Scuola Venegazzù – progetto collegamento fibra ottica (Del. GC 93/2018)

APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO PER L’ESTENSIONE DELLA RETE DATI IN FIBRA OTTICA PER IL COLLEGAMENTO DELLA SCUOLA PRIMARIA DI VENEGAZZU’.


Rientra il sindaco che assume la presidenza.
Sono presenti il vicesindaco Povelato Renato e gli assessori Martimbianco, Bertuola, Rigatti,
Mazzochel.
LA GIUNTA COMUNALE
RICORDATO che sono stati conclusi i lavori di miglioramento sismico sull’edificio ex scuola
primaria di Venegazzù, come da attestazione di agibilità in data 12.09.2018, e che essa è stata
resa fruibile per l’anno scolastico in corso;
CONSIDERATO che la rete di fibra ottica comunale, che collega il municipio alle scuole ed alle
telecamere di videosorveglianza, attualmente raggiunge Venegazzù lungo via Schiavonesca
Nuova, attraverso i cavidotti dell’illuminazione pubblica, fino alla rotatoria, dove è installata una
telecamera per la lettura targhe;
RITENUTO necessario estendere la rete di fibra ottica attualmente esistente, per fornire accesso
internet e collegamento telefonico alla scuola di Venegazzù, ponendola in rete con gli altri plessi
scolastici dell’Istituto Comprensivo;
VISTO il progetto definitivo-esecutivo a tal fine predisposto dall’Ufficio tecnico comunale e ritenuto
di procedere alla sua approvazione, perché corrispondente a quanto commissionato ed in quanto
gli elaborati tecnici sono rispondenti alle finalità da perseguire;
DATO ATTO che i lavori da eseguirsi ricadono in area sottoposta a vincolo ambientale, in base
all’art. 146 del D.lgs 42/2004; ai sensi del D.P.R. 31 del 13.02.2017, Allegato A, punto A.15, non è
necessaria l’acquisizione dell’autorizzazione in ambito di tutela ambientale, trattandosi di lavori che
saranno eseguiti attraverso la rete di pubblica illuminazione già esistente;
DATO ATTO della conformità del progetto alle previsioni urbanistiche ed alla normativa vigente, in
particolare al Decreto Legislativo n. 50/2016 ed al Regolamento attuativo D.P.R. n. 207/2010, per
quanto applicabile;
VISTO, per la competenza dell’organo deliberante, l’art. 48 comma 1 del D.Lgs. 18.08.2000 n. 267;
ACQUISITI il parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica del Responsabile del Servizio
geom. Danilo Pontello ed il parere favorevole da parte del Responsabile del Servizio Finanziario
rag. Levis Martin in ordine alla regolarità contabile, ai sensi dell’art. 49 del D.Lgs. 267/2000;
CON voti unanimi, favorevoli, espressi nelle forme di legge,
DELIBERA
di approvare, dal punto di vista tecnico ed amministrativo, il progetto definitivo-1. esecutivo PER
L’ESTENSIONE DELLA RETE DATI IN FIBRA OTTICA PER IL COLLEGAMENTO DELLA
SCUOLA PRIMARIA DI VENEGAZZU’, redatto dall’ufficio tecnico Lavori Pubblici, composto
dai seguenti elaborati, depositati agli atti dell’ufficio tecnico lavori pubblici:
Allegato A – Relazione illustrativa e quadro economico
Allegato B – Capitolato speciale d’appalto
Allegato C – Elenco prezzi
Allegato D – Computo metrico
Allegato E – Cronoprogramma
Allegato F – Stima incidenza della manodopera
Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del D.Lgs 82/2005 s.m.i. e norme collegate, il quale sostituisce il documento cartaceo e la firma autografa
DELIBERA DI GIUNTA n. 93 del 17-10-2018 Pag. n.2 COMUNE DI VOLPAGO DEL MONTELLO
Tavola 1 – inquadramento e planimetria generale
che presenta il seguente quadro economico:
A – Importo per l’esecuzione delle Lavorazioni
Importo lavori a Misura € 13.223,60
Importo per l’attuazione dei Piani di Sicurezza € 76,40
lavori a base d’asta € 13.300,00
B – Somme a disposizione della stazione appaltante per:
IVA 10% su lavori € 1.330,00
Accantonamento per incentivo 2% art. 113 D.Lgs. 50/2016 € 266,00
Somme per imprevisti € 104,00
Sommano
TOTALE (A+B) € 15.000,00
di dare atto che la spesa complessiva di € 15.000,00 necessaria per 2. la realizzazione
dell’intervento in oggetto trova copertura al capitolo 3160 del bilancio di previsione dell’esercizio
corrente;
3.di incaricare il Responsabile del Servizio Tecnico Lavori Pubblici ad affidare i lavori di cui trattasi
mediante affidamento ai sensi dell’art. 36 del D.lgs. 50/2016;
Altresì,
D E L I B E R A
di dichiarare, con separata e successiva votazione espressa in forma palese e ad esito favorevole
unanime, il presente atto immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134, comma 4°, TUEL n.
267/2000, per poter dare seguito tempestivamente ai conseguenti atti.

Lascia un commento