Concerto e spettacolo Grande Guerra – service e allestimento (Det. 418/2018 – € 1159)

SERVICE ED ALLESTIMENTO DITTA GIMOZ PER LO SPETTACOLO L’ANGELO DEL GRAPPA. IMPEGNO DI SPESA


IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO CULTURA E SPORT
PREMESSO CHE:
il territorio veneto venne ad assumere, nel contesto della Prima Guerra  mondiale, un ruolo
del tutto strategico, generando narrazioni e riti di comunità che formano la memoria
collettiva di molte generazioni;
 molte sono le iniziative che su vasta scala territoriale sono messe in campo al fine di dare
adeguato risalto alle celebrazioni del Centenario della Prima Guerra mondiale;
CONSIDERATO CHE anche l’Amministrazione comunale di Volpago del Montello in occasione del
Centenario della Prima Guerra ha programmato una serie di iniziative volte a ricordare la
ricorrenza;
RITENUTO:
 importante che la memoria del conflitto sia trasmessa alle nuove generazioni affinché non
dimentichino;
 opportuno rivolgersi a dei professionisti che abbiamo la competenza comunicativa adatta a
comunicare con i giovani e veicolare loro l’importanza della Storia, vista la difficoltà a
cogliere l’attenzione dei ragazzi;
CONTATTATI a tale scopo Roberto Frison, regista dello spettacolo “L’Angelo del grappa” e Loris
Giuriatti, autore dell’omonimo libro da cui è tratto lo spettacolo;
RILEVATO CHE:
 il libro e lo spettacolo hanno per protagonisti dei ragazzi dei giorni d’oggi che, stimolati dalla
curiosità per un diario militare di cui sono venuti in possesso, apprendono la vita al fronte e
le vicissitudini dei soldati in trincea;
 allo spettacolo, rivolto ad un pubblico di tutte le età, è abbinato un incontro con l’autore
rivolto ai ragazzi frequentanti le classi terze della Scuola Secondaria di Primo Grado, e che
tale proposta è stata accolta con entusiasmo dai professori e dalla dirigente;
 lo spettacolo ripercorre i momenti salienti della Grande Guerra avvenuti sul Monte Grappa,
assumendo così una particolare rilevanza territoriale;
DATO ATTO CHE la proposta di spettacolo è stata presentata, all’interno del progetto “Veneto:
scorci d’arte per non dimenticare”, alla Regione Veneto per la richiesta di contributo ai sensi della
L.R. 49/78, ricevendo un finanziamento così come comunicato con provvedimento regionale n. 934
del 26/09/2018 (ns. prot 9871 del 10/07/2018 e 11755 del 23/08/2018);
VALUTATA la proposta del suddetto sig. Frison Roberto con cui propone di svolgere, nella
giornata di sabato 10 novembre 2018:
 un incontro (gratuito) a scuola rivolto ai ragazzi di terza media con lo scrittore Loris Giuriatti;
AREA CULTURA E SPORT n. 418 del 05-11-2018 – pag. 1
lo spettacolo “L’angelo del Grappa” rivolto a tutti i cittadini, che si terrà  nella palestra
comunale;
RILEVATO CHE:
 lo spettacolo, essendo articolato con parti recitate, narrate e multimediali, necessita di
tecnici alla console che conoscano bene i tempi e gli ingressi degli attori;
 la regia dello spettacolo è stata creata in collaborazione con il Service Gimoz di Sonda
Simone, che fin dal debutto cura l’allestimento ed il service audio-luci dello spettacolo;
 il regista Roberto Frison ha esplicitamente richiesto la presenza della ditta Gimoz per poter
garantire la riuscita dello spettacolo;
CONTATTATO a tale scopo il suddetto service, questi ha dato la disponibilità a fornire il servizio di
allestimento, assistenza qualificata e service per la data del 10 novembre 2018;
VAGLIATO il preventivo ns. prot. n. 14471 del 24/10/2018 della ditta Gimoz di Sonda Simone con
sede in Via A. Manzoni, n. 29/a – 36060 Romano d’Ezzelino (VI) C.F. SNDSMN71H12A703Q P.I.
0357770244 per i materiali, l’allestimento, l’assistenza qualificata e il service dello spettacolo
“L’Angelo del Grappa” per la data del 10 novembre 2018, per un costo di € 950,00 + iva al 22% per
un totale di € 1.159,00 iva inclusa;
RICHIAMATE le Linee Guida n. 4 di attuazione del D.Lgs. 18.04.2016 n. 50, approvate dall’ANAC
(Autorità Nazionale Anticorruzione) con delibera n. 1097 del 26.10.2016, e recanti “Procedure per
l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alla soglie di rilevanza comunitaria, indagini
di mercato e formazione e gestione degli elenchi di operatori economici”, così come aggiornate al
D.Lgs. 19.04.2017 n. 56 con delibera ANAC n. 206 del 01.03.2018;
RILEVATO che la modesta entità delle spese e la necessità di garantire il celere svolgimento dei
servizi, giustificano il ricorso ad affidamenti diretti dei contratti, previa verifica della congruità
dell’offerta, secondo quanto previsto dalle vigenti disposizioni in materia di contenimento della
spesa pubblica;
VISTI:
 l’art. 63 comma 2. Lett.b) del D.lgs 50/2016 per il quale la procedura negoziata senza
previa pubblicazione può essere utilizzata per servizi che possono essere forniti
unicamente da un determinato operatore economico trattandosi di una rappresentazione
artistica unica;
 le Linee Guida n. 8, approvate dall’ANAC con delibera n. 950 del 13.09.2017, e recanti
“Ricorso a procedure negoziate senza previa pubblicazione di un bando nel caso di
forniture e servizi ritenuti infungibili” di cui all’art. 63 sopra richiamato;
VISTO il Regolamento comunale per l’acquisizione in economia di beni servizi e lavori approvato in
data 27.02.2007 con Delibera di Consiglio Comunale n. 10 ed in particolare gli artt. n. 6 e 7, relativi
alle modalità di affidamento diretto per l’acquisto di beni e servizi nell’ipotesi in cui la spesa sia
inferiore ad euro 20.000,00;
RICHIAMATI i seguenti atti:
 deliberazione di Consiglio Comunale n. 77 del 27.12.2017, con la quale è stato approvato il
bilancio di previsione 2018 – 2020;
 deliberazione di Giunta Comunale n. 3 del 17.01.2018, con la quale è stato approvato il
Piano Esecutivo di Gestione e il Piano degli obiettivi anno 2018;
 il decreto del Sindaco di conferimento di posizione organizzativa n.12 del 29.12.2017 di
nomina di Responsabile di Servizio;
VISTO il D.Lgs. n.267 del 18.08.2000, art. 107;
ACQUISITI, ai sensi dell’art. 147 bis del D.Lgs. 267/2000:
AREA CULTURA E SPORT n. 418 del 05-11-2018 – pag. 2
il parere favorevole, in ordine alla regolarità tecnica, da parte del Responsabile  dell’Area
Cultura e Sport Fregolent Elena;
 il parere favorevole in ordine alla regolarità contabile, da parte del Responsabile dell’Area
Economico – Finanziaria -Tributi Martin Levis;
DATO ATTO che il presente provvedimento diventa esecutivo con l’apposizione del visto di
regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;
DETERMINA
1.di affidare l’incarico per la fornitura di materiali, l’allestimento e il service dello spettacolo
“L’Angelo del Grappa”, alla ditta Gimoz di Sonda Simone con sede in Via A. Manzoni, n.
29/a – 36060 Romano d’Ezzelino (VI) C.F. SNDSMN71H12A703Q P.I. 0357770244 con
una spesa di € 950,00 + iva al 22% per un totale di € 1.159,00 iva inclusa;
2.di impegnare a tale scopo la somma complessiva di € 950,00 + iva al 22% per un totale di €
1.159,00 iva inclusa, imputandola al capitolo 749 “Spettacoli teatrali musicali e cinema” del
bilancio di previsione 2018;
3.di liquidare la spesa previa presentazione di regolare fattura;
4.di dare atto che il CIG è ZE22582794;
5.di dare atto che tale impegno di spesa è compatibile con i pagamenti previsti nel corso
dell’esercizio 2018 ai fini del rispetto delle regole di finanza pubblica.
Sp/Ef
F.to Il Responsabile del Servizio
FREGOLENT ELENA

Lascia un commento