del Servizio
MAZZERO ALESSANDRO

Lascia un commento