Nuova viabilità piazza Alpini (Ord. 4/2019)

ORDINANZA DI MODIFICA E REGOLAMENTAZIONE DELLA CIROLAZIONE STRADALE DI PIAZZA DEGLI ALPINI E VIA CASTELLA


IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE
VISTA la direttiva n° 93 del 25/06/2018 di approvazione, relativa alla proposta di modifica
della circolazione stradale su piazza degli Alpini in uscita sulla 248 e su via Castella , voluta
da questa amministrazione comunale;
CONSIDERATO che le modifiche sono state apportate per eliminare alcune criticità
connesse con la viabilità in uscita del parcheggio all’incrocio con via Castella dovuta alla
presenza di manufatti e recinzioni preesistenti, e alla ristrettezza della carreggiata e del
raggio di curvatura che non consentiva l’uscita ai mezzi con lunghezza superiore a 7,5 metri;
VISTI i lavori di modifica eseguiti sul parcheggio di piazza degli Alpini consistenti nella
modifica della segnaletica verticale e orizzontale e posizionamento di paletti all’incrocio con
via castella onde consentire il solo accesso dei pedoni e velocipedi;
CONSIDERATO che i lavori per quanto riguarda la viabilità sono stati ultimati;
VISTA la richiesta di regolamentazione avanzata per le vie brevi dall’ Ufficio LLPP
comunale;
RITENUTO necessario per ragioni di carattere tecnico e di pubblico interesse procedere a
regolamentare in via permanente tutte le aree oggetto di intervento, onde consentire ai
veicoli di circolare in modo ordinato;
PRESO atto che non esistono cause ostative per procedere a tale regolamentazione della
viabilità;
VISTO l’art. 107 e l’art. 50 , del D.Lvo 267 del 18.8.2000 e succ.mod;
VISTO IL Decreto del Sindaco di nomina del Responsabile del Servizio Polizia Locale n.11
del 2018;
VISTO l’art.5, 6 , 7,12 del Codice della Strada ( D.lvo 285/92 ) e succ.mod;
DISPONE
Che l’ingresso all’area di parcheggio di Piazza degli Alpini avvenga 1. a senso unico
dall’accesso posto a Ovest rispetto allo stabile.
2.Che l’uscita dall’area di parcheggio di Piazza degli Alpini avvenga a senso unico
dalla corsia posta ad Est rispetto allo stabile.
3.Che la circolazione dei veicoli all’interno del parcheggio avvenga in senso antiorario
secondo la segnaletica orizzontale e verticale indicata.
Che siano istituiti due nuovi stalli di sosta riservati alle forze di Polizia 4. di cui all’art 12
del cds vista la presenza e vicinanza del Comando di Polizia Locale Comunale.
5. Che siano istituiti gli obblighi di dare precedenza secondo la segnaletica,
orizzontale verticale all’uopo indicata, in uscita dal parcheggio per l’immissione sulla
sp 248 onde regolamentare la circolazione sull’area in modo ordinato, e in uscita dalle
abitazioni private che si immettono nel parcheggio.
6.La chiusura dell’accesso e l’uscita ai veicoli a motore da e per via Castella, eccetto
pedoni e velocipedi.
7.Il divieto di sosta per tutte le categorie di veicoli dalle 08.00 alle 20.00 al di fuori degli
appositi spazi all’uopo indicati.
8.Che vengano istituiti 2 attraversamenti pedonali, ai lati della viabilità di accesso e
uscita sopra indicate, individuati da idonea segnaletica verticale ed orizzontale.
9.Dispone l’istituzione di un parcheggio riservato ai diversamente abili individuati da
apposita segnaletica verticale ed orizzontale.
Che venga apposta tutta la segnaletica conforme al codice della strada volta a
regolamentare quanto sopra indicato.
La presente Ordinanza ha carattere permanente e sostituisce altre eventuali precedenti
ordinanze emesse per regolamentare dette aree ed ha effetto a partire dalla data di
pubblicazione all’Albo pretorio del Comune.
Il personale preposto ai Servizi di Polizia Stradale di cui all’art. 12 del CDS è incaricato
dell’esecuzione della presente Ordinanza.
La presente Ordinanza sarà pubblicata all’Albo Pretorio del Comune.
Avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso al TAR TRIBUNALE
AMMINISTRATIVO REGIONALE entro 60 giorni dalla pubblicazione.
Avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso al MINISTRO DELLE
INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI art.37 cds, entro 60 giorni dalla pubblicazione.
Il Responsabile del Servizio Polizia Locale
V.C. Gasparetto Paolo

Lascia un commento