Scuola Venegazzù – presidi antincendio (Det. 350/2018 – € 707,6)

COMPLETAMENTO DELLA DOTAZIONE DEI PRESIDI ANTINCENDIO DELLA SCUOLA PRIMARIA DI VENEGAZZU’. AFFIDAMENTO ALLA DITTA C. & G. SRL DI QUINTO DI TREVISO


IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO LAVORI PUBBLICI
RICHIAMATO il D.P.R. n.151 del 01.08.2011 “Regolamento recante semplificazione della
disciplina dei procedimenti relativi alla prevenzione degli incendi, a norma dell’articolo 49, comma
4-quater, del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30
luglio 2010, n. 122”;
CONSIDERATO che la Scuola primaria di Venegazzù, con sede in via Dalmazia n.25, è soggetta
alla normativa di prevenzione incendi e di sussistenza dei requisiti di sicurezza antincendio ai sensi
del D.P.R. 01.08.2011 n.151, essendo una scuola fino a 150 persone presenti corrispondente ad
un’attività che si inserisce al n.67 cat.A dell’allegato I° del D.P.R. appena citato comprendente
anche l’attività al n.74 cat.A del Decreto medesimo;
DATO ATTO che è stato completato l’intervento di miglioramento sismico sull’edificio ex scuola
primaria di Venegazzù e risulta necessario provvedere all’adeguamento alla prevenzione incendi
dell’edificio già in possesso di Certificato di prevenzioni incendi – CPI;
RICHIAMATA la determinazione n.250 del 26/06/2018 di affidamento all’ing. Remo Semenzin dello
studio associato di ingegneria Semenzin e Sernagiotto con sede in via S. Maria in Colle n.17/B
31044 – Montebelluna (TV), P.IVA 02328710260, dell’incarico per l’adeguamento alla prevenzione
incendi della scuola primaria di Venegazzu’;
RICHIAMATA la determinazione n.187 del 15/05/2018 di affidamento alla ditta C&G srl del servizio
di manutenzione delle attrezzature antincendio degli immobili comunali;
RAVVISATA la necessità di completare la dotazione dei presidi antincendio della scuola di
Venegazzù a seguito dell’aggiornamento della pratica CPI dopo l’esecuzione dei lavori di
miglioramento sismico sull’edificio tra cui provvedere alla fornitura di estintori e di cartelli oltre alla
prova degli idranti già presenti;
VISTO l’art. 1 del D.L.N. 95/6.7.2012 convertito in Legge n. 135/7.8.2012 nonché l’art. 26 comma 3
della Legge 23.12.1999 n. 488, e dato atto che il presente approvvigionamento viene effettuato
attraverso autonoma procedura, mediante affidamento diretto, in quanto non risultano attive
convenzioni gestite da CONSIP spa riguardante tipologie di beni comparabili con quelli oggetto del
presente atto;
VISTO l’art. 1 comma 450 della Legge n. 296/27.12.2006 come modificato dall’art. 7 comma 2 del
D.L. n. 52/7.5.2012 convertito in Legge n. 94/6.7.2012 e dato atto che il presente acquisto ha per
oggetto beni non compresi tra quelli presenti nel mercato elettronico della pubblica
amministrazione (MEPA) istituito da Consip;
DATO ATTO che si procede, avvalendosi di MEPA, trattativa diretta n.606052, all’acquisto dei
dispositivi mancanti e/o da aggiornare dei presidi antincendio presso la scuola primaria di
Venegazzù alla ditta C & G SRL con sede in Via Postumia, 25 – 31055 Quinto di Treviso (TV) –
P.IVA 02466690266, che ha offerto complessivamente €.580,00 oltre iva, di cui €.80,00 di oneri
AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI n. 350 del 24-09-2018 – pag. 1
per la sicurezza non soggetti a ribasso; il contratto sarà comunque sottoposto a condizione
risolutiva, nei termini di cui al comma 13 del predetto art. 1 del D.L. n. 95/2012, nel caso di
intervenuta disponibilità di convenzioni Consip o di Centrali regionali di committenza che
prevedono condizioni di maggior vantaggio economico;
ACQUISITO dall’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici il seguente C.I.G. – codice
identificativo di gara: Z1D24D8A8C;
VERIFICATO che la ditta C&G SRL di Quinto di Treviso (TV) risulta in regola con i versamenti
contributivi come da Durc On-Line numero protocollo INPS_11210533 – valido fino al 25.10.2018;
VISTO l’art. 36 comma 2 lett. a) del Codice dei contratti pubblici, D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii.;
VISTO l’art. 107 del D. Lgs. n. 267 del 2000 e ss.mm.ii.;
RICHIAMATA la deliberazione della Giunta Comunale n.3 del 17.01.2018 di esame ed
approvazione del Piano Esecutivo di Gestione del Comune anno 2018;
VISTO il decreto sindacale n.3 del 31.03.2018 di nomina del Responsabile dell’Area Tecnica
Lavori Pubblici;
ACQUISITI il parere favorevole, in ordine alla regolarità tecnica, del Responsabile del Servizio
Tecnico LL.PP. ing.i. Alessandro Mazzero e il parere favorevole da parte del Responsabile del
Servizio Finanziario rag. Levis Martin, in ordine alla regolarità contabile, ai sensi dell’art. 147 bis del
D.Lgs. 267/2000;
DATO ATTO che il presente provvedimento diventa esecutivo con l’apposizione del visto di
regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;
DETERMINA
di assumere l’impegno di spesa di €.707,60 Iva compresa nel bilancio 2018 1. in favore della
ditta C&G SRL, con sede in Via Postumia, 25 – 31055 Quinto di Treviso (TV) – P.IVA
02466690266, per completare i dispositivi mancanti e aggiornare i presidi antincendio
presso la scuola primaria di Venegazzù;
2.di assumere l’impegno di spesa di €.707,60 iva compresa al capitolo 2039;
3.di dare atto che il CIG relativo è Z1D24D8A8C;
4.di dare atto che tale impegno di spesa è compatibile con i pagamenti previsti nel corso
dell’esercizio 2018 ai fini del rispetto delle regole di finanza pubblica.
5.di dare atto che il contratto sarà stipulato mediante ODA in MePA, ed il tempo assegnato
per l’esecuzione del lavoro/servizio/fornitura è di giorni 30 dalla comunicazione di
aggiudicazione.
F.to Il Responsabile del Servizio
MAZZERO ALESSANDRO

Lascia un commento