Chiusura strade per gara ciclocross (Ord. 131/2018)

ORDINANZA DI CHIUSURA TEMPORANEA DI TRATTO DI VIA FRA’ GIOCONDO E DI TRATTO DI VIA MEDAGLIE D’ORO PER MANIFESTAZIONE SPORTIVA 1° GP CICLO CROSS CASA ALBARIA DEL 16 DICEMBRE 2018


IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE
VISTA la richiesta dell’Associazione Sportiva i Falchi di Tuxon del 19/09/2018 prot.12866 e del
25/08/2018, per la manifestazione sportiva competitiva denominata 1 ° GP Ciclo Cross Casa Albaria
tendente ad ottenere, per motivi di sicurezza, la chiusura temporanea di tratto di via Frà Giocondo e
di tratto della presa 15 interessato dal transito dei concorrenti per il giorno Domenica 16 Dicembre
2018, onde permettere lo svolgimento della manifestazione sportiva con partenza alle ore 9.00 e
termine ore 13.00;
CONSIDERATO che per l’evento è prevista la partecipazione di numerosi concorrenti che
effettueranno un percorso prestabilito ripetuto più volte e con partenze sfalsate dei concorrenti;
VISTO che gran parte del percorso interessa aree private e in piccola parte la viabilità pubblica e che
vi è comunque la necessità di chiudere temporaneamente al traffico i tratti di strada indicati per
tutelare e salvaguardare l’incolumità delle persone partecipanti, con l’istituzione del divieto di sosta
con rimozione;
VISTA l’autorizzazione Comunale allo svolgimento della citata manifestazione del 27/11/2018
prot.14636;
VISTA la direttiva 11001/110 DEL 28/07/2017 e il provvedimento n° 555/OP/0001991/2017/1 del
Ministero dell’Interno Dipartimento della pubblica sicurezza a riguardo della tutela dell’incolumità dei
partecipanti;
VISTA la documentazione presentata con prot.12866 del 19/09/18, relativa al piano di sicurezza e alla
valutazione dei rischi della manifestazione sportiva;
VALUTATA la correttezza dell’istruttoria;
VISTO l’art. 107 del D.Lvo 267 del 18.8.2000 e succ.mod;
VISTO IL Decreto del Sindaco di nomina del Responsabile del Servizio Polizia Municipale n. 13 del
2017;
VISTO l’art 5, 6 , 7,12 del Codice della Strada D.lvo 285/92 e succ.mod.;
D I S P O N E
LA CHIUSURA TEMPORANEA DELLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI, PER IL PERIODO
NECESSARIO A CONSENTIRE IL TRANSITO DEI CONCORRENTI SU TRATTO DI VIA FRA’
GIOCONDO COMPRESO TRA VIA DIAZ E VIA MEDAGLIE D’ORO E DI TRATTO DI VIA MEDAGLIE
D’ORO PER CIRCA 500 METRI PARTENDO DA VIA FRA’ GIOCONDO VERSO NORD DALLE
ORE 09.00 ALLE ORE 13.00 DEL GIORNO DOMENICA 16 DICEMBRE 2018.
IL TRAFFICO CIRCOLANTE SUL TRATTO INTERESSATO DI VIA FRA’ GIOCONDO ZONA A
TRAFFICO LIMITATO SARA’ DEVIATO SU VIA DIAZ E SU VIA CADORNA.
In caso di annullamento della manifestazione per condizioni meteo avverse o per altre circostanze non
prevedibili la presente ordinanza di chiusura si intende revocata.
Tutti i punti di accesso lungo il percorso sulla viabilità pubblica dovranno essere sorvegliati da
personale volontario muniti di bandierina rossa onde impedire l’accesso dei veicoli sul percorso di
gara.
Dovrà essere consentito l’accesso ai mezzi di soccorso e di assistenza ai concorrenti .
Per quanto qui non espressamente indicato si rimanda alle prescrizioni indicate nell’autorizzazione.
Per lo svolgimento della manifestazione gli organizzatori dovranno adottare tutti gli accorgimenti volti
alla tutela dell’incolumità pubblica a quanto previsto dal piano di sicurezza, safety e security in
ossequio alle direttive in tema di manifestazioni pubbliche come da provvedimento
n°555/OP/0001991/ 2017/1 del Ministero dell’Interno;
Il personale preposto ai Servizi di Polizia Stradale di cui all’art. 12 del CDS è incaricato
dell’esecuzione della presente Ordinanza.
Questa Amministrazione ed i propri dipendenti sono sollevati da eventuali responsabilità o molestia
derivanti da danni a cose o persone o correlati dall’esecuzione della predetta manifestazione,
restando queste in capo agli organizzatori dell’evento.
Il presente provvedimento potrà eventualmente essere sospeso o revocato per cause di forza
maggiore e per interesse pubblico non dipendenti da questa amministrazione senza che vi sia alcun
obbligo risarcitorio nei confronti dei richiedenti.
La presente Ordinanza sarà pubblicata all’Albo Pretorio del Comune e portata a conoscenza di
chiunque mediante l’apposizione di idonea segnaletica.
Avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso al TAR TRIBUNALE AMMINISTRATIVO
REGIONALE entro 60 giorni dalla pubblicazione.
Avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso al MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E
DEI TRASPORTI art.37 cds, entro 60 giorni dalla pubblicazione.
.
Il Responsabile del Servizio di Polizia Locale
V.C. Paolo Gasparetto

Lascia un commento